Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Cosa c'è di nuovo?
 Carlo Ferrara - PORTFOLIO "L'ironia del selfie" - different-types-of-message  4

Carlo Ferrara - PORTFOLIO "L'ironia del selfie" - different-types-of-message 4

2.699 1

Carlo Ferrara - PORTFOLIO "L'ironia del selfie" - different-types-of-message 4

"L'ironia del selfie" PORTFOLIO di Carlo Ferrara
https://www.fotocommunity.it/photos/portfolio%20l%27ironia%20del%20selfie

"Quella del selfie è senza dubbio una delle pratiche più diffuse del nostro tempo, ma Carlo l'ha saputa rendere una "ironica arte".

Trovo tracce molto interessanti di racconti surreali (a me molto cari) nei lavori di Carlo, ci parla ironicamente di tutte le cose che incontriamo giornalmente ma che pochi di noi vedono, ce le sottolinea col suo particolare evidenziatore, forte, piccante, malinconico, indelebile.

La sua fotografia può piacere o meno (come tutto del resto) ma sicuramente non possiamo restare indifferenti nel guardare i suoi lavori, e non è poco.

A chi gli chiedeva di spiegare il concept delle sue opere, René Magritte rispondeva: "Essere surrealisti significa bandire dalla mente il déjà-vu e ricercare il mai-visto, tentare l'unione tra due soggetti che nella realtà si escluderebbero" (grazie Cris). Con la fotografia risulta decisamente più arduo, bisogna avere le idee chiare, e , scusate se uso una mia citazione " la fotografia è un ologramma creato dalla mente" quanto mai calzante per le opere di Carlo.
Il surrealismo ha molto a che fare con l'ironia, non si spiegherebbero diversamente certi "punti di vista", se e volete ha a che fare anche con la pazzia, ma è sottilissima la linea che divide la pazzia dalla genialità, e le fotografie di Carlo hanno un sapore geniale.

Carlo scrive sul suo profilo" Amo la fotografia. Mi piace guardare ogni tipo di immagine. Non sono interessato al mezzo fotografico, ma al contenuto dell'immagine che mi viene proposta." ... concordo.

PS: Consiglierei di visitare tutta la galleria di Carlo Ferrara"
(ERAS PERANI)

Commenti 1