Pro-photographer: incontro e workshop con Paolo Marchetti

Partecipa nella discussione! Registrati gratuitamente!
Registrati gratuitamente
Noi trattiamo i tuoi dati con la massima cura!
Annunci Google Annunci Google
WSP Photography WSP Photography Messaggio 1 di 1
0 x grazie
Link
Associazione Culturale WSP Photography

Presenta

“Pro-Photographer”
Incontro con Paolo Marchetti e presentazione del workshop



Venerdì 29 aprile ore 19:30



WSP Photography presenta un incontro gratuito e aperto a tutti con il fotografo di fama internazionale Paolo Marchetti, che si svolgerà il prossimo 29 aprile dalle ore 19:30 presso la sede dell’associazione.



L’incontro sarà occasione per presentare il workshop Pro-Photographer, in programma al WSP photography dal 21 al 22 maggio 2016 e conoscere il lavoro di Paolo Marchetti, fotografo in collaborazione con il National Geographic USA e recente vincitore, per la terza volta in questa categoria, del primo premio al POYi nella categoria “Photographer of The Year”.
Il workshop è destinato a coloro che vogliono trasformare la passione per la fotografia in mestiere. Marchetti analizzerà la definizione di “Pro Photographer”, al fine di svelare i passaggi necessari ad un cambiamento radicale nel proprio percorso di fotoamatore e condividerà la sua esperienza, per capire come poter pubblicare le proprie storie sui magazine di tutto il mondo e come competere negli Award e i Grant più importanti al fine di affacciarsi al mercato editoriale internazionale.

Progettualità, Editoria e Mercato, Grant & Awards, Photoeditor e Festival, Editing come stato mentale e Identità, questi i punti cruciali del workshop in cui Marchetti condividerà la sua esperienza raccontandoci cosa ha funzionato nel suo percorso al fine di costruire una carriera internazionale, dalla collaborazione con Getty Images, l’agenzia americana fino alla collaborazione con il National Geographic USA.


Il workshop “Pro Photographer” si svolgerà il 21 e il 22 maggio è rivolto ai fotografi che vogliono concretizzare il desiderio di mostrare le proprie storie ad un pubblico ampio e riuscire in uno degli intenti più alti della fotografia, quello di innescare una reazione nei lettori e spingerli ad interessarsi con curiosità alle storie raccontate e – solo in seguito – vedere quelle immagini sulle pagine di un magazine o premiate dai più importanti grant e award internazionali.
Costo entro il 30 aprile: 200 euro
Costo dal 30 aprile al 15 maggio: 230.


Obiettivi del workshop

- Distinguersi in un approccio professionale e acquisire la progettualità necessaria per evolvere nella propria passione.

- Imparare a confrontarsi con la realtà editoriale internazionale e con quella dei concorsi fotografici, al fine di concretizzare l’intento di una globale diffusione delle proprie fotografie.



Programma e argomenti trattati

Il programma prevede lo sviluppo da parte di Paolo Marchetti del concept centrale del workshop, la definizione di “Pro Photographer”, attraverso l’analisi dei passaggi necessari e concreti per trasformare la propria passione per la fotografia in qualcosa di più, fino a poter divenire un mestiere.
Saranno affrontati i punti cruciali della professione del fotografo che oggi, data la saturazione del mercato, richiede requisiti essenziali per ottenere il massimo dalle proprie fotografie. Un approfondimento intensivo sarà dedicato all’editing, oltre il suo consueto e limitante significato confinato nel concetto di selezione e sequenza.
L’editing interpretato come stato mentale, e considerato come presupposto necessario all’attitudine visionaria per indurre se stessi nella ricerca della propria identità di fotografo.
Saranno affrontati tutti gli argomenti basilari come la scrittura, l’importanza di un concept, di un titolo, delle didascalie, di una propria vocalità narrativa al fine di far risuonare insieme tutti questi elementi.

Nello specifico gli argomenti trattati saranno:

L’editoria e le sue regole.
Le modalità di utilizzo dei molteplici canali mediatici.
L’analisi delle possibilità di finanziamento dei propri progetti.
La partecipazione ai concorsi fotografici al fine di migliorare le proprie capacità narrative.
Le diverse tipologie di awards, concorsi e grant che possono concretamente introdurre in un mercato sempre più difficile.
L’analisi dei diversi profili concettuali dei concorsi per capire come affrontarli e migliorare le possibilità di ottenere un riconoscimento.
I festival di fotografia: come usarli.
Come affrontare un colloquio con un photoeditor, un gallerista, un cliente per un corporate o un giornalista in assignment.

Paolo Marchetti è un fotogiornalista rappresentato dall’agenzia Getty Images, ha lavorato per circa tredici anni nel campo cinematografico, ricoprendo ogni ruolo del reparto “Operatori” al fianco di alcuni tra i più autorevoli direttori della fotografia italiani e stranieri e inizia in contemporanea i suoi studi fotogiornalistici prestando particolare attenzione alle tematiche politiche ed antropologiche. Marchetti pubblica i suoi lavori nei magazine internazionali tra cui Time Magazine, Newsweek, New York Times, Vanity Fair, 6MOIS, Sunday Times, British Journal of Photojournalism, Guardian, Geo, De-Spiegel, National Geographic USA, e molti altri. Negli ultimi anni Marchetti ha ricevuto numerosi Grant e riconoscimenti internazionali tra cui: 7 POYi, 6 PDN, 9 NPPA Best of Photojournalism, il Sony Awards, il Leica Photographer Awards, 3 volte il Lens Culture, 4 volte il MIFA – Moscow Award, il Getty Images for Editorial Photography, l’Alexia Foundation Grant, l’SDN, il Days Japan e il World Press Photo e nel 2016 viene nominato dal POY come “Photographer of the Year”. Il suo progetto principale lo ha realizzato in Europa, affrontando un’analisi politico-antropologica sul sentimento della rabbia e sul risveglio del fascismo chiamato “FEVER”. Questo progetto è stato pubblicato per 24 volte in tutto il mondo e ha ricevuto più di 20 Awards.
Ricordiamo che WSP Photography è un’associazione culturale affiliata all’ENAL pertanto l’ingresso e tutte le attività, anche quelle gratuite, sono riservate ai soli soci con tessera.È possibile associarsi il giorno stesso dell’evento.
Il costo della tessera annuale è di 3 euro.
Annunci Google Annunci Google
Annunci Google Annunci Google
Annunci Google Annunci Google
Partecipa nella discussione! Registrati gratuitamente!
Registrati gratuitamente
Noi trattiamo i tuoi dati con la massima cura!
vers
le haut