"Foto dai "36 scatti" a Roma: ...36/7 di Franco Folgori

"Foto dai "36 scatti" a Roma: ...36/7 di Franco Folgori

866 10

"Foto dai "36 scatti" a Roma: ...36/7 di Franco Folgori

di Franco Folgori

Questa fotografia è stata scattata durante l'incontro romano dei "36 scatti", ideato da Onorino Paluzzi . Secondo le regole del gioco, non è stata sottoposta ad alcuna elaborazione con programmi di fotoritocco, tranne le regolazioni di base e la conversione in bianconero.

http://www.fotocommunity.it/forum/read.php?f=101&i=10827&t=10827

Alcuni dei partecipanti all'incontro "36 scatti" hanno voluto sottoporre le loro foto ad Agorà. Si tratta quindi autori diversi.

Commenti 10

  • Francesco Marino 18/03/2010 15:07

    Questo tanto per far rosicare qualche canonista...non faccio nomi,ma solo cognomi...Fiore :

    "La Nippon Kogaku iniziò la progettazione dei Micro Nikkor negli anni 60 (!), con il 55mm a cui seguì poi il 105mm e il 200mm. Per il mondo AF Nikon ha progettato negli anni novanta il Micro Nikkor 60mm, e ha riprogettato sia il 105mm che il 200mm, aggiungendo anche un 180mm.
    C'è poi un altro Micro Nikkor, il PC Micro-Nikkor 85mm f/2,8D al centro di questa experience che, oltre a permettere una messa a fuoco molto ravvicinata indispensabile per la macrofotografia, permette anche di eseguire decentramenti e basculaggi; un obiettivo quindi che coniuga nello stesso vetro necessità che spaziano dalla macrofotografia allo still life, passando dal ritratto davvero artistico e dalla fotografia d'architettura circoscritta a specifici elementi o riprese a distanza."
    fonte:Nital
    La Nikon e' la madre di ogni fotografo....criticheresti mai la mamma???

    Detto questo,confermo che l'effetto torre di pisa,perdipiu' con colonne incombenti proprio dal lato soggetto,a me personalmente,spiace

    con stima e caritatevole affetto per ogni canonista (perdipiu' milanista) ;o)
    Francesco
  • Carmen Prisco 18/03/2010 11:36

    vero onorino, giravano proprio dei brutti ceffi ahahah cio
  • Francesco Torrisi 18/03/2010 9:30

    Questo scatto che ha una sua peculiarità architettonica poteva essere proposto in due modi:
    1) mera rappresentazione architettonica (senza presenza umama)
    2) ritratto contestualizzato in un ambiente particolare

    questa proposta dell'autore è del secondo tipo.

    Ma ha un vuoto di forza ed impatto...di fatto il soggetto ripreso è stato colto in un momento poco rappresentativo...con l'aggravante che è "veramente" un soggetto strano...;o) e da l'impressione di essere stato colto impreparato dallo scatto con questa postura ne frontale ne laterale e con lo sguardo indirizzato in macchina.
    Se il soggetto fosse stato una presenza consapevole, come spesso mi capita quando esco con amici in tour fotografici, sarebbe stato il caso di chiedergli di fare/mettersi/atteggiarsi/recitare qualcosa che potesse arricchire il senso dello scatto avendo alle spalle una contestualizzazione più che particolare
    Faccio un esempio con un mio scatto nel riprendere mia moglie se l'avessi lasciata stando frontale a guardare in macchina ...avrebbe secondo me perso una buona parte della forza che ha questa immagine e sarebbe stata una semplice foto ricordo di una gita...il fatto che la postura sia questa racconta qualcosa, genera una storia e rafforza tutto lo scatto.

    Visto che il soggetto era coinvolgibile ed anche a zero costo....;o)... si poteva osare qualcosina di più...
    Spesso gli scatti, per quanto nati in modo estemporaneo, vanno e possono essere costruiti.

    Per quanto riguarda le pendenze, secondo me rientrano nel normale lavoro dell'ottica di un medio wide..e non mi disturbano affatto.
  • Massimo Fiore 18/03/2010 7:53

    Foto non facile, ma gestita bene.
    Il problema delle linee rappresentato da Francesco Marino (una foto storta) è veramente (s)oggettivo, nel senso che per l'optimum, in ripresa sarebbe stata necessaria un'ottica decentrabile e basculabile, tipo la serie TS-E di Canon (ma il caro e stimato Francesco usa Nikon...che pure, da poco, ha sfornato qualcosa del genere...); pur vero che c'è un leggerissimo effetto Torre di Pisa.

    L'esposizione ondeggia verso il -, scelta che l'Autore ha interpretato, ritengo, per non bruciare le colonne e l'inizio del muro di fondo (elementi sui quali c'è anche il bianco) e che personalmente condivido.
    La composizione mi aggrada ma, ho solo due appunti: il primo riguarda lo spazio in basso, che trovo in leggero eccesso, anche perchè il contrappunto con la scalinata in alto a sx non lo vedo, posta la presenza del Tipo; il secondo, riguarda prorpio costui: macchina su cavalletto (se già non lo fosse stata) e tempo decisamente più lento, per avere una gradevole sfumata del soggetto.
    Saluti

    PS anche qui, segnalo la carenza del dettaglio tecnico di ripresa, utile per foto non manipolate.
  • Tommaso Vicomandi 17/03/2010 19:40

    su su su !!!
    non ci facciamo influenzare dalla gente che gira insieme ai fotografi.... se ne vedono tanti... discutiamo
    ....... che ne pensate della luce e dell' esposizione ?
  • Onorino Paluzzi 17/03/2010 18:58

    che brutti ceffi!!!
    hahahahaha
    un BN...ma il bianco???
  • Francesco Marino 17/03/2010 15:44

    Mi torna in mente un commento su una foto per la galleria,tempo fa:
    "storta,quindi non posso dire bella"
  • laura fogazza 17/03/2010 13:35

    ...senza offesa per "lo strano tipo" (:-))) )....avrei di gran lunga preferito l'immagine senza alcun elemento umano....
    ...sono d'accordo inoltre con Tommaso....anch'io avrei tagliato la parte inferiore fino alla prima colonna....dell'immagine poi mi piace molto l'effetto "granuloso" della colonna....ma mi "dispiace" la presenza così marginale dei gradini....
    ...insomma dal punto di vista compositivo....non mi convince del tutto....
    laura

    P. S.:....non avevo guardato bene l'immagine...e mi era sfuggito il richiamo grafico della parte superiore che fa da pendant con le linee dei gradini....ciò considerato....lo spazio liscio e vuoto prima della prima colonna....secondo me ci sta molto bene....

    :-)))
  • Francesco Torrisi 17/03/2010 10:25

    ...ma veramente strano...il tipo.... ;o)
  • Tommaso Vicomandi 17/03/2010 10:23

    .... a parte lo strano tipo.....
    il bn mi pare buono, personalmente avrei tagliato alla base delle prima colonna