Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

il grigio dell'albero

"Oh,scusami ancora.Vedi come sono fatta?Sboccata,maleducata,sola come un cane,e non mi capisce nessuno ma tanto io non dico nulla a nessuno,e faccio tante di quelle cazzate
che ne basterebbero la metà,e la mia testa gira di continuo e certe volte vorrei spegnerla,e invece non riesco a dimenticare nulla - e insomma è difficile vivere Signore,è davvero molto difficile.Tu lo sai.
Forse per stare meglio mi basterebbe soltato poter parlare con te,anche una volta sola.
Lo so che una volta tu dicesti una cosa che...Me la sono ricopiata,ecco..Dicesti,Perchè questa generazione chiede un segno?In verità vi dico: non sarà dato alcun segno a questa generazione.
Lo so,c'erano quei rompicoglioni dei farisei che ti facevano arrabbiare,e gli apostoli che non ti cAPivano mai e continuavano a dire che non avevate nulla da mangiare anche se avevi appena fatto la moltiplicazione dei pani e dei pesci,e avevano paura di affondare quando eravate su quella barca e il mare si alzò e tu dormivi.. Però io con i farisei e i tuoi apostoli non c'entro niente,e di generazioni ne sono passate tante ormai,da quei giorni,e io ho bisogno di te,ora,subito..Cioè ho bisogno di quel famoso segno.Se non vuoi darlo nemmeno alla mia generazione ti capisco.Non glielo darei neanche io.Ma a me dallo perfavore.Io ne ho davvero bisogno.Perchè altrimenti impazzisco.OK,a questo punto avrai capito.Ora ti lascio,vado a dormire perchè oggi non ho fatto altro che leggere il tuo libro,e ho un sonno terribile e non riesco a tenere gli occhi aperti.Però ti prego,fa conto che ti abbia lasciato un messaggio in segreteria,Signore.Fa' conto che sul tuo telefono celeste ci sia una lucina che lampeggia,e quella lucina sono io,qui sulla Terra,prigioniera in questo palazzo in mezzo alla neve,che ho bisogno di essere richiamata. Lo so che non funziona cosi,che in genere non è che quando uno prega tu ti precipiti,ma se ho ragione,cioè se non sono diventata una maledetta drogata e non mi sono inventata tutto,allora tra me e te c'è qualcosa di speciale,no?
Insomma,allora,ciao,buonanotte.E buon Natale.Cioè,buon compleanno."

Commenti 3