“Questa terra la voglio raccontare” 20 immagini in b/n di ilmondodieLIOT (Cristina Finotto) dal 23 Agosto 2014 a Papozze (RO)

“Mario Giacomelli diceva che l’immagine è spirito, materia, tempo, spazio, occasione per lo sguardo. Tracce che sono prove di noi stessi e il segno di una cultura che vive incessantemente i ritmi che reggono la memoria, la storia, le norme del sapere. In fondo fotografare è come scrivere: il paesaggio è pieno di segni, di simboli, di ferite, di cose nascoste. È un linguaggio sconosciuto che si comincia a leggere, a conoscere nel momento in cui si comincia ad amarlo, a fotografarlo. Così il segno viene a essere voce.”

Sulle tracce del grande Maestro, l’Autrice ilmondodieLIOT (Cristina Finotto) con le sue parole ci introduce alla sua Mostra “Questa Terra la voglio raccontare” visitabile presso la nuova sede della Biblioteca comunale di Papozze (RO) in occasione della presentazione del suo libro di poesie “Canti d’acqua nuda”Sabato 23 Agosto 2014 alle ore 21 presso la sala consiliare del Municipio di Papozze (RO)

Complimenti a Cristina, da tutti noi

mostra terra loc bozza SENZA MAIL

Lara Zanarini, Giorgio Pizzocaro e Roberto Cariolato sono i vincitori del Concorso Internazionale a premi di Fotocommunity “Un mondo di colori”

Si è concluso con la proclamazione dei vincitori il  Concorso Internazionale di Fotocommunity “Un mondo di colori” con strepitosi e numerosi premi per i vincitori delle singole edizioni di Fotocommunity, e per i vincitori proclamati dal voto di giuria.

(Qui tutte le foto in concorso per l’edizione italiana)

Premi per i vincitori delle singole edizioni di fotocommunity:

  1. Premio:SpyderHD™ – - Il nuovo bundle PRO die Datacolor riunisce strumenti di calibrazione per monitor, beamer, TV e fotocamere per fotografi che hanno le massime esigenze nel loro lavoro, dalla fotografia all’elaborazione fino alla presentazione finale. Il bundel contiene il nuovo Spyder4ELITE HD, SpyderCUBE e SpyderCHECKR. Valore: 330 € IVA inclusa.
  2. Premio: Spyder4ELITE™ -una soluzione di calibrazione del monitor di primo livello per fotografi professionali. Spyder4ELITE è concepita per tutti i tipi di display e permette di implementare standard industriali, oltre ad un’analisi di qualità del display e un regolamento individuale e flessibile tramite la calibrazione di display e beamer. Valore: 180 € IVA inclusa.
  3. Premio: SpyderCHECKR PRO™ – il Bundle di SpyderCUBE e SpyderCHECKR offre dal momento della ripresa fotografica una gestione integrata del colore e accelerata elaborazione in RAW. SpyderCUBE fornisce dati di riferimento per la regolazione dei bianchi, l’esposizione, il regolamento del nero e un contrasto ottimizzato sotto tutte le condizioni di luce e illuminazione. Con SpyderCHECKR le fotocamere possono essere calibrate e una precisa regolazione dei bianchi può essere effettuata direttamente sulla fotocamera.

Ma non finisce qui…. 35 foto votate dagli utenti abbonati di tutte le edizioni (15 da fotocommunity.de e 5 foto da ogni edizione internazionale – Italia, Spagna, Francia e fotocommunity.com) sono poi sottoposte a una giuria offline. Vengono così stabiliti i tre vincitori assoluti, che oltre al premio avranno biglietti gratuiti per Photokina 2014. Il primo classificato, oltre al premio, avrà un invito nostro per trascorrere uno o due giorni a Photokina

Per Fotocommunity.it si classifica al primo posto “Explotion in my hands” di Lara Zanarini

a71fccca-2d71-4cf7-bc76-65dac00c8c28

al secondo posto sul podio “RED, Jodhpur, Rajasthan, India” di Giorgio Pizzocaro

red-jodhpurrajasthanindia-56663a6e-d5f9-4390-af8a-570bb720bd05

al terzo posto “Burano colors” di Roberto Cariolato

burano-colors-54dc50e1-ddbe-4dba-8a60-c00a65489e21

Complimenti ai tre vincitori e a tutti i partecipanti!

“Tangueros” una immagine di Giulietta Luise – Giuly è stata scelta e pubblicata nel libro di Rodolfo Giurgevich “Zacapa”.

Giulietta Luise – Giuly ci racconta di uno splendido  evento di cui è stata parte importante:

“Grazie anche a Fotocommunity la  foto “Tangueros” è stata scelta e pubblicata nel libro “Zacapa” di Rodolfo Giurgevich”.

 

95074b88-2b7c-40a2-bc36-233a63054a38
Alla serata di presentazione del libro assieme all’autore c’è stata
la presenza straordinaria dei maestri di tango Miguel Ange Zotto e Dayana Guspero.
La trama del romanzo infatti si ispira al tango argentino, a una passione tra due amanti e
termina con un finale tinto di giallo.

2

Come leggiamo dalle parole dell’Autore,  “il tango non è maschio, è coppia”(cit. Zotto) infatti è impossibile dire tango e non pensare alla sensualità di un’abbraccio giustificato da musiche eterne, alle emozioni e all’innamoramento che possono svilupparsi anche in una sola tanda…”

17

18
Si può trovare il libro anche nel sito www.tangovagabondo.it

Complimenti a Giulietta Luise da tutti noi!

Prorogata la permanenza della Mostra “Projet192 – Madrid 11 Marzo 2004″ a Padova, presso il Centro culturale Altinate/S.Gaetano, fino al 14 Agosto 2014

 

Ancora notizie dalla Mostra “Projet192 – Madrid 11 Marzo 2004″ in corso a Padova, presso la prestigiosa galleria del Centro culturale Altinate/San Gaetano: la data di permanenza della Mostra è stata prorogata fino al 14 Agosto 2014.locandina Padova-M11

Un grande successo di questa concretizzazione di una idea di Ciro Prota, grazie alla collaborazione di 192 Fotografi, e grazie anche alla instancabile e continua attività di organizzazione “sul campo” di Fabrizio Caron .

E assieme alla splendida notizia della proroga della data di chiusura della Mostra, a suggellare il successo di questo evento, arriva anche la testimonianza del Console Onorario di Spagna Antonio Simionato, che ha fatto una lunghissima e meditata visita alla Mostra, soffermandosi su ognuna delle foto in esposizione, lasciando poi nel Libro delle Presenze, un suo pensiero.

SAM_2474(foto di Fabrizio Caron)

SAM_2476

(foto di Fabrizio Caron)

In attesa delle prossime date, auguriamo ancora successi  al Projet 192.

 

 

 

 

 

 

 

 

La fotografia “il Mimo” di Luigi Boeris si aggiudica la Minigara di Luglio 2014 con tema “Messa in scena”

Terminata la Minigara di Luglio 2014, che ha avuto come tema “Messa in scena (immagini teatrali, costruzione di scene, progetti fotografici)” i voti, conteggiati da Angelo Facchini, il nostro curatore,  hanno deciso anche questo mese  la classifica delle tre fotografie con più preferenze e che verranno pubblicate in home. Il passaggio in home è previsto se le foto non ci sono mai andate per altri motivi.

E questa la classifica:

al primo posto “il Mimo” di Luigi Boeris , colorata rappresentazione di un attore alle prese con il linguaggio dei gesti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’immagine vincitrice verrà di diritto inserita nella “galleria minigare

Al secondo posto: “Tears of rain…” di Lysa Zago pervasa di delicatissima poesia

tears-of-rain-9ee507e7-2703-44b9-a0ab-50afae790cab

Al terzo posto: “Regina di Cuori” di Anna Boeri ripresa di una scena surreale, quasi bicromatica, divertente.

regina-di-cuori-62876203-1787-4305-a4d4-c733e5a74c15

Complimenti a tutti ed in particolare ai nostri tre vincitori!

 

La fotografia “accostateANIME” di Anna Boeri, illustra la copertina del libro di Paola Cosolo Marangon “Quella luce negli occhi”

La nostra amica Anna Boeri firma la fotografia in copertina del libro di Paola Cosolo Marangon dal titolo “Quella luce negli occhi” Ed. Il mio Libro, 7/2014.

Si tratta di questa immagine già pubblicata qui su Fotocommunity “accostateANIME”, testimonianza della ricerca fotografica di Anna sul movimento: figure rese traslucide come metafore della rappresentazione dell’anima.

091 (2)

Un racconto visivo che riporta al racconto del libro, come leggiamo nella presentazione: “storie di donne, fatiche di donne, scandite dall’andare di un tempo che le ha volute sottomesse, umili o spavalde, ma sempre capaci di avere quella luce negli occhi in grado di cogliere il momento adatto per riscattarsi. Forse per un attimo fugace, forse per un solo secondo, ma capaci di cogliere la profonda risorsa interiore. E’ un libro di racconti che collega tante donne vissute in un tempo dilatato della Storia e legate da un’unica voglia di riscatto e di crescita.”

467452_copertina_anteprima

Complimenti ad Anna, per questo suo riconoscimento, a tutti gli effetti equiparabile ad un premio prestigioso.

 

 

 

FOTOGRAFARE, notissimo mensile del settore, pubblica una intervista a Gianluca Mariani, nel numero di Agosto 2014

 

Il periodico Fotografare, notissimo mensile di fotografia, tecnica e cultura, nel numero di Agosto 2014 già disponibile in edicola in questi giorni, ha dedicato un’intervista di 4 pagine corredate da alcune  immagini mozzafiato, al nostro amico Gianluca Mariani  presentandolo nell’anteprima del sommario come il fotografo naturalista che riesce a catturare momenti incredibili.

 

pagina_005_giugno.qxd (Page 1)

Un riconoscimento prestigioso della sua indubbia bravura e della sua lunga storia di Fotografia.

Complimenti a Gianluca!

“EDITORS’ CHOICE”: un punto di vista singolare, personale, qualitativamente diverso sulle immagini, in una nuova galleria di fotografie selezionate dallo staff e da utenti di Fotocommunity.

Nasce  una nuova galleria fotografica anche su Fotocommunity Italia, come in tutte le edizioni europee del nostro sito: EDITORS’ CHOICE .

Come spiega lo stesso nome, l’EDITORS’  CHOICE è una selezione di fotografie precedentemente pubblicate su FC.It dai nostri utenti, che ci hanno particolarmente emozionato, stupito,  coinvolto per bellezza, per il concetto o per preziosità tecnica.

Alle foto selezionate sarà assegnato un marchio distintivo simboleggiato da una piccola corona e un  breve commento, a cura della redazione, in cui verranno descritte le motivazioni della scelta.

Periodicamente questa galleria verrà arricchita da nuove selezioni. Ma rispetto alle edizioni europee, la galleria italiana avrà una caratteristica  originale e ulteriore : abbiamo voluto coinvolgere  in questa ricerca di immagini anche i nostri utenti,  a turno, per dare a questa selezione più completezza di visioni e di valutazioni,  e per condividere con voi la creazione di questo nuovo evento .

Editors ‘Choice non sostituisce la galleria di  Fotocommunity  in cui le fotografie ammesse vengono votate a maggioranza dagli utenti, ma si affianca a questa, nella  intenzione, comune a tutte le edizioni europee, di offrire un punto di vista singolare, personale, qualitativamente diverso sulle immagini.

Vi invitiamo quindi a visitare questo nuovo spazio aperto a tutti, augurandovi  che il vostro tempo qui, su Fotocommunity, sia sempre un  tempo piacevole.

A Padova, negli spazi del Centro Culturale Altinate/San Gaetano, dal 18 al 31 Luglio 2014 la prima Mostra su territorio nazionale del Projet192 “Madrid 11 Marzo 2004″

Il Projet192 “Madrid 11 Marzo 2004″ approda alla sua prima Mostra in territorio nazionale, a Padova, negli spazi espositivi del Centro Culturale Altinate/San Gaetano, dal 18 al 31 Luglio 2014, e sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 19 , con ingresso gratuito.

 

locandina Padova-M11

Noi di Fotocommunity.it abbiamo seguito dal suo nascere a questa tappa importantissima, il percorso del Projet192, a distanza di 10 anni da quella terribile data, 11 marzo 2004, quando un attacco terroristico provocò 10 esplosioni nella città di Madrid, 192 fotografi, dietro l’impulso di Ciro Prota, fotografo napoletano trapiantato a Parigi, si sono uniti per ricordare quei morti e per dare un contributo alla memoria collettiva, come pure ci racconta lui stesso, in una intervista qui, nel nostro forum “Qualche domanda a…”

Questa  mostra fotografica, nata da Project 192, è quindi la summa visiva di questo intento,
“L’assenza è di fatto il filo conduttore dell’opera, assenza che spesso coincide con quella di altre vittime della follia umana del passato (…). L’assenza può divenire però allo stesso tempo una presenza consapevole, ed è questo che vuole raccontare questo progetto nato dalla coscienza di uno e condiviso tramite gli occhi di 192 artisti di tutto il mondo.192 fotografie in bianconero. Una fotografia per ogni vittima, e il nome di ognuno di loro “ dentro “ l’immagine, scritto su un foglio, su una mano, su uno scalino, su un sedile o altro ancora. Sarà la fotografia a deciderlo volta per volta, sarà il nome a chiederlo volta per volta, a creare la situazione fotografica.A volte con la partecipazione di uno sconosciuto consenziente, che si farà testimone d’accusa e portatore di pietà.Perché soffrire della sofferenza altrui è il nostro cammino.”

 

Un appuntamento da non perdere, per tutti gli amici di Fotocommunity.

 

 

Una piccola storia da leggere, la genesi di “way out” di mojique (francesco rega) su “Società spettacoli cultura e sport”

Come avevamo già anticipato qui, in ” Società spettacoli cultura e sport”, inserto culturale di Repubblica edizione cartacea, è  stata pubblicata  in grande formato una fotografia di mojique (francesco rega), “way out” a proposito di una mostra tenutasi  a cura  dell’associazione barese “Fotografi di Strada”,” Strade 2″, un appuntamento realizzato con il Museo della Fotografia.

Questa volta tocca allo stesso Autore scrivere del perchè e come questa fotografia è stata scattata, una piccola storia dell’immagine,  che  l’ edizione di sabato 5 Luglio 2014 di Epolis di Bari  ha pubblicato nelle sue pagine.

722b8f69-e8e2-416d-8a2d-c9d60f6b922f

Complimenti a mojique!

 

 

 

mojique (francesco rega)