Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
6.803 8

WHEN HE DIES

Studio

Commenti 8

  • Mario Aliberti 10/03/2019 16:40

    Cerco di sintetizzare il mio commento che non pubblicai per una distrazione.....
    Difronte  a continue manifestazioni di impotenza (...non in quel senso!!!) delle persone rispetto ad accadimenti giganteschi e soverchianti e quasi sempre senza una giustificazione reale, qual è un modo che possa far pensare a una reazione di sdegno se non quello di scioccare il sistema che è dominato dallo stantio - ma irrimediabilmente in crescita - binomio denaro-potere, in nome del quale i trattati, le costituzioni, le leggi, l'etica, la morale, il buon senso, l'amare  e l'amore diventano  categorie rafferme, ininfluenti e depotenziate. Quale migliore risposta visiva, concreta e pubblica di un grandioso "vaffa fallico", nella sua erezione, turgido e imperioso. Un immagine potente ed esplosiva fatta col pensiero e la ragione, un richiamo "violento"..... di pace e fratellanza.
  • RUFFINI SILVANO 10/12/2014 15:45

    le tue immagini non sono facili.....................!!
    fanno pensare.................!!
    ed è questo che le rende bellissime ..............!!

    ciao e complimenti ...............................!!
  • ann mari cris aschieri 05/12/2014 14:41

    Maschio, farai ogni cosa a tua immagine e somiglianza
  • Antonello Medici 01/12/2014 15:03

    Quindi , l'unica tua foto è quella del cazzo !!
    Ottimo studio.
    Scusami ma quando vedo queste cose non riesco a trattenermi . Hahahaha troppo forte !!
    Un saluto :)
  • cristian volpara 29/11/2014 13:21

    C'è una buona dose di cosmogonia fallica in questa intelligente opera che ci presenti.
    Hai ben espresso secondo me il pensiero di Lacan in merito al fallo che considerava il significante di un insieme di effetti di significato.
  • yªmpo 28/11/2014 23:19

    No.
    Los vivos siempre tenemos la posibilidad de renacer.
  • alberto16-menuder 28/11/2014 19:48

    un bel lavoro-bravo
  • nevedicarne di cara polvere 28/11/2014 19:45

    monoliti narranti e.f.f.r.a.z.i.o.n.i. esogene/endogene
    forse anche la sofisticazione di un credo.
    quale torma di fabbri fonderà dopo le esequie tutto quel ferro?
    mi piace molto lo studio
    complimenti.
    ciao Giorgio.
    paola

Informazione

Sezione
Cartelle Analogico
Visto da 6.803
Pubblicato
Lingua
Licenza

Exif

Fotocamera MG3200 series
Obiettivo ---
Diaframma ---
Tempo di esposizione ---
Distanza focale ---
ISO ---

Apprezzata da

Preferite pubbliche