Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Fabio Franceschinel


Free Membro, Trieste

Hunter or Killer

[IT]
Io credo che se una persone dicesse che nel tempo libero del finesettimana egli uccide ... beh pptrebbe esser considerato un killer ... Beh, non proprio ... Egli è solamente un cacciatore. Sta, "soltanto" uccidendo animali.

Non so qui per aprire un dibattito sulle leggi, sui comportamenti, sui fucili e sugli animali.

Ho avuto occasione di fotografare l'immagine che si osservava da un cannocchiale puntato su dei boschi li attorno dall'nterno di un museo tedesco. Ho scattato la foto per vedere quale risultato avrei ottenuto con una fotocamera digitale compatta riprendendo un immagine da un cannocchiale.

Ho pensato subito guardando l'immagine che poteva essere il ponto di vista di un killer o di un cacciatore.

[UK]

I think that if one person would say that sometime on the weekend he spend his free time killing ... he could be considered a killer ... Well, not yet, he is only a hunter. He is "only" killing animals.

I am not here to debate on laws, habits, rifles and animal.

In a German museum there is a telesope pointed on the woods around.
I have taken the picture to discover what can do a digital compact camera pointed at an image resulting from a telescope.

I have suddendly thought to a hunter or killer point of view.


[DE] Ich sprache deutsch nicht sehr gut. Aber Ich suche ein Dolmetscher Freund fur diese weinger Woerter.

Commenti 1

  • Giacomo D'Urso 31/10/2008 22:19

    ......bè, caro Fabio,non ti nascondo che mio padre era un cacciatore e qualche volta mi portava con se, e per prendere le migliori postazioni mi dovevo alzare presto la mattina, per me era uno strazio quando passavano quei uccelletti e dalle varie postazioni si udivano quei spari, e subito dopo il latrare dei cani da caccia che cercavano di andare a prendere l'uccello morto e più d'una volta, dopo tanto aspettare, a casa non si portava nulla dato che i poveri uccelli venivano dilaniati dai cani stessi che altro non facevano che cercare di portare questi uccelli ai loro padroni, dei quali portavano solamente qualche zampa o qualche ala o testa.