Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?

ettore caburlotto


Free Membro, Padova

Villa Contarini-Venier a Vò Vecchio (PD)

E' un palazzo seicentesco, ora proprietà del Comune di Vò, in attesa di essere restaurato. Praticamente unico nel suo genere, a quattro piani, é stato abitato fino a qualche decennio fà, ora é aperto al pubblico che visita le sue varie sale affrescate.
Durante l'ultima guerra (gennaio-luglio 1944) vi furono rinchiuse 47 persone di razza ebraica, passate poi a San Sabba di Trieste ed infine ad Auschwitz. Ne sopravvissero solo 3.
Solo nel 2009 la terribile storia di questo pre-campo di concentramento divenne nota e una mostra documentaria (Padova, le leggi raziali. Lo Sterminio) del Comune di Padova lo fece conoscere al mondo.

Commenti 1