Fotocamere e accessori
Discussione Ultimo messaggio Riposte / Clic
Steppy984

Consiglio reflex

Buongiorno a tutti,
Ho sempre amato le foto, ma non ho mai posseduto una reflex.
Mi sono finalmente decisa a regalarmene una, in vista di un viaggio in Islanda dove spero di poter catturare l’aurora boreale, ma essendo inesperta su tutti i fronti non so proprio quale scegliere.
Il mio budget non è altissimo, max 600€.
Ho fatto una ricerca in rete e mi stavo orientando su:
Pentax k-s2 (onestamente mi piaceva anche la k50, anche se non so se valga la pena spendere tanti soldi per una macchina ormai fuori produzione)
Nikon D5300.
Voi cosa mi consigliate? Altre idee?
Ultima cosa, che tipo di obiettivo dovrei comprare per riuscire a fare delle belle foto ai paesaggi Islandesi? Basta quello 18 55mm?
45 Clics
Franco Piergentili

Criteri di definizione delle prestazioni degli ZOOM

Buongiorno a tutti. Mi piace fotografare gli animali ed in particolare gli uccelli preferendo un compromesso tra portabilità dell'attrezzatura e qualità dell'immagine.
Ho affiancato la mia compatta SONY Cyber-shot DSC HX50V ( 20.4 megapixels - zoom 30x -da libretto equivalente ad un 720 mm- NO mirino elettronico), ad una NIKON COOLPIX B700 ( 20.3 megapixels- zoom 60x - da libretto equivalente ad un 1440 mm - SI mirino elettronico). Entrambe le fotocamere sono dotate di un sensore 1/2.3
Dal momento che, diversamente dalle mie attese, NON NOTO DIFFERENZA alcuna tra gli ingrandimenti dell'una e dell'altra al massimo delle loro potenzialità (ovvero 30x e 60x) mi chiedo come questo sia possibile, ovvero dove ho sbagliato ad interpretare i valori.
Grazie
66 Clics
Giusy Borriello

Nikon d5600

Salve, il mio nome è giusy e sono nuova su questo forum. Ho sempre amato fotografare, e infatti ho speso i miei primi risparmi per una fotocamera compatta già 10 anni fa ( all’epoca ero 14enne). Col tempo poi sono passata alla mia prima reflex, una Nikon D3000, mi sono sempre trovata bene, nonostante non avessi studiato nessun metodo o altro, sono quasi sempre stata soddisfatta dalle mie foto, con l’arrivo del mio lavoro ho acquistato ultimamente altri due obiettivi nikkor 18-105 e un Afs 50 mm. Per il nuovo anno, mi vorrei regalare una Nikon D5600, però ho diversi dubbi e spero voi, sicuramente più esperti di me, possiate risolvere.
Mi conviene vendere la mia vecchia con l’obiettivo base e tenere gli altri due obiettivi? Oppure conviene vendere solo il corpo della mia d3000 e conseguentemente comprare il corpo della D5600? Qualcuno può suggerirmi qualche altra macchina, magari più economica, ma con (più o meno) le stesse caratteristiche della d5600? Grazie mille anticipatamente, scusate le tante domande di questa giovane ragazza tanto inesperta, quanto curiosa e ansiosa di imparare sempre cose nuove, grazie e buona serata!
85 Clics
paperaino

Mirrorless: quale scegliere?

Ciao a tutti,

anni fa ho lasciato la mia macchina mauale perchè stanco della miriade di ottiche che dovevo trascinarmi dietro.

Adesso, dopo anni di compatta, sento la necessità di rimettere mano a qualcosa che mi permetta di esprimermi. Onde evitare di ricadere nello stesso errore di un tempo sono orientato ad una mirrorless, che per grandezza e peso dovrebbe fare al caso mio.

ho trascorso le ultime settimane a cercare, ed ora mi trovo a dover scegliere tra:

- Canon m6 kit 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM
- Olympus OM-D E-M10 Mark II Kit 14-42mm EZ + 40-150mm

entrambe ad un prezzo di circa €600, fatturate e con garanza italia.

cosa fotograferò? in generale mi interessa spaziare, anche se prediligo:
- la street photography
- i ritratti
- fare foto durante le mostre canine

su questa base verso cosa mi suggerite di propendere? e perchè?

grazie mille per il vostro aiuto
134 Clics
NoemiKristal

Consiglio su nuova macchina dopo NikonD60

Buonasera a tutti, credo sia la prima volta che scrivo sul forum; Mi chiamo Noemi, ho 29 anni e ho cominciato ad appassionarmi in maniera più approfondita alla fotografia dal 2009, quando acquistai la mia preziosissima Nikon D60 con il suo basilarissimo 18-55. Sto sperimentando diversi tipi di fotografia avanguardistica dei primi del 900, ispirandomi a Bragaglia, Grifi, Vertov, Moholy-Nagy, D'agatà...dicendola più in breve, scatto solo in modalità manuale e non uso flash, esposizione lunga è quasi la norma generale, a parte qualche foto ricordo di eventi vari ed eventuali; Arrivo al punto, vorrei sperimentare con una macchina che riesca a darmi maggior chiarezza utilizzando queste modalità, non una cosa recentissima e di conseguenza più dispendiosa ma nemmeno una ormai un po' datata come la mia D60, una via di mezzo ecco. Consigli? Ringrazio chiunque voglia dedicarmi un po' di tempo ed aiutarmi in questa difficile decisione

ps
a breve realizzero' il mio primo modello di stenopeica, a parte vari video su youtube non ho trovato grandissimi consigli e le modalità/attrezzi di "costruzione" sono cosi vari che non saprei decidere quali siano i migliori da utilizzare e quali no; avendo un budget limitato, chiedo un parere a chi si è avvicinato a questa realtà e voglia condividere con me qualche buon consiglio.
Grazie a tutti, buona serata.
96 Clics
Giuseppe De Santis

Indecisione prima MIRRORLESS OLYMPUS

Salve a tutti, sono alle prime armi, e per la tipologia di fotografia che vorrei fare (street, paesaggi, documentaristica, reportage) ho finalmente deciso che acquisterò una mirrorless. La questione però è solo, quale tra questi due modelli con relative offerte:

-0lympus E-M5 Mark II con Obiettivo 14-150mm Mark II - 879,00 eu
-Olympus OM-D E-M10 Mark III Silver Kit EZ 14-42mm Pancake + 40-150mm - 845,7 eu

Le mie analisi sono queste:
Considerando che mi interessa molto di più fotografare che riprendere, del 4k della m10 mark III non so quanto possa importarmi, al contempo volendola portare sempre con me in ogni situazione, la tropicalizzazione della m5 mark II è interessante.. è interessante anche però la questione dei punti AF (m5:81 vs m10 mark III:121).. Insomma ho dei dubbi su questi aspetti che non so se ritenere cruciali. Voi quale prendereste? Magari mi potrete spiegare perchè nonostante il processore ed il sensore siano gli stessi in entrambe, a parte per la tropicallizzazione, leggera qualità costruttiva in più, lo scatto in 40mpx e lo schermo ruotabile della m5, appunto quest'ultima costi di più e perchè è considerata comunque di un livello superiore, rispetto alla m10 mark III considerata addirittura una entry level?.. Tra l'altro la m10 ha più punti autofocus e 4k di risoluzione video..
Insomma c'è qualche aspetto cruciale che mi sfugge riguardo la teorica superiorità della m5?
Grazie a tutti in anticipoSorrisoSorrisoSorriso
13.10.17, 11:30
Salve a tutti, sono alle prime armi, e per la tipologia di fotografia che vorrei fare (street, paesaggi, documentaristica, reportage) ho finalmente deciso che acquisterò una mirrorless. La questione però è solo, quale tra questi due modelli con relative offerte:

-0lympus E-M5 Mark II con Obiettivo 14-150mm Mark II - 879,00 eu
-Olympus OM-D E-M10 Mark III Silver Kit EZ 14-42mm Pancake + 40-150mm - 845,7 eu

Le mie analisi sono queste:
Considerando che mi interessa molto di più fotografare che riprendere, del 4k della m10 mark III non so quanto possa importarmi, al contempo volendola portare sempre con me in ogni situazione, la tropicalizzazione della m5 mark II è interessante.. è interessante anche però la questione dei punti AF (m5:81 vs m10 mark III:121).. Insomma ho dei dubbi su questi aspetti che non so se ritenere cruciali. Voi quale prendereste? Magari mi potrete spiegare perchè nonostante il processore ed il sensore siano gli stessi in entrambe, a parte per la tropicallizzazione, leggera qualità costruttiva in più, lo scatto in 40mpx e lo schermo ruotabile della m5, appunto quest'ultima costi di più e perchè è considerata comunque di un livello superiore, rispetto alla m10 mark III considerata addirittura una entry level?.. Tra l'altro la m10 ha più punti autofocus e 4k di risoluzione video..
Insomma c'è qualche aspetto cruciale che mi sfugge riguardo la teorica superiorità della m5?
Grazie a tutti in anticipoSorrisoSorrisoSorriso
163 Clics
vers
le haut