Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Mauro Borbey


Pro Membro, Charvensod ( Aosta )

Trasporto cose proprie !!

Loc. Pralet mt.2000 - Bionaz - Valle d'Aosta - Aprile 2009.

Appena uscite dal letargo, le marmotte provvedono subito a rinnovare i loro giacigli, portando fieno nuovo nella tana.
In questo periodo (fine marzo-inizio di aprile) capita spesso di vederne qualcuna che ritorna alla tana con un bel pò di fieno nella bocca.
La stessa cosa succede sul finire dell'estate, prima di richiudersi nelle loro tane,portano abbondanti quantità di fieno nelle camere dove dormiranno, raggomitolate e a stretto contatto, le une con le altre ( con i piccoli al centro, per proteggerli meglio dal freddo).
Tutto il fieno portato nelle tane servirà loro solo come lettiera e non come provvista alimentare, in quanto durante il letargo vivranno grazie al grasso accumulato durante la bella stagione.

Commenti 17