Tutte le vostre domande sulle tecniche fotografiche.
Discussione Ultimo messaggio Riposte / Clic
Andrea Mingarini

Obbiettivo macro

chiedo scusa...ho superficialmente chiesto che tipo di macro ti interessava senza rendermi conto che la domanda, per chi è agli inizi, è del tutto senza senso: la macrofotografia è un termine fotografico tanto vago quanto lo è la corsa parlando di atletica leggera ;-)

ma partiamo intanto con le cose certe: un limite di circa 500€ limita la scelta ai "soliti sospetti": tamron 90/2,8 ( c'è anche stabilizzato ), sigma 105/2,8, tokina 100/2,8 e canon 100/2,8

come qualsiasi altro obbiettivo macro a focale fissa sono tutti come minimo molto buoni, lunghezza focale e luminosità sono altrettanto simili come del resto lo è l'ingrandimento massimo ( con l'eccezione del canon mpe65, correggetemi se sbaglio, tutti gli obbiettivi macro a focale fissa raggiungono il rapporto di riproduzione di 1:1, il che significa un'area inquadrata di circa 16x24mm )

nel gruppo si fa notare il nuovo tamron 90/2,8VC per la presenza dello stabilizzatore, se a me servisse un obbiettivo simile sceglierei tra i due tamron: la versione "liscia" per risparmiare o la versione stabilizzata per avere il massimo della versatilità ( in fondo le lenti macro sono ottime anche per le foto non-macro )

...purtroppo l'esperienza ( e il conto in banca ) mi ricorda che un obbiettivo simile proprio non mi servirebbe a nulla, (s)fortunatamente la stagione della caccia agli insetti è finita, a favore di quella ai cinghiali, quindi ci sono ancora diversi mesi di tempo per guardarsi attorno

per quanto riguarda il treppiede...se lo usi con cura non dovresti correre rischi particolari, in futuro potrebbe pure tornarti utile per altro...resta comunque una cinesata da 30€ da comprare solo se strettamente necessario

ciaociao
01.10.13, 20:32
chiedo scusa...ho superficialmente chiesto che tipo di macro ti interessava senza rendermi conto che la domanda, per chi è agli inizi, è del tutto senza senso: la macrofotografia è un termine fotografico tanto vago quanto lo è la corsa parlando di atletica leggera ;-)

ma partiamo intanto con le cose certe: un limite di circa 500€ limita la scelta ai "soliti sospetti": tamron 90/2,8 ( c'è anche stabilizzato ), sigma 105/2,8, tokina 100/2,8 e canon 100/2,8

come qualsiasi altro obbiettivo macro a focale fissa sono tutti come minimo molto buoni, lunghezza focale e luminosità sono altrettanto simili come del resto lo è l'ingrandimento massimo ( con l'eccezione del canon mpe65, correggetemi se sbaglio, tutti gli obbiettivi macro a focale fissa raggiungono il rapporto di riproduzione di 1:1, il che significa un'area inquadrata di circa 16x24mm )

nel gruppo si fa notare il nuovo tamron 90/2,8VC per la presenza dello stabilizzatore, se a me servisse un obbiettivo simile sceglierei tra i due tamron: la versione "liscia" per risparmiare o la versione stabilizzata per avere il massimo della versatilità ( in fondo le lenti macro sono ottime anche per le foto non-macro )

...purtroppo l'esperienza ( e il conto in banca ) mi ricorda che un obbiettivo simile proprio non mi servirebbe a nulla, (s)fortunatamente la stagione della caccia agli insetti è finita, a favore di quella ai cinghiali, quindi ci sono ancora diversi mesi di tempo per guardarsi attorno

per quanto riguarda il treppiede...se lo usi con cura non dovresti correre rischi particolari, in futuro potrebbe pure tornarti utile per altro...resta comunque una cinesata da 30€ da comprare solo se strettamente necessario

ciaociao
645 Clics
MASSYF

Caricamento foto

Buongiorno a tutti i fotografi amatoriali (come me) ed esperti.
Sono di nuovo qua a rompere le scatole con le domande! :D
volevo farvi una semplice domanda riguardo al caricamento delle foto online.
Sono registrato in molti siti, ho caricato parecchie foto, senza nome agli angoli delle foto.

volevo chiedervi, che vantaggio porta a perdere tempo a mettere il nome, se poi le caricate online e i siti permettono di farla salvare sul pc da chiunque? (e uno che sa usare Photoshop, la scritta piccola la cancella facilmente)

In passato ho provato a scrivere nome e cognome agli angoli, ma poi finito tutto, ho pensato "ma chi me l'ha fatto fare a perdere tempo, se poi chiunque può scaricare la foto e tagliarla con Ps?).

Non sono un fotografo esperto, quindi molte foto che ho fatto, fanno particolarmente pena, ma alcune a detta di altri sono carine o bellissime, e mi girerebbero le scatole se qualcuno la salvasse sul proprio computer.

Voi come le mettete online? con nome o cognome o senza? formato originale o ridotto?? come fare per non caricare sui siti la foto originale?

grazie e buone foto!
723 Clics
vers
le haut