Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
3.265 20

Giancarlo Bartolini


Free Account, Ravenna

Laveria

Resti della laveria di Lord Brassey nella miniera di Ingurtosu.
La struttura fu costruita agli inizi del 1900.

D50
55 mm
1/200 sec
f/6.3
In post ho utilizzato il TM perchè secondo il mio
modesto parere enfatizza lo stato d'abbandono
esaltando i toni ed i contrasti.
------------------------------------------------------------------------
http://www.giancafoto.it/

Commenti 20

  • Mario Agnelli 05/11/2008 8:12

    Questa mi era sfuggita
    Complimenti, è bellissima!!!
    Un caro saluto Mario
  • Charly Roggow 04/11/2008 19:46

    Motivi e colori sono semplicemente meravigliosa
    Ciao Carlo
  • Marco Bembo 03/11/2008 3:21

    Un lavoro di grafica, molto suggestivo, complimenti, ciao. MB
  • AL dente 17/10/2008 13:56

    Non so perché, ma penso che la mia casa non sembra così bella in molti anni. :-)
    Ma qualcosa è sicuro. Presto o tardi devo pensare nella mia elaborazione.
    Con il confronto per le tue fotografie, le mie immagini aspetto come topi grigi.
    Questa atmosfera mi piace moltissimo e la tua fotografia ha una grande misteriosità.
    Molto bella questa luce e i colori sono splendidi.
    Davvero bella… per l'idea e la realizzazione... complimenti!
    Tanti cari saluti e ti auguro un buon week-end
    Andrea
  • maria saggio 09/10/2008 14:05

    Bellissima elaborazione
    Complimenti!!!!
    Ciao
  • Bodil Hegnby Larsen 09/10/2008 12:31

    Ti devi confessare che non amo il TM e l'HDR, ma la tua foto è davvero bella. Mi piacerebbe vederla senza TM :-))
    Complimenti sinceri, ciao
    Bodil
  • adriana lissandrini 09/10/2008 11:24

    mi accodo...nel lodare questo tuo stupendo lavoro...
    complimenti!
    adriana
  • Giancarlo Bartolini 09/10/2008 9:10

    Giusta osservazione Giulio bravissimo.
    La costruzione e già caotica di suo, sono molti
    gli elementi forse troppi (diciamo troppi).
    Ho tentato il b/n ma
    lo spettro ristretto di tonalità rendevano encora meno
    evidenti i particolari, l'immagine degradava nel caos generale.

    Per quanto riguarda il colore anche questo non mi rendeva più di tanto
    mente il TM mi enfatizza i contrasti e le tonalità rendendo
    più razionale il tutto.

    Ripeto ci sono molti elementi (e si nota in modo evidente) e
    considerando che è una foto di un complesso storico ho lasciato
    volutamente tutto quello che vi è rapprersentato, compreso la zona
    limitrofa, con i crateri e la rete che per problemi di inquadratura
    non sono riuscito a toglere e che anche in post dopo riflessione ho
    volutamente lasciato, anche se giustamente era come dici tu corretto
    eliminare.
    Sempre grazie anche per gli aiuti compositivi che mi suggerite. :-))
  • Giulio Bagnara 09/10/2008 8:34

    .... un'altra tua chicca!
    gran bel lavoro con TM, rende molto ciò che volevi trasmettere.
    Solo una piccola sbavatura, ho notato.... i paletti della recinzione, forse ormai inesistente, in basso a destra; hanno una geometria verticale regolare e ripetitiva che si contrappone al caotico ondulatorio terreno....
    quelle linee catturano lo sguardo distogliendolo dalla struttura principale, ben composta.
    Ma è solo una piccolezza soggettiva!
    Bel lavoro!!!!
  • Azelio Magini 09/10/2008 7:49

    sono d'accordo sull'uso del tm....ottima+
  • Mauro Mendula 08/10/2008 22:54

    Una nitidezza straordinaria, TM azzeccatissimo! Grande Gianca!
    Mauro

  • Antonio Morri 08/10/2008 18:30

    Senza il post stupendo che hai realizzato non avremmo potuto gustare tutti i meravigliosi dettagli di questa bella immagine!
    Bravo Gianca!
  • Alessandro Rovelli 08/10/2008 17:52

    Centro Gianca...sai che sono un vecchiaccio che non ama troppo le diavolerie ma mi sembra davvero un lavoro riuscito assai.....è un lavoro Bartulenn.... :-))
  • Marco Lascialfari 08/10/2008 17:20

    Gran bel lavoro in post, complimenti, anche se penso potrebbe tranquillamente vestire i panni di un raffinato bianconero, magari prova!
    Cmq. gran bel vedere.