Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
551 2

FIL. TRAVAGLINI


Free Membro, LANCIANO

LA PRIMAVERA

ANCHE QUESTO
ANNO LA PRIMAVERA E' TORNATA



Profumo di te



è un caldo
pomeriggio,
sussulti,
ronzii
nella mia mente,
forse sono api
che girano intorno;
o no,
sono
i miei pensieri
inseguono,
si appropriano,
annusano il fiore
che tanta fatica
è costato trovare.
In questo meriggiare
alle prime ore
del vespro
l’odore della tua pelle
è come la zagara
che, imprigionato
il caldo morente,
se ne libera con
la prima brezza
catturandomi
con inebriante fragranza….

Alla donna che amo


Filippo Travglini

Commenti 2

Informazione

Sezione
Cartelle FILIPPO
Clic 551
Pubblicato
Lingua
Licenza

Preferite pubbliche