Ritorna alla lista
Tuscia, mura della residenza signorile

Tuscia, mura della residenza signorile

1.188 9

Enos Casellato


Free Account, Carmagnola

Tuscia, mura della residenza signorile

Gita S.P.I.CGIL (sindacato Pensionati) ripresa con tempo variabile. Fotocamera Fuji FinePix A210

Commenti 9

  • Andrea Grosso 03/08/2006 17:18

    Attrezzatura... un filtro sta facilmente in tasca.

    Riguardo comunque alla foto avrei cercato di fare più attenzione all'inquadratura con riferimento alla struttura, sopratutto nella parte bassa dove ci sono troppe mezze cose.

    Ciao/&rea
    Black&WhiteProject031
    Black&WhiteProject031
    Andrea Grosso
  • Marco Lai 03/08/2006 9:48

    Per portare dietro l'attrezzatura puoi utilizzate uno zaino dedicato, se vai sul sito della Tamrac puoi trovare un'infinità di soluzioni.
    http://www.tamrac.it

    Ciao
    marco
  • Marcello Puddu 03/08/2006 1:10

    Enos ..comunque buona immagine...forse del cielo non ti importava tanto.....erano le mura quelle che ti interessavano...ottima interpretazione..in gamba...ciao Marcello
    CREPUSCOLO
    CREPUSCOLO
    Marcello Puddu
  • Enos Casellato 01/08/2006 20:57

    Grazie per i Vs. gentili commenti; per Marco, come diavolo faccio a portarmi in gita tutto l'equipaggiamento? grazie comunque; un po' alla volta, grazie ai vostri suggerimenti spero di migliorarmi. A ferragosto vado a Roma ed alla fine del mese andrò in Austria: Alpenland Sporthotel a St.Johann im Pongau (cittadina turistica sulle Alpi Austriache); spero di riuscire a scattare qualcosa di valido e, poi, di metterlo in giro. Salutoni ed ancora grazie per i Vs. consigli (Abbiate pazienza, ero in amministrazione alla Fiat e non riesco ancora a perdere il vizio dello stile).
  • Marco Lai 01/08/2006 16:54

    Concordo pienamente con il gradevole commento di Carlo.

    Ciao
    Marco
  • Carlo Pollaci 01/08/2006 16:44

    Piacevole questo dialogo. In effetti quasi ogni fotografia dice qualcosa, magari solo all'autore. Io, per esempio, quando parenti e amici mi squadernano le foto dei loro viaggi cerco di scrutare, al di la dei soggetti, gli elementi che caratterizzano l'ambiente (case, vie, automibili, segnali stradali, ecc.). Da questo punto di vista, questa foto mi fornisce un'immagine fedele di un palazzo che finora non conoscevo. E così la foto ha assolto almeno al 50% della sua funzione (cioè trasmettere un'informazione mediante l'immagine). Per il resto, cioè per fare di una foto "una bella foto" occorre un minimo di attrezzatura e tecnica. E mi pare che Enos sia ben avviato in questo versante.
    Un caro saluto a tutti, Carlo
  • Marco Lai 31/07/2006 20:09

    Un filtro lo puoi mettere davanti all'obbiettivo tendolo con la mano (come fanno i fotografi per i matrimoni). Prova a rieseguire lo scatto mettendo in evidenza un particolare di questo monumento, ad esempio io mi sarei messo davanti a quei finestroni in modo da vedere il cielo, avrei scattato stringendo l'inquadratura tanto basta per evidenziare il gioco architettonico dei finestroni.

    Ciao
    Marco
  • Enos Casellato 31/07/2006 19:51

    Con la mia compatta, credo sia così, non si possono applicare filtri; che altro posso fare?
  • Marco Lai 31/07/2006 19:33

    Questo scatto non mi dice granchè. Non c'è un particolare interessante, vista così non comunica molto. Avrei cercato di evidenziare qualche particolare. Magari con un polarizzatore avresti ottenuto un bel effetto sulle nuvole e il cielo.

    Ciao
    Marco