Uno spazio per annunciare eventi, workshop o altre occasioni di interesse fotografico.
Discussione Ultimo messaggio Riposte / Clic
Ivan Zanotti

Sabato 9 dicembre 2017 gratuitamente ......

Cinque calendari e 65 scatti per un anno con il Giornale di Brescia. Torna, come ormai da sette anni a questa parte, il calendario del nostro quotidiano, Duemila18 Scatti. Le cinque versioni sono state realizzate grazie al contributo dei lettori appassionati di fotografia. Una formula che piace molto, tanto che quest’anno abbiamo toccato il record di 2.329 scatti caricati sul nostro portale
Ogni mese dell’anno è accompagnato da una fotografia pubblicata sulla carta patinata, con lo spazio anche per prendere nota di appuntamenti e scadenze.Le fotografie sono state selezionate da una commissione composta Pierre Putelli e Bruno Massadi, i fondatori dell’agenzia fotografica bresciana Eden, nata nel 1967 (e che quindi quest’anno compie 50 anni) e Osvaldo Abrami, socio del Museo nazionale della fotografia cinefotoclub. La giuria ha scelto non sapendo chi fossero gli autori delle foto; solo a scatti valutati sono stati svelati i nomi dei vincitori.
Un compito non certo facile perché i lavori erano tutti realizzati con passione, estro e voglia di creare qualcosa di originale. Sui calendari non ci sono solo le opere di chi ha partecipato all’iniziativa del nostro quotidiano su Zoom, ma anche gli scatti dei vincitori del contest creato in occasione di «Cidneon 2017».
Cinque i temi dei calendari che troverete in edicola con il nostro quotidiano: «Paesaggi urbani», «Paesaggi rurali e montani», «Qua la zampa», «Fiumi, mari, laghi» e «Wonderful life». Con l’edizione del GdB in edicola sabato, sarà disponibile, gratuitamente, il calendario GdB 2018. Per ogni copia del quotidiano acquistata si riceverà un calendario. Per i fedeli lettori del nostro quotidiano basterà andare in edicola il giorno dell’uscita esibendo il coupon che verrà loro recapitato insieme al Giornale di Brescia nei giorni precedenti l’uscita dei cinque calendari. Dopodiché a ciascuno non resta che scegliere per tempo la versione preferita. E ammirarla.

Rispondi
08.12.17, 08:57
Cinque calendari e 65 scatti per un anno con il Giornale di Brescia. Torna, come ormai da sette anni a questa parte, il calendario del nostro quotidiano, Duemila18 Scatti. Le cinque versioni sono state realizzate grazie al contributo dei lettori appassionati di fotografia. Una formula che piace molto, tanto che quest’anno abbiamo toccato il record di 2.329 scatti caricati sul nostro portale
Ogni mese dell’anno è accompagnato da una fotografia pubblicata sulla carta patinata, con lo spazio anche per prendere nota di appuntamenti e scadenze.Le fotografie sono state selezionate da una commissione composta Pierre Putelli e Bruno Massadi, i fondatori dell’agenzia fotografica bresciana Eden, nata nel 1967 (e che quindi quest’anno compie 50 anni) e Osvaldo Abrami, socio del Museo nazionale della fotografia cinefotoclub. La giuria ha scelto non sapendo chi fossero gli autori delle foto; solo a scatti valutati sono stati svelati i nomi dei vincitori.
Un compito non certo facile perché i lavori erano tutti realizzati con passione, estro e voglia di creare qualcosa di originale. Sui calendari non ci sono solo le opere di chi ha partecipato all’iniziativa del nostro quotidiano su Zoom, ma anche gli scatti dei vincitori del contest creato in occasione di «Cidneon 2017».
Cinque i temi dei calendari che troverete in edicola con il nostro quotidiano: «Paesaggi urbani», «Paesaggi rurali e montani», «Qua la zampa», «Fiumi, mari, laghi» e «Wonderful life». Con l’edizione del GdB in edicola sabato, sarà disponibile, gratuitamente, il calendario GdB 2018. Per ogni copia del quotidiano acquistata si riceverà un calendario. Per i fedeli lettori del nostro quotidiano basterà andare in edicola il giorno dell’uscita esibendo il coupon che verrà loro recapitato insieme al Giornale di Brescia nei giorni precedenti l’uscita dei cinque calendari. Dopodiché a ciascuno non resta che scegliere per tempo la versione preferita. E ammirarla.

Rispondi
10 Clics
Luisa Briganti

Presentazione Emerging Talents 2017

Un festival di fotografia emergente a Roma
Arianna Catania e Sarah Carlet lo presentano al Csfadams
Giovedi 16 novembre alle ore 19,00


EMERGING TALENTS 2 -17 dicembre 2017
SPAZIO FACTORY, MACRO- Museo di Arte Contemporanea Roma

Un viaggio attraverso la fotografia emergente, dall’Europa al Kazakistan, dal Vietnam a Israele, dalla Norvegia alla Tunisia. Per scoprire i nuovi talenti e i vari linguaggi della fotografia contemporanea attraverso mostre, incontri e workshop
Dal 2 al 17 dicembre 2017 inaugura al pubblico la quarta edizione di Emerging Talents che si svolgerà presso lo spazio FACTORY del Macro - Museo di Arte Contemporanea di Roma. Mostre, incontri, talk, workshop ed eventi con giovani fotografi della scena contemporanea internazionale, i cui lavori sono ancora inediti in Italia.
Per la prima volta in Italia un Festival di fotografia emergente, organizzato in partnership con sei festival internazionali: FORMAT (Derby, UK), DOCfield (Barcellona, Spagna), Circulations (Parigi, Francia), Organ Vida (Zagabria, Croazia), Fotofestiwal Lodz (Lodz, Polonia), Fotografia Europea (Reggio Emilia, Italia).
Emerging talents è un progetto dell’Associazione culturale PhotoTales, con la direzione artistica di Arianna Catania e la direzione organizzativa di Sarah Carlet.
http://www.emergingtalents.it/


Per partecipare alla presentazione info csfadams@tiscali.it
06/5344428
https://www.facebook.com/events/645869445802792/
22 Clics
Luisa Briganti

Borse di studio Master di fotografia 2018

Il Centro Sperimentale di Fotografia di Roma
promuove un BANDO DI CONCORSO per il conferimento di due
BORSE DI STUDIO a copertura totale delle spese di iscrizione e di frequenza al
“MASTER DI FOTOGRAFIA PUBBLICITARIA” l'Anno Accademico 2017/2018
“MASTER DI FOTOGRADI DI MODA E RITRATTO” per l’anno accademico 2017/2018

Le richieste per la partecipazione alla selezione dovranno essere presentate entro e non oltre il 15 dicembre 2017.
Per informazioni sulle modalità di iscrizione, regole di ammissione e criteri finalizzati alla formulazione della graduatoria rivolgersi a:
I master inizieranno a gennaio 2018

scarica il bando di partecipazione per il master di fotografia pubblicitaria
scarica il bando di partecipazione per il master di fotografia di moda
info concorsi.csfadams@gmail.com
Centro Sperimentale di Fotografia Adams
Via Biagio Pallai 12 00151 Roma
06/5344428 338/5785977


L’immagine fa parte del progetto http://www.standupagainstbullying.eu/erasmus/
Dell’agenzia europea Erasmus+ di cui il CsfAdams è partner in collaborazione con 5 paesi.
Gli studenti dei master fanno parte di questo progetto occupandosi di tutta la comunicazione seguendo i 5 partner europei nei loro paesi.
32 Clics
Oscar Mura

Workshop e sessioni fotografiche Falco Pescatore 2018

Falco pescatore sessioni fotografiche e workshop

date avviabili dal 1 Dicembre 2017 al 31 Gennaio 2018
Area SIC e ZPS con una superficie di circa 7500 ettari ricoperta da stagni perenni e acquitrini che si asciugano con l'avanzare della stagione secca,fanno dell'Oristanese una zona di svernamento e riproduzione di molte specie di uccelli e una location straordinaria per il Falco Pescatore che nel periodo di svernamento è numeroso negli stagni in cui pesca con facilità .Le molte coppie presenti rendono certa la riuscita di realizzare immagini di predazione . Numerosi anche gli altri uccelli di passo o svernanti,cosi come una nutrita colonia di fenicotteri che fanno da cornice a spettacolari tramonti. Avremo a nostra disposizione dei capanni senza vetro posizionati in loco oltre a delle postazioni di capanni mobili posizionati in altre zone degli stagni.

Il programma tutto incluso prevede 2 sessioni fotografiche al giorno (il mattino h06,30/11,00 pomeriggio 15,00/18,30)trasferimenti da e per l’aeroporto,trasferimenti da e per il capanno,colazioni,pranzi al sacco e cene con cucina casalinga .

1°gg. Arrivo all'aeroporto di Alghero dove in auto ci trasferiremo in appartamento vicino agli stagni e in base all'orario faremo la prima uscita fotografica con successiva cena e pernottamento.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
4°gg. Di primo mattino faremo ancora una sessione fotografica, pranzo al sacco e ritorno a Alghero in aeroporto per volo di rientro nel pomeriggio.
Attenzione: massimo 2 fotografi per sessione!
Sessioni disponibili su prenotazione nei mesi di Dicembre/Gennaio
Info,programma dettagliato, costi e reservation :

postmaster@wildlifefoto.it
www.wildlifefoto.it
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it

Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni nello stagno distanti 200 metri dal parcheggio.
Abbigliamento : adeguato alle temperature fresche del mattino e alle calde giornate della Sardegna,scarponcini o stivali in gomma per il fango.
Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per i paesaggi.
02.11.17, 12:21
Falco pescatore sessioni fotografiche e workshop

date avviabili dal 1 Dicembre 2017 al 31 Gennaio 2018
Area SIC e ZPS con una superficie di circa 7500 ettari ricoperta da stagni perenni e acquitrini che si asciugano con l'avanzare della stagione secca,fanno dell'Oristanese una zona di svernamento e riproduzione di molte specie di uccelli e una location straordinaria per il Falco Pescatore che nel periodo di svernamento è numeroso negli stagni in cui pesca con facilità .Le molte coppie presenti rendono certa la riuscita di realizzare immagini di predazione . Numerosi anche gli altri uccelli di passo o svernanti,cosi come una nutrita colonia di fenicotteri che fanno da cornice a spettacolari tramonti. Avremo a nostra disposizione dei capanni senza vetro posizionati in loco oltre a delle postazioni di capanni mobili posizionati in altre zone degli stagni.

Il programma tutto incluso prevede 2 sessioni fotografiche al giorno (il mattino h06,30/11,00 pomeriggio 15,00/18,30)trasferimenti da e per l’aeroporto,trasferimenti da e per il capanno,colazioni,pranzi al sacco e cene con cucina casalinga .

1°gg. Arrivo all'aeroporto di Alghero dove in auto ci trasferiremo in appartamento vicino agli stagni e in base all'orario faremo la prima uscita fotografica con successiva cena e pernottamento.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
4°gg. Di primo mattino faremo ancora una sessione fotografica, pranzo al sacco e ritorno a Alghero in aeroporto per volo di rientro nel pomeriggio.
Attenzione: massimo 2 fotografi per sessione!
Sessioni disponibili su prenotazione nei mesi di Dicembre/Gennaio
Info,programma dettagliato, costi e reservation :

postmaster@wildlifefoto.it
www.wildlifefoto.it
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it

Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni nello stagno distanti 200 metri dal parcheggio.
Abbigliamento : adeguato alle temperature fresche del mattino e alle calde giornate della Sardegna,scarponcini o stivali in gomma per il fango.
Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per i paesaggi.
29 Clics
Oscar Mura

workshop fotografico al Falco Pescatore

Area SIC e ZPS con una superficie di circa 7500 ettari ricoperta da stagni perenni e acquitrini che si asciugano con l'avanzare della stagione secca,fanno dell'Oristanese una zona di svernamento e riproduzione di molte specie di uccelli e una location straordinaria per il Falco Pescatore che nel periodo di svernamento è numeroso negli stagni in cui pesca con facilità .Le molte coppie presenti rendono certa la riuscita di realizzare immagini di predazione . Numerosi anche gli altri ucelli di passo o svernanti,cosi come una nutrita colonia di fenicotteri che fanno da cornice a spettacolari tramonti. Avremo a nostra disposizione dei capanni senza vetro posizionati in loco oltre a delle postazioni di capanni mobili posizionabili in altre zone degli stagni.

Il programma tutto incluso prevede 2 sessioni fotografiche al giorno (il mattino h06,30/11,00 pomeriggio 15,00/18,30)trasferimenti da e per l’aeroporto,trasferimenti da e per il capanno,colazioni,pranzi al sacco e cene con cucina casalinga .

1°gg. Arrivo all'aeroporto di Alghero dove in auto ci trasferiremo in appartamento vicino agli stagni e in base all'orario faremo la prima uscita fotografica con successiva cena e pernottamento.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
4°gg. Di primo mattino faremo ancora una sessione fotografica, pranzo al sacco e ritorno a Alghero in aeroporto per volo di rientro nel pomeriggio.
Attenzione: massimo 2 fotografi per sessione!
Sessioni disponibili su prenotazione nei mesi di Dicembre/Gennaio
Info,programma dettagliato, costi e reservation :

postmaster@wildlifefoto.it
www.wildlifefoto.it
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it

Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni nello stagno distanti 200 metri dal parcheggio.
Abbigliamento : adeguato alle temperature fresche del mattino e alle calde giornate della Sardegna,scarponcini o stivali in gomma per il fango.
Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per i paesaggi.
01.11.17, 12:08
Area SIC e ZPS con una superficie di circa 7500 ettari ricoperta da stagni perenni e acquitrini che si asciugano con l'avanzare della stagione secca,fanno dell'Oristanese una zona di svernamento e riproduzione di molte specie di uccelli e una location straordinaria per il Falco Pescatore che nel periodo di svernamento è numeroso negli stagni in cui pesca con facilità .Le molte coppie presenti rendono certa la riuscita di realizzare immagini di predazione . Numerosi anche gli altri ucelli di passo o svernanti,cosi come una nutrita colonia di fenicotteri che fanno da cornice a spettacolari tramonti. Avremo a nostra disposizione dei capanni senza vetro posizionati in loco oltre a delle postazioni di capanni mobili posizionabili in altre zone degli stagni.

Il programma tutto incluso prevede 2 sessioni fotografiche al giorno (il mattino h06,30/11,00 pomeriggio 15,00/18,30)trasferimenti da e per l’aeroporto,trasferimenti da e per il capanno,colazioni,pranzi al sacco e cene con cucina casalinga .

1°gg. Arrivo all'aeroporto di Alghero dove in auto ci trasferiremo in appartamento vicino agli stagni e in base all'orario faremo la prima uscita fotografica con successiva cena e pernottamento.
2°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
3°gg. Intera giornata dedicata alla fotografia dei falchi con cambi di location e inquadrature, pausa pranzo al sacco e cena .
4°gg. Di primo mattino faremo ancora una sessione fotografica, pranzo al sacco e ritorno a Alghero in aeroporto per volo di rientro nel pomeriggio.
Attenzione: massimo 2 fotografi per sessione!
Sessioni disponibili su prenotazione nei mesi di Dicembre/Gennaio
Info,programma dettagliato, costi e reservation :

postmaster@wildlifefoto.it
www.wildlifefoto.it
https://www.facebook.com/wildlifefoto.it

Difficoltà : nessuna, una sana passeggiata per raggiungere I capanni nello stagno distanti 200 metri dal parcheggio.
Abbigliamento : adeguato alle temperature fresche del mattino e alle calde giornate della Sardegna,scarponcini o stivali in gomma per il fango.
Attrezzatura : ottiche lunghe e cavalletto,consigliate anche ottiche più corte per i paesaggi.
28 Clics
Annalisa Pungente

Concorso fotografico nazionale

Anche quest'anno noi del Circolo Fotografico Vividi Contrasti di Pisa siamo lieti di confermare la collaborazione con El Comedor Estudiantil Giordano Liva Onlus insieme ai quali organizziamo il concorso fotografico in oggetto.

I temi a concorso saranno 3: Libero, Natura, "Mi tierra no tiene fronteras".

La giuria sarà composta da: Carlo Delli, Enzo Gaiotto, Sergio Pampana

La scadenza per l'invio delle opere è il 19/11/2017.

Lo scopo della manifestazione è quello di raccogliere fondi da destinare alle attività di El Comedor Estudiantil Giordano Liva Onlus.

Confidiamo nella Tua partecipazione e nell'aiuto che ci darai a divulgare questo concorso.

Leggi le istruzioni e scarica il regolamento a questo link-----------> http://www.vividicontrasti.it/2017/06/812/
31 Clics
Frank Morris

LABORATORIO DI FOTOGRAFIA IN PELLICOLA – corso BASE

Si parte con il LABORATORIO DI FOTOGRAFIA IN PELLICOLA: LO SCATTO, LO SVILUPPO DEL RULLINO E LA STAMPA. Docente l’artista fotografo Frank Morris.

Dopo la prevedibile saturazione dovuta al digitale, sono sempre più in aumento gli appassionati che vogliono distinguersi dall’omologazione, dedicandosi alla fotografia in pellicola. Conoscere le tecniche di camera oscura è importante anche per chi opera solamente in digitale. Una fotografia meditata, consapevole, che obbliga a vedere prima di scattare, non soltanto a guardare.

L’incontro si svolgerà a Genova, centro città, di sabato e al raggiungimento di 6 partecipanti.

Costo dell’incontro, comprensivo dei materiali, 70 euro.

Per ulteriori informazioni lasciare un messaggio o chiamare il numero 366 970 8659
32 Clics
emanuele bai

Workshop di fotografia e Shibari a Milano

Il 21 e 22 ottobre arriverà a Milano un evento più unico che raro: il primo workshop di fotografia e Shibari. Due intense ed affascinanti giornate, un week end "mozzafiato" dove si analizzerà storia e tecnica di questa antica arte giapponese e dove ci sarà modo di fotografare reali set con sospensioni. Gli allievi saranno accompagnati in questo viaggio tra fotografia, cultura ed arte da un fotografo esperto Emanuele Bai, da un rigger ed una modella di grande caratura. Sarca Luca Martello Winter Giulia Gianni

Il workshop si terrà a Milano, la location visto il contenuto e la caratura del workshop sarà comunicata a breve e cmq zona Naviglio.

Alla seguente pagina trovrete il programma delle due giornate e potrete iscrivervi, attenzione posti limitatissimi.

http://www.workshopdifotografia.com/shi ... rytelling/

seguite:

http://www.workshopdifotografia.com
62 Clics
Luisa Briganti

’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico

’77 una storia di quarant’anni fa nei lavori di Tano D’Amico e Pablo Echaurren


La storia di una generazione e di un paese raccontata attraverso le immagini fotografiche di uno tra i maggiori fotografi italiani e le opere di un artista tra i più interessanti della scena contemporanea.
La mostra è un ritratto dell'umanità, dei fatti e degli eventi accaduti nell’anno 1977, costruita sulle opere del fotografo Tano D’Amico e dell’artista Pablo Echaurren.
Tale scelta in ragione della storia personale, politica e artistica degli stessi, artefici nelle origini e nella diffusione delle pratiche artistiche e culturali all’interno del movimento del ’77.

Roma 23 settembre 2017 – 14 gennaio 2018

Museo Roma in Trastevere - Piazza S. Egidio 1/b

Inaugurazione: venerdì 22 settembre 2017 ore 19,00


Info csfadams@tiscali.it
06.5344428
-3385785977
Centro Sperimentale di Fotografia
Via Biagio Pallai 12
00151 Roma
www.csfadams.it

http://www.csfadams.it/novit%C3%A0/%E2% ... -echaurren
81 Clics
Luisa Briganti

Borsa di studio per Master di Fotoreportage

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI UNA BORSA DI STUDIO
A COPERTURA DELLE SPESE D’ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE
AL MASTER DI FOTOREPORTAGE PER L’ANNO ACCADEMICO 2017-2018


Rivolto a tutti coloro che dimostrino una spiccata propensione per l’ambito della storia della fotografia sociale, del reportage e in generale dell’immagine contemporanea, il presente bando intende promuovere i talenti e sostenere le ricerche nel campo della fotografia e dell’immagine attraverso il finanziamento di una borsa di studio a copertura delle spese di iscrizione e partecipazione al Master della durata di ore 120, promosso dal Centro Sperimentale di Fotografia Adams.
Scopo principale del master è quello di formare nuovi protagonisti nel campo dell’immagine, in grado di emergere in ambito professionale.
I partecipanti, avendo acquisito solide basi metodologiche e teoriche, saranno dunque capaci di manifestare uno stile nuovo e in sintonia con le tante istanze sollevate dal contesto contemporaneo internazionale.
Hai tempo fino al 15 settembre per inviare il tuo materiale alla mail
concorsi.csfadams@gmail.com
Scarica il bando e le modalità di partecipazione sul sito
http://www.csfadams.it/corsi/master/mas ... oreportage


Centro Sperimentale di Fotografia
Via Biagio Pallai 12 – Roma
Info csfadams@tiscali.it
05.5344428 -338.5785977
118 Clics
vers
le haut