Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

fotocommunity.it


Community Manager

Mostra collettiva "Barcellona: In&Out" - 3. Metro: gli "altri"

Tendiamo a identificare "gli altri" come un'unica cosa. Un insieme indistinto di corpi, gambe, braccia senza un'identità definita.
La fotografia, congelando una frazione di tempo, dimostra quanto possiamo essere simili ma diversi. Espressioni, gesti, posture, sguardi, tutto diventa materiale da osservare attentamente e dal quale si potrebbe ricavare un racconto, ognuno con un capitolo a sé.

di Franco Farina

Commenti 22

  • Maurizio Zoldan 26/05/2008 21:43

    Straordinaria ripresa !!!! Grandi !!!
    MauZ
  • Margherita Vitagliano 26/05/2008 21:37

    +++++++++++++++++++++++
  • marco effe 24/05/2008 11:32

    ad altissimi livelli!!! mi inchino
  • Vincenzo Galluccio 23/05/2008 13:56

    Ogni uomo e' una umanità irripetibile.
  • Enrica Provenzale 23/05/2008 9:59

    Mi é capitato qualche volta ,in un momento di attesa, di osservare la gente... e spesso mi sono detta : ecco avessi la macchina fotografica ..e ho fotografato con gli occhi.
    Ma mai avrei pensato di vedere realizzato in un modo così magistrale quello che tante volte ho solo pensato...evidentemente non solo la mia abilità fotografica latita , ma anche il mio immaginario!!!
    Questa per me è finora la più bella foto vista su FC
    Complimenti anche da una dilettante , che per fortuna però usa gli occhi!
    Ciao Chicca
  • Andrè Moreau 23/05/2008 9:01

    Molto bella. Secondo me da copertina di un disco "vinile" rock anni 70. Le espressioni dei soggetti sono notevoli ed è molto gradevole sia il contrasto che la tonalità cromatica. Ottima davvero.
  • Luca Ciardiello 22/05/2008 22:23

    ... si consumano narrazioni di vita lungo il filo di Arianna tracciato daglia autori. Ognuno con le sue esperienze, con la sua storia, le sue scelte, ma uniti in una comune esperienza da cui condivisione traspare i maniera prepotente.
    Questo scatto è di una straordinaria carica narrativa !!!
  • Maria Simona Monti 22/05/2008 16:38

    questa mi piace molto!!!
    ciao______-ms
  • Paolo Rafficoni 22/05/2008 16:05

    Veramente significativa, ottimo esempio di "tipi" che incontriamo nel quotidiano.
    Paolo
  • Claudio Capobianchi 22/05/2008 12:49

    Strepitosa questa foto e questo post!!! Tutto in un clic...
    claudio
  • Monique Leone 21/05/2008 21:27

    ahahahaahah
    questa la conosco !!!!
    un valido insieme di "tipi", espressioni e posture....
    che raccontano il quotidiano il pensiero....il viaggio
  • Fabio Sguazzin 21/05/2008 20:32

    Galleriaaaaaaaaaaaaaa!!!! tutte le foto
  • Lorenzo Orlando 21/05/2008 15:55

    Bellissima composizione, hai saputo cogliere sguardi intensi, ciascuno, perso nei propri pensieri, vicino e nel contempo distante da chi lo affianca; ottima ripresa dal basso e ottimo contrasto.
    Ciao
    Lorenzo :-))
  • Angelo Facchini 21/05/2008 15:24

    Spaventati, ignari, annoiati ed assuefatti dalla vita quotidiana. Buona resa il viraggio, e la comunicazione ci sta tutta.
  • Noemi Izzo 21/05/2008 15:15

    tutti gli scatti sono ricchi di energia di suoni di rumori di movimenti...in generale di vita!
    ma questo in particolare...espressioni diverse che nascondono pensieri ed emozioni....raccontano storie e vanno ben oltre la semplice istantanea di un momento...quest persone ci parlano attrvarso i vostri occhi....ed è una sensazione fantastica!!
    questa è una Fotografia....questa è una Fotografia degna di essere nella galleria della nostra community!!
    complimenti ad entrambi per questo egregio lavoro!
    Noemi
  • Antonio Morri 21/05/2008 13:25

    Complimenti per questo insieme di personaggi!
    Magnifico scatto!
  • Laura Destro 21/05/2008 13:23

    ...e questa è proprio bella....
    e in virtù della nostra diversità
    ognuno di noi da questo scatto
    può cogliere le diverse sfumature che trasmette
    Ora... il mio commento potrà risultare
    anche superficiale...... ma poco importa
    ....è sincero... ;)
    la trovo sorprendentemente...Zelighiana :)

  • Laura Quintarelli 21/05/2008 12:52

    Ciao Franco, questa foto mi ha molto colpito, i protagonisti sembrano attori in posa, le facce e le espressioni così nette da sembrare "inscenate".
    Mi fà pensare alle immagini utilizzate da Desmond Morris per descrivere il processo di rispecchiamento automatico.
  • Alberto Angelici 21/05/2008 11:18

    "Guardate...guardate - ci diceva nostro padre quando mia sorella ed io eravamo ragazzi - chi non guarda non vede". Puo' sembrare una banalita', qualcosa di troppo ovvio e invece non e' cosi'. Tanti non guardano e, di conseguenza non vedono. Per allenarci a guardare, vedere ed essere piu' presenti a noi stessi, mio padre aveva inventato in gioco: come si entrava in un luogo estraneo, ristorante, alberghi, ecc, dopo un p' ci faceva chiudere gli occhi e poneva domande sui particolari dell'ambiente intorno a noi. Chi sapeva essere piu' preciso riceveva cento lire in premio. Non era per il denaro, una somma piccolissima anche allora, ma cosi' ci metteva in competizione. Anno dopo anno, per me divenne un'abitudine il fatto di osservare nei dettagli cio' che mi passa attorno e ora fa parte della mia natura e credo mi sia molto utile anche quando sono in caccia di istantanee..

    Bellissima ed emblematica la tua foto in metro. Come l'hai scattata, tenendo la macchina in grembo e con il grandangolo montato?
    A.
  • Ombretta Ercolani 21/05/2008 11:00

    ... il concetto del quotidiano, dell'indifferenza con il prossimo, di essere vicini eppure ogniuno perso nei propri pensieri, ogni sguardo lontano dagli altri ... magnifica!!
  • Antonella Scimone 21/05/2008 9:15

    FAVOLOSA alla Almodovar :-)
  • Patrizia Todisco 20/05/2008 20:44

    Questa foto mi fa pensare alle ore che passo in metropolitana tutti i giorni e sul fatto che scendendo non ricordo neanche chi avessi di fronte. E' vero pensandoci mi sembrano tutti uguali , ma nella tua foto sei riuscito a dimostrare quante realtà invece ci passano sotto gli occhi ma è come se fossimo ciechi.