Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!

Mario Aliberti


Free Account, Salerno
[fc-user:2209137]

Su di me

Siamo umani, guardiamo oltre, ma l'oltre può essere nefasto o illuminante. Siamo umani!

Nella preistoria la raffigurazione di un cavallo rappresentava e coincideva con il cavallo.

Nel prosieguo dei tempi la raffigurazione di un cavallo non rappresentava più solo il cavallo.

La nascita delle relazioni e degli interscambi tra comunità diverse di uomini, l'evoluzione stessa dell'uomo, ha determinato il metadato, inteso nel senso delle informazioni sedimentate nella forma ma non espresse in modo esplicito, che ha consentito di rappresentare un evento bellico attraverso la forma del cavallo.

Commenti 34

  • EraS Perani 29/05/2021 18:07

    Grazie Mario ... è sempre un piacere :-)
    RED_Greta_01
    RED_Greta_01
    EraS Perani

    buon WE
    EraS
  • lucy franco 20/05/2021 10:03

    buongiorno Mario, ti ho scritto una chatmail.
  • EraS Perani 20/12/2020 17:32

    Grazie Mario
    Ichnusa
    Ichnusa
    EraS Perani

    Buone Feste ... speriamoùEraS
  • luciluc 16/08/2020 22:15

    Grazie per il commento,  l'ho gradito molto, perché mi ha fatto capire che cosa avevo
    realizzato veramente..quel colore mi piaceva, ma avevo qualche dubbio.. 
    Ciao  luciana
  • EraS Perani 08/08/2020 14:22

    Ciao Mario, innanzi tutto grazie dei numerosi apprezzamenti che ho trovato.
    Lo so, le mie cornici non piacciono a tutti, forse solo a pochi ma il problema è che piacciono a me.
    Non è un muro, al contrario, è un modo per dare all'osservatore più spazio per immaginare e non chiudere in gabbia un'immagine che, con sfondi scuri si limiterebbe a essere solo quell'immagine.
    Resta una mia personale opinione ma ritengo che le aree bianche intorno alle immagini si prestino molto di più che le chiusure scure.
    Per il resto del tuo post, sottoscrivo in toto.
    Sciesopoli_2993
    Sciesopoli_2993
    EraS Perani

    Buona giornata
    EraS
  • Mario Aliberti 05/08/2020 12:20

    Paradossalmente, oggi la Fotografia è diventata difficile, nel senso che tra miliardi di foto scattate e pubblicate quasi quotidianamente, si rischia di allontanarsi, di fuggire, di chiudere tutto e dedicarsi, ad occhi chiusi, a un momento di contemplazione, di stasi, di riposo mentale, di disintossicazione.

    L’omologazione di mezzi e idee ha fatto si che l’esternazione delle immagini crei un senso di vuoto, di apatia e di insofferenza che mette a dura prova chi sia alla ricerca di qualcosa di esaltante, magnetico, spiazzante.
    E già successo in altri campi, ad esempio quello musicale, che ha avuto e ha ancora una sorte analoga.
    Lo ”scovatore” per mestiere deve per forza fare una scelta estetica e ideologica, a monte, e poi faticare e faticare per arrivare a segnalare una singolarità, e quando ci riesce non è detto che sia una vera singolarità o che il suo metodo abbia seguito un percorso, diciamo, pulito!

    Perché, col tempo, subentrano fattori che esulano dalla sostanza vera della Fotografia.
    I Maestri sono i Maestri! Ma pure loro giungono a un punto della loro esistenza dove l’ironia diventa sarcasmo, dove l’umiltà si traduce in presunzione conservativa, dove il mezzo fotografico assurge a totem intoccabile, dove l’elargizione di consigli “per coloro che si accingono a entrare nel modo fotografico” sono sempre gli stessi ( devi seguire le regole, ma non devi seguirle!) , il cosiddetto “attimo fuggente” ma che in realtà non lo è! Il cuore, la testa, la tecnica, l’occhio……e comincia il calvario!

    Una bella amaca, qualcuno vicino che ami e che ti ami, mettendo da parte qualsiasi mezzo di ripresa fotografica, contemplare e riflettere…e quando ti vuoi svegliare….fai un click! Ma uno solo!
  • Mario Aliberti 05/08/2020 3:56

    Un abbraccio a te Laura!
  • Laura Daddabbo 04/08/2020 0:17

    Grazie Mario delle parole belle, fanno tanto più piacere perchè so per certo che non sono regalate ;-)))
    Un abbraccio, Laura
  • EraS Perani 30/03/2016 16:09

    :-) ci si da da fare nei giorni di monotonia

    CONCORDO PIENAMENTE

    grazie Mario
    EraS

    PS galleria interessante la tua
  • superdepo_aka_wechup 29/03/2016 9:12

    Ciao Mario e grazie della visita
  • Arnaldo Pettazzoni 25/03/2016 18:56

    Ti ringrazio di cuore per l'apprezzamento
  • malaspina 23/03/2016 18:21

    grazie, ne tengo conto
  • Lucia Brancati 23/03/2016 13:11

    Il nostro amato alieno è tornato nel suo mondo...
    Ci manca...manca la sua Luce...

    Mario, grazie di cuore per la tua attenzione

    Where Are We Now ?
    Where Are We Now ?
    Lucia Brancati
  • EraS Perani 22/03/2016 12:42

    :-) Grazie Mario


    buona giornata
    EraS
  • amelia manfredonia 20/03/2016 19:30

    Grazie Mario..trovo molto bello...profondo il tuo commento.Amelia
  • 25 116
  • 144 221
Ricevuti / Dato

Abilitá

  • Fotografo/a (esperto/a)
  • Interessato/a di fotografia