Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Oleandro Zannini


Free Membro, Genova

" La legenda del narciso "

Un giorno, mentre ammirava tutto il
suo splendore nelle acque di uno stagno, Narciso divenne "bersaglio" di Cupido che, per beffarsi del giovane, gli truccò la faccia e gli scompigliò i capelli. Narciso, nel tentativo di recuperare il suo viso, cadde in acqua e morì. Sulle sponde dello stagno nacquero dei narcisi che chinavano il capo sull'acqua alla ricerca del proprio riflesso.


Scatti eseguiti con Fuji FinePix s9600
e PentaxOptio33LF
elaboratI iN PS cs
e completata in HelicorFilter.

Commenti 16

  • Carlo Brazzorotto 30/09/2009 19:45

    Questo ti può servire.
  • BRIGO MIRKO 12/03/2008 14:42

    bellissimo scatto poi sull'elaborazione non serve dire che sei un riferimento per tutti noi.
    a presto
  • Manuela Te 12/03/2008 13:30

    Wundervoll - wonderfull - very nice, i like it!
    fg, Manuela
  • Luisa I. 04/03/2008 23:11

    Narra la mitologia classica che la Ninfa Eco s'innamorasse di un ragazzo di nome Narciso che non sapeva di essere bello perché non si era mai visto riflesso in uno specchio d'acqua. Ma Narciso non solo non corrispondeva il suo amore, ma era infastidito dal suo strano modo di parlare, sicché cominciò ad indispettirsi seriamente e a maltrattarla.
    Eco soffriva tanto, ma si rendeva conto che il bellissimo giovane non voleva assolutamente saperne di lei, e così cominciò a piangere e a deperire, correva a nascondersi ai piedi di una rupe, dove trascorreva giorni interi senza prendere cibo: ormai si era ridotta pelle ed ossa, mentre la sua voce continuava a ripetere l’ultima sillaba delle parole che sentiva.
    La sua bellezza sfiorì, Eco si consumò lentamente e di lei non rimasero che le ossa e un filo di voce.
    La spietata indifferenza di Narciso verso l’infelice Eco, che per lui era morta d’amore, suscitò l’indignazione degli dei, e soprattutto di Nemesi, la dea della vendetta, che decise di punirlo. Discese, allora, dall’Olimpo e, assunto l’aspetto di un cacciatore, si avvicinò al giovane proponendogli di condurlo in un luogo ricco di selvaggina.Narciso acconsentì, ed insieme al cacciatore giunse in un luogo mai visto prima: una bellissima radura circondata da alti alberi, e nel mezzo c’era una fonte dalle acque chiare ed immobili.
    Nemesi lo condusse presso l’orlo della fonte e lo invitò a piegarsi sull’acqua, ed allora Narciso vide la cosa più bella del creato, vide se stesso.
    Chino sull’acqua restò a contemplare lungamente la sua immagine mentre Nemesi gli sussurrava all’orecchio con voce fredda: Rimarrai qui per sempre, Narciso; rimarrai qui per l’eternità a contemplare il tuo volto più bello di quello di tutte le ninfe e di tutte le dee. Nessun cuore di donna soffrirà più per la tua bellezza che ora hai conosciuto.
    Questo la tua splendida foto mi ha fatto tornare in mente! Bellissima realizzazione!
    Complimenti!
    Lou
  • Grazia Mar 02/03/2008 20:42

    Che bel lavoro, mi piace tanto.
    Ciao Grazia
  • Monika Goe. 01/03/2008 16:18

    Schönes Frühlingsmotiv und super Bearbeitung !
    Ciao Klaus
  • lorenzo di renzo 01/03/2008 12:22

    molto ben fatta. complimenti
  • Vitória Castelo Santos 29/02/2008 20:18

    === Spettacolare ===
    Saluti e grazie
    Vitoria
  • Alberto Peroni 29/02/2008 16:32

    Artista a tutto campo.......siedo immobile in ammirazione....
  • Laura Destro 29/02/2008 14:38

    Bella...
    mi sono sempre piaciute molto le
    elaborazioni che invadono il ...
    #222222#.... ;))
    Ciao OzArt....
  • Domenico Cosenza 29/02/2008 6:36

    La raffinata bellezza delle tue elaborazioni, non finisce mai di stupire. Il Narciso poi, non è un fiore facile da rendere, senza scadere nel banale del catalogo del vivaista. Mi complimento vivamente con te, per l'ottima realizzazione. Domenico
  • Renato Orsini 28/02/2008 22:13

    molto bella... un lavoro molto raffinato... sempre al Top Oleandro!+++++++++++++++++
  • Gaetano Ficara 28/02/2008 20:43

    Che meraviglia!!!!
    Splendida elaborazione.
    Gae
  • biagio donati 28/02/2008 20:32

    Bianco e arancio.. un abbinamento elegante di colori...
    una composizione che emana profumo e luminosità...
    ai maghi lo spazio ristretto di una cornice non basta mai... Lo trovo un bel post..
    Ciao Mago Oz, grazie della bella visione...
    :))
  • Gigix 28/02/2008 20:20

    Molto bella Oleandro...Mi piace tutto di questa tua elaborazione!! Ciao e a presto!
  • Sandro Emanuelli 28/02/2008 20:12

    Una splendida composizione dove i narcisi sembrano ricercare un omaggio alla loro bellezza..Bellissima caro Oleandro.
    Sandro