Fotocamere e accessori
Discussione Ultimo messaggio Riposte / Clic
Francesco Melfi

Fotocamera per night street e night landscape

Per iniziare ti suggerirei una reflex, è più "didattica" di una mirror-less e come costi, a parità di qualità, più contenuta. Le marche più popolari per le reflex sono Canon e Nikon. Se proprio vuoi una mirrorless le Sony sono assolutamente da prendere in considerazione.

Quando scegli una macchina fotografica devi pensare che la qualità del corpo macchina è collegata alle dimensioni del sensore immagine e, ovviamente, a parità di dimensioni, alla risoluzione.

Per un Professionista/amatore molto convinto la prima scelta è il Full-Frame (FX nel mondo Nikon), che ha le dimensioni sensore di un vecchio frame del negativo da 35mm. In questo caso i costi sono abbastanza altini (su una reflex stiamo parlando di qualcosa tra i 1500-2000 euro per il solo corpo macchina).

La seconda scelta ricade sui sensori formato APS-C che sono leggermente più piccoli e spopolano tra gli amatori per il rapporto qualità prezzo. Ovviamente le immagini sono più "rumorose" specie quando sei costretto ad aprire le ombre su qualche immagine sottoesposta ma sono cmq piuttosto buone se le risoluzioni non scendono sotto i 20Mp. Questo tipo di macchina rientra nel tuo budget, puoi trovare una Nikon D3500, ad esempio a poco più di 500 euro con tanto di ottica.

Una volta scelta una APS-C le ottiche non saranno buone per le full frame, o meglio potrai usarle ma facendo foto a frame ridotto (quindi come con una APS-C). In realtà patirai piuttosto di foto con meno MegaPixel...

Come ottica potresti presto sentire il bisogno di una fissa (senza zoom) grandangolare, come una 28mm.

Per le foto notturne possono servire delle lunghe esposizioni, quindi dovrai valutare l'impiego di un cavalletto. Per quello potrebbero servirti circa 80€ o 100€, non risparmiare troppo, regge cmq la tua macchina fotografica!
Se non vuoi fare foto su cavalletto ti servirano ottiche "veloci" ovvero con ampie aperture (e anche ampi costi) e la qualità del sensore potrebbe essere critica se lavori ad alti ISO.

Esiste un vivace mercato dell'usato su siti come Subito o Ebay etc... Se è la tua prima macchina te lo consiglio caldamente. Se scegli una macchina usata, oltre a graffi e botte, controlla il numero di scatti (di solito le macchine sono garantite per 200k scatti specie se reflex dove le parti in movimento sono di più). Inutile dire che se prendi anche le ottiche dovrai controllare che le lenti siano senza graffi.
25.05.22, 20:32
Per iniziare ti suggerirei una reflex, è più "didattica" di una mirror-less e come costi, a parità di qualità, più contenuta. Le marche più popolari per le reflex sono Canon e Nikon. Se proprio vuoi una mirrorless le Sony sono assolutamente da prendere in considerazione.

Quando scegli una macchina fotografica devi pensare che la qualità del corpo macchina è collegata alle dimensioni del sensore immagine e, ovviamente, a parità di dimensioni, alla risoluzione.

Per un Professionista/amatore molto convinto la prima scelta è il Full-Frame (FX nel mondo Nikon), che ha le dimensioni sensore di un vecchio frame del negativo da 35mm. In questo caso i costi sono abbastanza altini (su una reflex stiamo parlando di qualcosa tra i 1500-2000 euro per il solo corpo macchina).

La seconda scelta ricade sui sensori formato APS-C che sono leggermente più piccoli e spopolano tra gli amatori per il rapporto qualità prezzo. Ovviamente le immagini sono più "rumorose" specie quando sei costretto ad aprire le ombre su qualche immagine sottoesposta ma sono cmq piuttosto buone se le risoluzioni non scendono sotto i 20Mp. Questo tipo di macchina rientra nel tuo budget, puoi trovare una Nikon D3500, ad esempio a poco più di 500 euro con tanto di ottica.

Una volta scelta una APS-C le ottiche non saranno buone per le full frame, o meglio potrai usarle ma facendo foto a frame ridotto (quindi come con una APS-C). In realtà patirai piuttosto di foto con meno MegaPixel...

Come ottica potresti presto sentire il bisogno di una fissa (senza zoom) grandangolare, come una 28mm.

Per le foto notturne possono servire delle lunghe esposizioni, quindi dovrai valutare l'impiego di un cavalletto. Per quello potrebbero servirti circa 80€ o 100€, non risparmiare troppo, regge cmq la tua macchina fotografica!
Se non vuoi fare foto su cavalletto ti servirano ottiche "veloci" ovvero con ampie aperture (e anche ampi costi) e la qualità del sensore potrebbe essere critica se lavori ad alti ISO.

Esiste un vivace mercato dell'usato su siti come Subito o Ebay etc... Se è la tua prima macchina te lo consiglio caldamente. Se scegli una macchina usata, oltre a graffi e botte, controlla il numero di scatti (di solito le macchine sono garantite per 200k scatti specie se reflex dove le parti in movimento sono di più). Inutile dire che se prendi anche le ottiche dovrai controllare che le lenti siano senza graffi.
784 Clics
matteogaleazzi2001

Cerco una nuova macchina, per un salto di qualità

Salve a tutti,
ormai da qualche settimana ho in testa di cambiare la mia macchina fotografica, quattro anni fa ho ricevuto la mia prima: una Canon Eos 1300D del 2016, dopo 4 anni ho deciso di fare un salto qualitativo e acquistare una macchina più prestante, sono apertissimo a suggerimenti di qualsiasi genere, la mia idea iniziale era di prendere una mirrorless che potrebbe fare al caso mio dato il suo peso e le sue dimensioni ridotte, e allo stesso tempo per il salto di qualità avevo in mente una fotocamera full frame, che mi permettesse quindi di fare un grosso cambiamento riguardo la definizione dell’immagine visto che il sensore della mia vecchia macchina è un aps-c.
Vorrei specificare che ormai ho una discreta esperienza sia in ambito foto che video e cerco quindi una macchina di livello intermedio, né da principiante ma neanche da professionista che sia in grado di scattare belle foto ma anche di creare video di qualità.
Purtroppo, ho un budget abbastanza limitato (sotto gli 800€), dato che i modelli, che siano mirrorless e full frame si trovano nel budget solo usati, puntavo quindi al mercato di seconda mano, i modelli in questione erano: la Sony A7 e la Sony A7II, che sono però entrambe molto vecchie (2013/2014) e nonostante siano probabilmente tuttora ancora valide mi chiedevo se avesse quindi senso puntare alle full frame, oppure accontentarsi di una aps-c di livello medio/alto.
Come ho detto prima, accetto suggerimenti di ogni genere, anche reflex e ovviamente di tutte le marche, non solo Sony.
Grazie in anticipo a tutti.
12.07.21, 22:38
Salve a tutti,
ormai da qualche settimana ho in testa di cambiare la mia macchina fotografica, quattro anni fa ho ricevuto la mia prima: una Canon Eos 1300D del 2016, dopo 4 anni ho deciso di fare un salto qualitativo e acquistare una macchina più prestante, sono apertissimo a suggerimenti di qualsiasi genere, la mia idea iniziale era di prendere una mirrorless che potrebbe fare al caso mio dato il suo peso e le sue dimensioni ridotte, e allo stesso tempo per il salto di qualità avevo in mente una fotocamera full frame, che mi permettesse quindi di fare un grosso cambiamento riguardo la definizione dell’immagine visto che il sensore della mia vecchia macchina è un aps-c.
Vorrei specificare che ormai ho una discreta esperienza sia in ambito foto che video e cerco quindi una macchina di livello intermedio, né da principiante ma neanche da professionista che sia in grado di scattare belle foto ma anche di creare video di qualità.
Purtroppo, ho un budget abbastanza limitato (sotto gli 800€), dato che i modelli, che siano mirrorless e full frame si trovano nel budget solo usati, puntavo quindi al mercato di seconda mano, i modelli in questione erano: la Sony A7 e la Sony A7II, che sono però entrambe molto vecchie (2013/2014) e nonostante siano probabilmente tuttora ancora valide mi chiedevo se avesse quindi senso puntare alle full frame, oppure accontentarsi di una aps-c di livello medio/alto.
Come ho detto prima, accetto suggerimenti di ogni genere, anche reflex e ovviamente di tutte le marche, non solo Sony.
Grazie in anticipo a tutti.
346 Clics
bertofa

Obiettivo tuttofare per mirrorless aps-c

Salve a tutti,

chiedo il parere di chi è esperto.

E' da qualche anno che non seguo più l'evoluzione del mercato fotografico e ora mi sto letteralmente perdendo fra tutti gli attacchi possibili :o

Sto cercando un obiettivo "tuttofare", formato aps-c per mirrorless, con focale ideale 16-300 (focale minima 18). Il corpo macchina, a questo punto, segue... ma accetto ben volentieri suggerimenti (a me piace la Canon M6 Mark II, ma mi pare di capire che al massimo posso montarci un 18-200, ma il tele è un po' troppo corto).

So bene che le ottiche fisse sono più leggere e più luminose: ma io sinceramente non ho più voglia di portarmi dietro tutto un bagaglio, e per quel che faccio non sento necessità di qualità "super".

I miei scatti tipici sono paesaggio, ritratto, viaggi.

Grazie infinite a tutti per i vostri preziosi consigli
609 Clics
vers
le haut