Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
6.868 1

Francesco Torre


Free Account, Alghero

Ortuabis

Reggiane 400 nella foresta di Ortuabis

Ora stiamo arrancando tra i contrafforti del Gennargentu. […] Il treno, come l’aratro, sta in bilico sui ripidi, ripidi fianchi dei contrafforti collinari e serpeggia tutt’intorno. Sopra e sotto i ripidi pendii sono tutti boscosi. Questi sono i boschi del Gennargentu. Ma non sono boschi nel senso che intendo io. Sono piccole manciate di querce e castagni e sughere su ripidi pendii delle colline. E le querce da sughero!
(Mare e Sardegna - David Herbert Lawrence, 1921)

Commenti 1