Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Gole del Sagittario

Gole del Sagittario

5.556 6

Fabrizio Costa


Free Account, Alanno

Gole del Sagittario

Canon EOS 40D + Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM

Per visualizzare a pieno schermo premere F11. Grazie per la visione.

Le Gole del Sagittario, spettacolare e suggestivo canyon scavato dalla millenaria erosione delle impetuose acque del fiume omonimo (oggi captate da una centrale idroelettrica), rappresentano una delle aree naturalistiche più importanti d'Europa. La Riserva Naturale Regionale (Oasi WWF dal 1991) si trova nel comune di Anversa degli Abruzzi, piccolo centro in provincia dell'Aquila che figura nella prestigiosa categoria de "I Borghi più belli d'Italia", ad una altitudine tra i 500 e i 1.500 m..
L'area protetta, situata ai margini del Parco Nazionale d'Abruzzo, a pochissimi chilometri dalla celebre località turistica di Scanno, anch'essa annoverata tra "I Borghi più belli d'Italia", presenta una flora ricca e diversificata (salici, luppolo, pioppi, rari esemplari di rovere, faggi secolari, fiordaliso del Sagittario, etc.) ed una fauna che comprende tutti i principali mammiferi del Parco Nazionale d'Abruzzo, ad eccezione del Camoscio. Sono abitanti di queste Gole, infatti, l'Orso Bruno Marsicano, il Lupo Appenninico, il Cervo, la Lince, il Capriolo e numerose specie di uccelli tra cui l'Aquila Reale, il Falco Pellegrino e il Picchio, simbolo della Riserva.
Davanti al Lago artificiale del Sagittario, in territorio di Villalago (altro meraviglioso borgo di questo incantevole angolo d'Abruzzo inserito tra "I Borghi più belli d'Italia"), si trova il suggestivo Eremo di S. Domenico.
Ulteriore perla di questo autentico paradiso è lo stupendo borgo medievale fortificato di Castrovalva (frazione di Anversa degli A.), immortalato da Maurits C. Escher in una celebre litografia esposta al Museo di Amsterdam.

Commenti 6