Uno spazio per annunciare eventi, workshop o altre occasioni di interesse fotografico.
Discussione Ultimo messaggio Riposte / Clic
Oscar Mura

workshop Isole Galapagos agosto 2019

Viaggio nelle isole Galapagos, tour fotografico e workshop dal 05 al 14 agosto alla scoperta dei differenti ambienti e la straordinaria fauna che popola l'arcipelago. Andremo alla ricerca,in un viaggio che toccherà 5 delle isole dell'arcipelago, delle forme endemiche presenti,visitando i vari ambienti che le contraddistinguono,uno diverso per ogni isola,da quelle di nuova formazione ancora ricoperte di lava e in fase di colonizzazione da parte di flora e fauna,alle più antiche ammantate di inaspettate foreste nebulari. Avremo la possibilità di esplorare in autonomia alcuni ambienti protetti di forte impatto e cogliere così l'essenza del parco.
Info complete e programma: postmaster@wildlifefoto.it oscarmura@wildlifefoto.it
https://www.wildlifefoto.it/ https://www.facebook.com/wildlifefoto.it
4 Clics
Max Giorgetta

Workshop/Corso di fotografia nudeart-Roma 11.11

Max Giorgetta
Organizza per Domenica 11 Novembre 2018

Workshop/Corso di fotografia nudeart

- Sessione di mattina: luce in location
- Sessione pomeriggio: luce in studio
L’evento è rivolto a tutti i fotoamatori ed appassionati di fotografia, è richiesta la massima serietà da parte dei partecipanti ed è richiesta la maggiore età.

Location: Relais Castrum Boccea – Via Ss. Mario e Marta, 27 – Roma
L’evento consisterà in corso teorico/pratico
Inizio lavori alle ore 9,30 – Fine lavori ore 16,30

Programma:
- dalle 9,00 alle 10,00 - arrivo partecipanti, registrazione e presentazione
- dalle 10,00 alle 12,30- 13,00 - 1° sessione corso pratico in esterni con luci alte naturali
- ore 13,00 Pranzo a Buffet – coffee time ;
- dalle ore 14,00 alle 16,30 - corso pratico in esterni con luci naturali radenti
ore 16,30 fine lavori e saluti.

Costo: € 80,00 una sessione e 130,00 due sessioni

Per maggiori info e foto della location e modella: http://www.maxgiorgetta.it/workshopz.htm
Obbligo versamento della quota alla prenotazione con bonifico, per essere sicuri del posto, non saranno effettuate prenotazioni senza versamento.

Per garantire la massima serietà non saranno ammessi accompagnatori o visitatori.
L'organizzazione si riserva il diritto di variazioni a causa di problematiche tecniche, o non da noi dipendenti. I partecipanti saranno a numero chiuso, max 6 fotografi a sessione.

Viene rilasciata liberatoria per scopi non commerciali.

Per prenotazioni e info:info@maxgiorgetta.it cell. 388/5873872 Max
30.10.18, 10:21
Max Giorgetta
Organizza per Domenica 11 Novembre 2018

Workshop/Corso di fotografia nudeart

- Sessione di mattina: luce in location
- Sessione pomeriggio: luce in studio
L’evento è rivolto a tutti i fotoamatori ed appassionati di fotografia, è richiesta la massima serietà da parte dei partecipanti ed è richiesta la maggiore età.

Location: Relais Castrum Boccea – Via Ss. Mario e Marta, 27 – Roma
L’evento consisterà in corso teorico/pratico
Inizio lavori alle ore 9,30 – Fine lavori ore 16,30

Programma:
- dalle 9,00 alle 10,00 - arrivo partecipanti, registrazione e presentazione
- dalle 10,00 alle 12,30- 13,00 - 1° sessione corso pratico in esterni con luci alte naturali
- ore 13,00 Pranzo a Buffet – coffee time ;
- dalle ore 14,00 alle 16,30 - corso pratico in esterni con luci naturali radenti
ore 16,30 fine lavori e saluti.

Costo: € 80,00 una sessione e 130,00 due sessioni

Per maggiori info e foto della location e modella: http://www.maxgiorgetta.it/workshopz.htm
Obbligo versamento della quota alla prenotazione con bonifico, per essere sicuri del posto, non saranno effettuate prenotazioni senza versamento.

Per garantire la massima serietà non saranno ammessi accompagnatori o visitatori.
L'organizzazione si riserva il diritto di variazioni a causa di problematiche tecniche, o non da noi dipendenti. I partecipanti saranno a numero chiuso, max 6 fotografi a sessione.

Viene rilasciata liberatoria per scopi non commerciali.

Per prenotazioni e info:info@maxgiorgetta.it cell. 388/5873872 Max
10 Clics
Luisa Briganti

Call for Entry #4 On the road

ON THE ROAD - CALL FOR ENTRY

Call #4 – SULLA STRADA

“Perché non lasci perdere? Per quale ragione devi rubare di continuo?
Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto.”
Jack Kerouac – Sulla strada

Siamo ladri, siamo ladri di immagini e proprio il nostro rubare è ciò che vogliamo celebrare con questa call. Cerchiamo attimi irripetibili, gesti fugaci, sguardi incrociati e scambiati. Mandateci la vostra refurtiva…
Il Centro Sperimentale di Fotografia - Adams (C.S.F. Adams) e Kromart Gallery bandiscono una call for entry per fotografi italiani e internazionali che vogliano mostrare il loro lavoro fotografico in occasione della mostra collettiva SULLA STRADA che avrà luogo dal 14 gennaio 2019 al 15 Febbraio 2019 presso la sede espositiva di Via Biagio Pallai 12.
Hai tempo fino al 21 dicembre 2018 per inviare le tue fotografie.
Scarica il programma sul sito www.kromart.it
: kromartgallery@gmail.com
--
Eng.

Call #4 – ON THE ROAD


“Why don't you lay off? Why do you have to steal all the time?"
The world owes me a few things, that's all.”
Jack Kerouac – On the road

We are thieves, we are images thieves and stealing is what we want to celebrate with this call. We are looking for unrepeatable moments, fleeting gestures, crossed and exchanged glimpses. We are waiting for your stolen goods…

The Centro Sperimentale di Fotografia - Adams (C.S.F. Adams) and Kromart Gallery launch a call for entry for Italian and international photographers who want to show their works during the collective exhibition ON THE ROAD that will take place from the 14 Genuary 2018 until the 15 February 2019 in the show rooms of Via Biagio Pallai 12 in Rome, Italy.
Dead line 21 december 2018
See the site www.kromart.it

For further information please contact: kromartgallery@gmail.com
11.10.18, 22:26
ON THE ROAD - CALL FOR ENTRY

Call #4 – SULLA STRADA

“Perché non lasci perdere? Per quale ragione devi rubare di continuo?
Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto.”
Jack Kerouac – Sulla strada

Siamo ladri, siamo ladri di immagini e proprio il nostro rubare è ciò che vogliamo celebrare con questa call. Cerchiamo attimi irripetibili, gesti fugaci, sguardi incrociati e scambiati. Mandateci la vostra refurtiva…
Il Centro Sperimentale di Fotografia - Adams (C.S.F. Adams) e Kromart Gallery bandiscono una call for entry per fotografi italiani e internazionali che vogliano mostrare il loro lavoro fotografico in occasione della mostra collettiva SULLA STRADA che avrà luogo dal 14 gennaio 2019 al 15 Febbraio 2019 presso la sede espositiva di Via Biagio Pallai 12.
Hai tempo fino al 21 dicembre 2018 per inviare le tue fotografie.
Scarica il programma sul sito www.kromart.it
: kromartgallery@gmail.com
--
Eng.

Call #4 – ON THE ROAD


“Why don't you lay off? Why do you have to steal all the time?"
The world owes me a few things, that's all.”
Jack Kerouac – On the road

We are thieves, we are images thieves and stealing is what we want to celebrate with this call. We are looking for unrepeatable moments, fleeting gestures, crossed and exchanged glimpses. We are waiting for your stolen goods…

The Centro Sperimentale di Fotografia - Adams (C.S.F. Adams) and Kromart Gallery launch a call for entry for Italian and international photographers who want to show their works during the collective exhibition ON THE ROAD that will take place from the 14 Genuary 2018 until the 15 February 2019 in the show rooms of Via Biagio Pallai 12 in Rome, Italy.
Dead line 21 december 2018
See the site www.kromart.it

For further information please contact: kromartgallery@gmail.com
19 Clics
Luisa Briganti

A nudo | Collettiva fotografica

Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.”
– Nicolás Gómez Dávila-


La terza esposizione è una soluzione di fotografia erotica, il corpo svestito, sia femminile che maschile, può essere declinato nelle più disparate forme, suscettibile alle più diverse interpretazioni. Nell tempo è stato utilizzato per raccontare intimità, violenza, autonomia, libertà, gioco, sopraffazione. Ci piace di questa espressione però anche la sua possibilità emozionale, mettere a nudo la propria anima, i propri sentimenti nel tentativo estremo di comunicare qualcosa d’importante, un’urgenza che non trova altra soluzione se non nell’esposizione senza protezione. Non solo cerchiamo interpretazioni temerarie di un tema a tratti abusato e ciò nonostante ancora di rottura, ma anche, idealmente, immagini che raccontino il punto di incontro fra corpo e anima, fra forma e concetto, lo svelamento di entrambi nello stesso momento fotografico


La mostra A NUDO farà parte della terza edizione di Rome art week
avrà luogo dal 19 ottobre al 3 novembre 2018

Vernissage venerdi 19 ottobre ore 18,30

Gli autori:
Marta Abbondanzieri, Serena Belmonte, William Davide Brio,Maria Castronuovo,
Stefania Cuozzo, Filiberto Galli,Francesca Danese, László Gálos, Carola Graziani, Fabrizio Laboureur, Mattia Mognetti, Graziano Mortella, Stelvio Peti.

sede espositiva in Roma Via Biagio Pallai 12.
Orari: dal Lunedì al venerdì dalle 16,00 alle 20,00
(la mattina e il sabato su appuntamento per gli appuntamenti
csfadams@tiscali.it tel 3385785977)
11.10.18, 22:25
Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.”
– Nicolás Gómez Dávila-


La terza esposizione è una soluzione di fotografia erotica, il corpo svestito, sia femminile che maschile, può essere declinato nelle più disparate forme, suscettibile alle più diverse interpretazioni. Nell tempo è stato utilizzato per raccontare intimità, violenza, autonomia, libertà, gioco, sopraffazione. Ci piace di questa espressione però anche la sua possibilità emozionale, mettere a nudo la propria anima, i propri sentimenti nel tentativo estremo di comunicare qualcosa d’importante, un’urgenza che non trova altra soluzione se non nell’esposizione senza protezione. Non solo cerchiamo interpretazioni temerarie di un tema a tratti abusato e ciò nonostante ancora di rottura, ma anche, idealmente, immagini che raccontino il punto di incontro fra corpo e anima, fra forma e concetto, lo svelamento di entrambi nello stesso momento fotografico


La mostra A NUDO farà parte della terza edizione di Rome art week
avrà luogo dal 19 ottobre al 3 novembre 2018

Vernissage venerdi 19 ottobre ore 18,30

Gli autori:
Marta Abbondanzieri, Serena Belmonte, William Davide Brio,Maria Castronuovo,
Stefania Cuozzo, Filiberto Galli,Francesca Danese, László Gálos, Carola Graziani, Fabrizio Laboureur, Mattia Mognetti, Graziano Mortella, Stelvio Peti.

sede espositiva in Roma Via Biagio Pallai 12.
Orari: dal Lunedì al venerdì dalle 16,00 alle 20,00
(la mattina e il sabato su appuntamento per gli appuntamenti
csfadams@tiscali.it tel 3385785977)
23 Clics
Luisa Briganti

A nudo | Collettiva fotografica

Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.”
– Nicolás Gómez Dávila-


La terza esposizione è una soluzione di fotografia erotica, il corpo svestito, sia femminile che maschile, può essere declinato nelle più disparate forme, suscettibile alle più diverse interpretazioni. Nell tempo è stato utilizzato per raccontare intimità, violenza, autonomia, libertà, gioco, sopraffazione. Ci piace di questa espressione però anche la sua possibilità emozionale, mettere a nudo la propria anima, i propri sentimenti nel tentativo estremo di comunicare qualcosa d’importante, un’urgenza che non trova altra soluzione se non nell’esposizione senza protezione. Non solo cerchiamo interpretazioni temerarie di un tema a tratti abusato e ciò nonostante ancora di rottura, ma anche, idealmente, immagini che raccontino il punto di incontro fra corpo e anima, fra forma e concetto, lo svelamento di entrambi nello stesso momento fotografico


La mostra A NUDO farà parte della terza edizione di Rome art week
avrà luogo dal 19 ottobre al 3 novembre 2018

Vernissage venerdi 19 ottobre ore 18,30

Gli autori:
Marta Abbondanzieri, Serena Belmonte, William Davide Brio,Maria Castronuovo,
Stefania Cuozzo, Filiberto Galli,Francesca Danese, László Gálos, Carola Graziani, Fabrizio Laboureur, Mattia Mognetti, Graziano Mortella, Stelvio Peti.

sede espositiva in Roma Via Biagio Pallai 12.
Orari: dal Lunedì al venerdì dalle 16,00 alle 20,00
(la mattina e il sabato su appuntamento per gli appuntamenti
csfadams@tiscali.it tel 3385785977)
11.10.18, 22:23
Un corpo nudo risolve tutti i problemi dell’universo.”
– Nicolás Gómez Dávila-


La terza esposizione è una soluzione di fotografia erotica, il corpo svestito, sia femminile che maschile, può essere declinato nelle più disparate forme, suscettibile alle più diverse interpretazioni. Nell tempo è stato utilizzato per raccontare intimità, violenza, autonomia, libertà, gioco, sopraffazione. Ci piace di questa espressione però anche la sua possibilità emozionale, mettere a nudo la propria anima, i propri sentimenti nel tentativo estremo di comunicare qualcosa d’importante, un’urgenza che non trova altra soluzione se non nell’esposizione senza protezione. Non solo cerchiamo interpretazioni temerarie di un tema a tratti abusato e ciò nonostante ancora di rottura, ma anche, idealmente, immagini che raccontino il punto di incontro fra corpo e anima, fra forma e concetto, lo svelamento di entrambi nello stesso momento fotografico


La mostra A NUDO farà parte della terza edizione di Rome art week
avrà luogo dal 19 ottobre al 3 novembre 2018

Vernissage venerdi 19 ottobre ore 18,30

Gli autori:
Marta Abbondanzieri, Serena Belmonte, William Davide Brio,Maria Castronuovo,
Stefania Cuozzo, Filiberto Galli,Francesca Danese, László Gálos, Carola Graziani, Fabrizio Laboureur, Mattia Mognetti, Graziano Mortella, Stelvio Peti.

sede espositiva in Roma Via Biagio Pallai 12.
Orari: dal Lunedì al venerdì dalle 16,00 alle 20,00
(la mattina e il sabato su appuntamento per gli appuntamenti
csfadams@tiscali.it tel 3385785977)
19 Clics
Luisa Briganti

Phototrace 2018 a Roma

PHOTOTRACE

è un evento dedicato alla fotografia assoluta, cioè alla pura scrittura di segni prodotti dalla luce stessa. Phototrace promuove i processi fotografici in cui la luce incide IMPRONTE per diretta azione sui materiali fotosensibili. Phototrace valorizza la fotografia ottico-chimica, escludendo ogni compromesso di conversione di natura, traduzione e mediazioni convenzionali. PHOTOTRACE è un evento a carattere nazionale e si svolge ogni anno in una città Italiana, ospite di un gruppo impegnato per la cultura fotografica. PHOTOTRACE è una festa di orgoglio argentico: appunto un “silverpride” in cui i partecipanti sono insieme animatori, spettatori e protagonisti. Ciascuno e tutti insieme partecipiamo per pura gioia di condivisione e festa fotografica. Chi partecipa avrà il necessario supporto logistico: trasporti, accessi, opportunità di ricezione, pranzo e cena “sociale”; presentazione e studio diretto di materiali e processi fotografici storici rarissimi; occasioni di cultura e contatto, visite a fondi fotografici e musei. L’adesione a PHOTOTRACE è libera, ma alcune attività sono a numero limitato per cui è necessaria la registrazione sul sito www.phototrace.it. Sono incoraggiate le adesioni selezionate di persone che operano nel settore dei processi fotografici originari (museum curators, restorers, collodionists...).

Ideatore di Phototrace dal 2012 è Gabriele Chiesa

Gli organizzatori di Phototrace 2018 a Roma sono:

Luigi Conte

Domenico Nardozza

Lucio Rocchetti

Petra Juliane Wagner



Descrizione collettivo Pigments:

Pigments è un collettivo fotografico di Roma nato dal desiderio di riscoprire le antiche tecniche di stampa. In un’epoca segnata da una sempre più massiccia diffusione della tecnologia digitale, il mantenimento di tali abilità rappresenta un valore importantissimo per la nostra cultura artistica, oltre che un recupero di quella dimensione materica un tempo legata alla produzione di tutte le immagini. L’intento principale del nostro collettivo è quello di tramandare ed estendere la conoscenza di queste antiche tecniche attraverso la realizzazione di stampe, dal collodio umido alla cianotipia, dalla stampa bruna alla stampa analogica in bianco e nero.

Il collettivo Pigments sono:

Raffaele Alecci

Noemi Gentiluomo

Simona Strozzi
https://www.phototrace.it/

http://www.csfadams.it/novit%C3%A0/phototrace-2018
11.10.18, 22:22
PHOTOTRACE

è un evento dedicato alla fotografia assoluta, cioè alla pura scrittura di segni prodotti dalla luce stessa. Phototrace promuove i processi fotografici in cui la luce incide IMPRONTE per diretta azione sui materiali fotosensibili. Phototrace valorizza la fotografia ottico-chimica, escludendo ogni compromesso di conversione di natura, traduzione e mediazioni convenzionali. PHOTOTRACE è un evento a carattere nazionale e si svolge ogni anno in una città Italiana, ospite di un gruppo impegnato per la cultura fotografica. PHOTOTRACE è una festa di orgoglio argentico: appunto un “silverpride” in cui i partecipanti sono insieme animatori, spettatori e protagonisti. Ciascuno e tutti insieme partecipiamo per pura gioia di condivisione e festa fotografica. Chi partecipa avrà il necessario supporto logistico: trasporti, accessi, opportunità di ricezione, pranzo e cena “sociale”; presentazione e studio diretto di materiali e processi fotografici storici rarissimi; occasioni di cultura e contatto, visite a fondi fotografici e musei. L’adesione a PHOTOTRACE è libera, ma alcune attività sono a numero limitato per cui è necessaria la registrazione sul sito www.phototrace.it. Sono incoraggiate le adesioni selezionate di persone che operano nel settore dei processi fotografici originari (museum curators, restorers, collodionists...).

Ideatore di Phototrace dal 2012 è Gabriele Chiesa

Gli organizzatori di Phototrace 2018 a Roma sono:

Luigi Conte

Domenico Nardozza

Lucio Rocchetti

Petra Juliane Wagner



Descrizione collettivo Pigments:

Pigments è un collettivo fotografico di Roma nato dal desiderio di riscoprire le antiche tecniche di stampa. In un’epoca segnata da una sempre più massiccia diffusione della tecnologia digitale, il mantenimento di tali abilità rappresenta un valore importantissimo per la nostra cultura artistica, oltre che un recupero di quella dimensione materica un tempo legata alla produzione di tutte le immagini. L’intento principale del nostro collettivo è quello di tramandare ed estendere la conoscenza di queste antiche tecniche attraverso la realizzazione di stampe, dal collodio umido alla cianotipia, dalla stampa bruna alla stampa analogica in bianco e nero.

Il collettivo Pigments sono:

Raffaele Alecci

Noemi Gentiluomo

Simona Strozzi
https://www.phototrace.it/

http://www.csfadams.it/novit%C3%A0/phototrace-2018
17 Clics
Max Giorgetta

Workshop glam & nude a Roma 14.10.18

Max Giorgetta
Organizza per Domenica 14 Ottobre 2018

Workshop/Corso di fotografia nudeart

- Sessione di mattina: luce in location

- Sessione pomeriggio: luce in studio

L’evento è rivolto a tutti i fotoamatori ed appassionati di fotografia, è richiesta la massima serietà da parte dei partecipanti ed è richiesta la maggiore età.

Location: Relais Villa San Nicola – Via Ss. Mario e Marta, 27 – Roma

L’evento consisterà in corso teorico/pratico

Inizio lavori alle ore 9,30 – Fine lavori ore 16,30

Programma:

- dalle 9,00 alle 9,30 - arrivo partecipanti, registrazione e presentazione

- dalle 9,30 alle 10,30 - possibilità di scattare durante il Makeup

- dalle 10,30 alle 13,00 - 1° sessione corso pratico in esterni con luci alte naturali

ore 13,00 Pranzo a Buffet – coffee time ;

- dalle ore 14,00 alle 16,30 - corso pratico in esterni con luci naturali radenti

ore 16,30 fine lavori e saluti.

Costo: € 80,00 una sessione e 130,00 due sessioni

Per maggiori info e foto della location e modella: http://www.maxgiorgetta.it/workshopz.htm

Obbligo versamento della quota alla prenotazione con bonifico, per essere sicuri del posto, non saranno effettuate prenotazioni senza versamento.
Per garantire la massima serietà non saranno ammessi accompagnatori o visitatori.
L'organizzazione si riserva il diritto di variazioni a causa di problematiche tecniche, o non da noi dipendenti. I partecipanti saranno a numero chiuso, max 8 fotografi a sessione.

Viene rilasciata liberatoria per scopi non commerciali.

Per prenotazioni e info:info@maxgiorgetta.it cell. 388/5873872 Max
15.09.18, 09:51
Max Giorgetta
Organizza per Domenica 14 Ottobre 2018

Workshop/Corso di fotografia nudeart

- Sessione di mattina: luce in location

- Sessione pomeriggio: luce in studio

L’evento è rivolto a tutti i fotoamatori ed appassionati di fotografia, è richiesta la massima serietà da parte dei partecipanti ed è richiesta la maggiore età.

Location: Relais Villa San Nicola – Via Ss. Mario e Marta, 27 – Roma

L’evento consisterà in corso teorico/pratico

Inizio lavori alle ore 9,30 – Fine lavori ore 16,30

Programma:

- dalle 9,00 alle 9,30 - arrivo partecipanti, registrazione e presentazione

- dalle 9,30 alle 10,30 - possibilità di scattare durante il Makeup

- dalle 10,30 alle 13,00 - 1° sessione corso pratico in esterni con luci alte naturali

ore 13,00 Pranzo a Buffet – coffee time ;

- dalle ore 14,00 alle 16,30 - corso pratico in esterni con luci naturali radenti

ore 16,30 fine lavori e saluti.

Costo: € 80,00 una sessione e 130,00 due sessioni

Per maggiori info e foto della location e modella: http://www.maxgiorgetta.it/workshopz.htm

Obbligo versamento della quota alla prenotazione con bonifico, per essere sicuri del posto, non saranno effettuate prenotazioni senza versamento.
Per garantire la massima serietà non saranno ammessi accompagnatori o visitatori.
L'organizzazione si riserva il diritto di variazioni a causa di problematiche tecniche, o non da noi dipendenti. I partecipanti saranno a numero chiuso, max 8 fotografi a sessione.

Viene rilasciata liberatoria per scopi non commerciali.

Per prenotazioni e info:info@maxgiorgetta.it cell. 388/5873872 Max
30 Clics
Luisa Briganti

CASCINAFARSETTIART 2018 fotografia

CASCINA FARSETTIART 2018

Giunge all’ottava edizione la manifestazione CascinafarsettiArt divenuta itinerante.
L’esposizione fotografica a cura del Centro Sperimentale di fotografia quest’anno
Si svolgerà nello splendido spazio di Palazzo Velli expo nel cuore di Trastevere.
Dal 27 al 30 settembre 2018

Vernissage Giovedi’ 27 settembre ore 18,30
Ingresso libero


Altre visioni
L’arte supera il presente e ipotizza il futuro. La creazione artistica, nella sua totalità, rimanda alla totalità del mondo, svelando ed esaltando quelle che sono le sue forze fisiche, psichiche. Come non mai l’artista oggi diviene allora lo sciamano, il demiurgo, l’alchimista che irrompe prepotentemente nel quotidiano con le sue rivelazioni, con le sue riflessioni e sta ad indicarci la verità che non abbiamo trovato. L’artista sa dove vedere. Il dono della veggenza per l’artista assume il significato di opporsi alla realtà e di proporre, in molti modi diversi, nuove soluzioni di vita.L’arte indica, nelle sue forme molteplici, l’alternativa .L’artista, organizza lo spazio, la messa in scena, creando l’ordine delle cose, il passato e il futuro che si identifica con il desiderio di dar luce ad un mondo nuovo, in cui ferite e angosce siano risanate, in cui possa finalmente trionfare la bellezza e la poesia. Altre Visioni racconta di un mondo possibile.
Vincitore della Call altre visioni Daniela Di Lullo


Con la partecipazione di:
Gaia Adducchio, Olmo Amato, Angela Maria Antuono, Michele Cirillo, Antonio Cossa, Gaetano De Crecchio, Linda De Nobili, Josiane Keller, Pasquale Liguori, Elisabetta Marangon, Roberta Marsigli, Federica Rossi, Agnese Samà, Carla Sardo Sutera, Nordine Sayot, , Eleonora Scopi, Lucia Simone, Nina Smidek, ed Eva Tomei.

Per la prima volta:
Maurizio Casale, Tomas Fabi, Vanessa Proietti, e Serena Scialanga

Durante la kermesse: presentazioni libri, letture portfolio a cura dei partecipanti
Info
www.cascinafarsettiart.it
tel.06.5344428 -3385785977
info csfadams@tiscali.it

Palazzo Velli Expo
Piazza S.Egidio 10 Roma
08.09.18, 23:32
CASCINA FARSETTIART 2018

Giunge all’ottava edizione la manifestazione CascinafarsettiArt divenuta itinerante.
L’esposizione fotografica a cura del Centro Sperimentale di fotografia quest’anno
Si svolgerà nello splendido spazio di Palazzo Velli expo nel cuore di Trastevere.
Dal 27 al 30 settembre 2018

Vernissage Giovedi’ 27 settembre ore 18,30
Ingresso libero


Altre visioni
L’arte supera il presente e ipotizza il futuro. La creazione artistica, nella sua totalità, rimanda alla totalità del mondo, svelando ed esaltando quelle che sono le sue forze fisiche, psichiche. Come non mai l’artista oggi diviene allora lo sciamano, il demiurgo, l’alchimista che irrompe prepotentemente nel quotidiano con le sue rivelazioni, con le sue riflessioni e sta ad indicarci la verità che non abbiamo trovato. L’artista sa dove vedere. Il dono della veggenza per l’artista assume il significato di opporsi alla realtà e di proporre, in molti modi diversi, nuove soluzioni di vita.L’arte indica, nelle sue forme molteplici, l’alternativa .L’artista, organizza lo spazio, la messa in scena, creando l’ordine delle cose, il passato e il futuro che si identifica con il desiderio di dar luce ad un mondo nuovo, in cui ferite e angosce siano risanate, in cui possa finalmente trionfare la bellezza e la poesia. Altre Visioni racconta di un mondo possibile.
Vincitore della Call altre visioni Daniela Di Lullo


Con la partecipazione di:
Gaia Adducchio, Olmo Amato, Angela Maria Antuono, Michele Cirillo, Antonio Cossa, Gaetano De Crecchio, Linda De Nobili, Josiane Keller, Pasquale Liguori, Elisabetta Marangon, Roberta Marsigli, Federica Rossi, Agnese Samà, Carla Sardo Sutera, Nordine Sayot, , Eleonora Scopi, Lucia Simone, Nina Smidek, ed Eva Tomei.

Per la prima volta:
Maurizio Casale, Tomas Fabi, Vanessa Proietti, e Serena Scialanga

Durante la kermesse: presentazioni libri, letture portfolio a cura dei partecipanti
Info
www.cascinafarsettiart.it
tel.06.5344428 -3385785977
info csfadams@tiscali.it

Palazzo Velli Expo
Piazza S.Egidio 10 Roma
26 Clics
Oscar Mura

Workshop e sessioni fotografiche Falco Pescatore 2018

Area SIC e ZPS con una superficie di circa 7500 ettari ricoperta da stagni perenni e acquitrini che si asciugano con l'avanzare della stagione secca,fanno dell'Oristanese una zona di svernamento e riproduzione di molte specie di uccelli e una location straordinaria per il Falco Pescatore che nel periodo di svernamento è numeroso negli stagni in cui pesca con facilità .Le molte coppie presenti rendono certa la riuscita di realizzare immagini di predazione . Numerosi nei capanni anche gli altri uccelli tipici delle zone umide di passo o svernanti,cosi come una nutrita colonia di fenicotteri che fanno da cornice a spettacolari tramonti. Avremo a nostra disposizione dei capanni senza vetro posizionati in aree selezionate e sicure all’interno di proprietà private.

Il programma tutto incluso prevede:
1 sessione fotografica al mattino dalle 07,00 alle 12,00 e 1 sessione al pomeriggio dalle 14,00 al tramonto,in capanno senza vetro ai Falchi Pescatori (sono fotografabili dai capanni, limicoli/uccelli di ripa.)
Colazioni in appartamento
Pranzi al sacco (panino,acqua o bibita,dolcetto)
Trasporti in auto da e per aeroporto e da e per i capanni
Pernottamenti in camera singola in appartamento

1°gg. Arrivo all'aeroporto di Alghero dove in auto ci trasferiremo in appartamento vicino agli stagni e in base all'orario faremo la prima uscita fotografica sino al tramonto, successivo pernottamento.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia con ingresso ai capanni ore 07,00 e uscita 12,00, pausa pranzo al sacco, trasferimento al secondo capanno per una sessione dalle 14,00 sino al tramonto, rientro in appartamento per pernottamento .
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia con ingresso ai capanni ore 07,00 e uscita 12,00, pausa pranzo al sacco, trasferimento al secondo capanno per una sessione dalle 14,00 sino al tramonto, rientro in appartamento per pernottamento .
4°gg. Di primo mattino faremo ancora una sessione fotografica compatibile con il volo a Alghero in aeroporto,la sessione termina comunque entro fine mattina. Trasferimento in auto ad Alghero.

Non è consentito uscire dai capanni del Falco da soli durante le sessioni
Attenzione: massimo 2 fotografi per sessione! (3 fotografi con pernottamento in camera doppia)
Sessioni disponibili su prenotazione nei mesi di Novembre/Dicembre

Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni nello stagno distanti 300 metri dal parcheggio.

Abbigliamento : adeguato alle temperature del mattino e alle calde giornate della Sardegna, stivali in
gomma per il fango.(Possiamo fornirveli noi in loco)

Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per i paesaggi.
postmaster@wildlifefoto.it
oscarmura@wildlifefoto.it
https://www.wildlifefoto.it/
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it
26.08.18, 15:33
Area SIC e ZPS con una superficie di circa 7500 ettari ricoperta da stagni perenni e acquitrini che si asciugano con l'avanzare della stagione secca,fanno dell'Oristanese una zona di svernamento e riproduzione di molte specie di uccelli e una location straordinaria per il Falco Pescatore che nel periodo di svernamento è numeroso negli stagni in cui pesca con facilità .Le molte coppie presenti rendono certa la riuscita di realizzare immagini di predazione . Numerosi nei capanni anche gli altri uccelli tipici delle zone umide di passo o svernanti,cosi come una nutrita colonia di fenicotteri che fanno da cornice a spettacolari tramonti. Avremo a nostra disposizione dei capanni senza vetro posizionati in aree selezionate e sicure all’interno di proprietà private.

Il programma tutto incluso prevede:
1 sessione fotografica al mattino dalle 07,00 alle 12,00 e 1 sessione al pomeriggio dalle 14,00 al tramonto,in capanno senza vetro ai Falchi Pescatori (sono fotografabili dai capanni, limicoli/uccelli di ripa.)
Colazioni in appartamento
Pranzi al sacco (panino,acqua o bibita,dolcetto)
Trasporti in auto da e per aeroporto e da e per i capanni
Pernottamenti in camera singola in appartamento

1°gg. Arrivo all'aeroporto di Alghero dove in auto ci trasferiremo in appartamento vicino agli stagni e in base all'orario faremo la prima uscita fotografica sino al tramonto, successivo pernottamento.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia con ingresso ai capanni ore 07,00 e uscita 12,00, pausa pranzo al sacco, trasferimento al secondo capanno per una sessione dalle 14,00 sino al tramonto, rientro in appartamento per pernottamento .
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia con ingresso ai capanni ore 07,00 e uscita 12,00, pausa pranzo al sacco, trasferimento al secondo capanno per una sessione dalle 14,00 sino al tramonto, rientro in appartamento per pernottamento .
4°gg. Di primo mattino faremo ancora una sessione fotografica compatibile con il volo a Alghero in aeroporto,la sessione termina comunque entro fine mattina. Trasferimento in auto ad Alghero.

Non è consentito uscire dai capanni del Falco da soli durante le sessioni
Attenzione: massimo 2 fotografi per sessione! (3 fotografi con pernottamento in camera doppia)
Sessioni disponibili su prenotazione nei mesi di Novembre/Dicembre

Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni nello stagno distanti 300 metri dal parcheggio.

Abbigliamento : adeguato alle temperature del mattino e alle calde giornate della Sardegna, stivali in
gomma per il fango.(Possiamo fornirveli noi in loco)

Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per i paesaggi.
postmaster@wildlifefoto.it
oscarmura@wildlifefoto.it
https://www.wildlifefoto.it/
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it
31 Clics
Oscar Mura

workshop e sessioni fotografiche Falco della Regina

Workshop e sessioni fotografiche al Falco della Regina, Isola di Carloforte

Il falco Eleonorae e uno splendido rapace che si riproduce nel bacino del Mediterraneo dopo una lunga migrazione annuale dal Madagascar. Nelle falesie di San Pietro trova un ambiente che accoglie una delle colonie più numerose. Saremo immersi nella Wildness di Carloforte su falesie a picco sul mare tra colori e disegni che il vento e l’acqua hanno eroso nel tempo, creando gli anfratti dove nidificano i Falchi. Qui abbiamo allestito una serie di capanni dove possiamo riprendere i Rapaci senza creare loro disturbo ,che ci danno la possibilità di realizzare delle fotografie che evocano la bellezza di questo luogo. Sono previste due sessioni fotografiche al giorno con differenti postazioni.

Il programma self catering per 3 giorni prevede 2 sessioni fotografiche al giorno (il mattino h06,30/11,00 pomeriggio 16,00/19,30)trasferimenti da e per il capanno, pranzi al sacco. E’ compresa nel pacchetto la tessera di iscrizione Lipu o il rinnovo.
Attenzione: massimo 4 fotografi al giorno
Sessioni disponibili su prenotazione dal 15 settembre al 25 ottobre

Sono anche possibili sessioni per un solo giorno in due capanni.


Programma:
1°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con prima uscita al mattino nel capanno, pausa pranzo al sacco, seconda sessione in un differente capanno con cambio di location e inquadrature, e sessione sino alla sera.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con prima uscita al mattino nel capanno, pausa pranzo al sacco, seconda sessione in un differente capanno con cambio di location e inquadrature, e sessione sino alla sera.
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con prima uscita al mattino nel capanno, pausa pranzo al sacco, seconda sessione in un differente capanno con cambio di location e inquadrature, e sessione sino alla sera.



Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni

Abbigliamento : adeguato alle temperature fresche del mattino e alle calde giornate autunnali della Sardegna,scarponcini per il sentiero e giacca antivento.
Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per ambientare i soggetti e per i paesaggi.

Info e prenotazioni:
postmaster@wildlifefoto.it
https://www.wildlifefoto.it/
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it
05.07.18, 15:58
Workshop e sessioni fotografiche al Falco della Regina, Isola di Carloforte

Il falco Eleonorae e uno splendido rapace che si riproduce nel bacino del Mediterraneo dopo una lunga migrazione annuale dal Madagascar. Nelle falesie di San Pietro trova un ambiente che accoglie una delle colonie più numerose. Saremo immersi nella Wildness di Carloforte su falesie a picco sul mare tra colori e disegni che il vento e l’acqua hanno eroso nel tempo, creando gli anfratti dove nidificano i Falchi. Qui abbiamo allestito una serie di capanni dove possiamo riprendere i Rapaci senza creare loro disturbo ,che ci danno la possibilità di realizzare delle fotografie che evocano la bellezza di questo luogo. Sono previste due sessioni fotografiche al giorno con differenti postazioni.

Il programma self catering per 3 giorni prevede 2 sessioni fotografiche al giorno (il mattino h06,30/11,00 pomeriggio 16,00/19,30)trasferimenti da e per il capanno, pranzi al sacco. E’ compresa nel pacchetto la tessera di iscrizione Lipu o il rinnovo.
Attenzione: massimo 4 fotografi al giorno
Sessioni disponibili su prenotazione dal 15 settembre al 25 ottobre

Sono anche possibili sessioni per un solo giorno in due capanni.


Programma:
1°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con prima uscita al mattino nel capanno, pausa pranzo al sacco, seconda sessione in un differente capanno con cambio di location e inquadrature, e sessione sino alla sera.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con prima uscita al mattino nel capanno, pausa pranzo al sacco, seconda sessione in un differente capanno con cambio di location e inquadrature, e sessione sino alla sera.
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con prima uscita al mattino nel capanno, pausa pranzo al sacco, seconda sessione in un differente capanno con cambio di location e inquadrature, e sessione sino alla sera.



Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni

Abbigliamento : adeguato alle temperature fresche del mattino e alle calde giornate autunnali della Sardegna,scarponcini per il sentiero e giacca antivento.
Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per ambientare i soggetti e per i paesaggi.

Info e prenotazioni:
postmaster@wildlifefoto.it
https://www.wildlifefoto.it/
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it
66 Clics
Max Giorgetta

Corso di fotografia Nudeart a Roma 08.07.18

Max Giorgetta
Organizza per Domenica 8 Luglio 2018
Workshop/Corso di fotografia nudeart outdoor

Tema: il corpo umano e la natura con l’utilizzo della luce naturale

L’evento è rivolto a tutti i fotoamatori ed appassionati di fotografia, è richiesta la massima serietà da parte dei partecipanti ed è richiesta la maggiore età.

Location: Relais Villa San Nicola – Via Quarto Mascherone, 38 – Roma
L’evento consisterà in corso teorico/pratico
Inizio lavori alle ore 9,30 – Fine lavori ore 16,30
Programma:

- dalle 9,00 alle 9,30 - arrivo partecipanti, registrazione e presentazione

- dalle 9,30 alle 10,30 - possibilità di scattare durante il Makeup

- dalle 10,30 alle 13,00 - 1° sessione corso pratico in esterni con luci alte naturali

ore 13,00 Pranzo a Buffet – coffee time ;

- dalle ore 14,00 alle 16,30 - corso pratico in esterni con luci naturali radenti

ore 16,30 fine lavori e saluti.

Costo: € 80,00 una sessione e 130,00 due sessioni

Per maggiori info e foto della location e modella: http://www.maxgiorgetta.it
Obbligo versamento della quota alla prenotazione con bonifico, per essere sicuri del posto, non saranno effettuate prenotazioni senza versamento.
Per garantire la massima serietà non saranno ammessi accompagnatori o visitatori.
L'organizzazione si riserva il diritto di variazioni a causa di problematiche tecniche, o non da noi dipendenti. I partecipanti saranno a numero chiuso, max 10 fotografi a sessione.
Viene rilasciata liberatoria per scopi non commerciali.
Per prenotazioni e info:info@maxgiorgetta.it cell. 388/5873872
16.06.18, 18:36
Max Giorgetta
Organizza per Domenica 8 Luglio 2018
Workshop/Corso di fotografia nudeart outdoor

Tema: il corpo umano e la natura con l’utilizzo della luce naturale

L’evento è rivolto a tutti i fotoamatori ed appassionati di fotografia, è richiesta la massima serietà da parte dei partecipanti ed è richiesta la maggiore età.

Location: Relais Villa San Nicola – Via Quarto Mascherone, 38 – Roma
L’evento consisterà in corso teorico/pratico
Inizio lavori alle ore 9,30 – Fine lavori ore 16,30
Programma:

- dalle 9,00 alle 9,30 - arrivo partecipanti, registrazione e presentazione

- dalle 9,30 alle 10,30 - possibilità di scattare durante il Makeup

- dalle 10,30 alle 13,00 - 1° sessione corso pratico in esterni con luci alte naturali

ore 13,00 Pranzo a Buffet – coffee time ;

- dalle ore 14,00 alle 16,30 - corso pratico in esterni con luci naturali radenti

ore 16,30 fine lavori e saluti.

Costo: € 80,00 una sessione e 130,00 due sessioni

Per maggiori info e foto della location e modella: http://www.maxgiorgetta.it
Obbligo versamento della quota alla prenotazione con bonifico, per essere sicuri del posto, non saranno effettuate prenotazioni senza versamento.
Per garantire la massima serietà non saranno ammessi accompagnatori o visitatori.
L'organizzazione si riserva il diritto di variazioni a causa di problematiche tecniche, o non da noi dipendenti. I partecipanti saranno a numero chiuso, max 10 fotografi a sessione.
Viene rilasciata liberatoria per scopi non commerciali.
Per prenotazioni e info:info@maxgiorgetta.it cell. 388/5873872
75 Clics
Dario Cuccato

ELNA FRANCO cauti racconti immaginari

Un viaggio nella memoria ricostruito attraverso le immagini ritrovate nella soffitta dell’abitazione dell’artista, un antico palazzo nobiliare sul lago d’Orta.
Elena Franco, con il suo progetto fotografico intitolato “Cauti Racconti Immaginari “, ci introduce nella sua casa attraverso un raffinato lavoro di ricerca, in perfetto equilibrio tra antiche storie e moderne vicende. L’atmosfera evocativa – volutamente ricercata dalla autrice – è presentata al pubblico con una serie di piccole immagini sospese in un tempo non ben definito, come in un album di racconti di famiglia.
“Cauti Racconti Immaginari “viene esposta per la prima volta proprio nei luoghi dove è cominciato questo racconto, costruito con delicata sensibilità e con uno sguardo cauto e intimista sulle connessioni tra reale e immaginario. www.oot-photoartgallery.it/
69 Clics
Oscar Mura

workshop fotografico Sardegna Owl & Rabbit

In piccoli capanni senza vetro a cui gli uccelli sono abituati da tempo, andremo alla scoperta della rara e singolare convivenza tra 2 coppie di Civette con la rispettiva prole e una colonia di conigli selvatici. Ormai presente in poche aree circoscritte dove e ancora integro il territorio e si pratica la pastorizia tradizionale, la Civetta si riproduce con regolarità portando normalmente all’involo 2/3 pulli occupando una delle tane abbandonate dai conigli. Qui e garantita la presenza della Civetta con i pulli e la realizzazione di immagini di alto pregio e non ripetibili altrove.
Il programma tutto incluso prevede 2 sessioni fotografiche al giorno (il mattino h06,30/09,00 pomeriggio 17,00/20,30)trasferimenti da e per l’aeroporto,trasferimenti da e per il capanno,colazioni,pranzi e cene tipiche con pernottamento in B&B : https://www.facebook.com/birdwatchingbedbreakfast.it/
Attenzione: massimo 2 fotografi per sessione!
Sessioni disponibili su prenotazione nei mesi di Giugno/Luglio
Info: web https://www.wildlifefoto.it/
e-mail : oscarmura@wildlifefoto.it
https://www.facebook.com/wildlifefoto01/
https://www.facebook.com/birdwatchingbedbreakfast.it/
95 Clics
vers
le haut