Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Edoardo Ponselé


Pro Membro, Pomezia

PIANO PIANO, VERSO CASA

Portare la spesa a casa, è già una fatica poterla fare... e poi il peso di quelle buste così faticosamente conquistate ritagliando qua e là un centesimo per volta... l'ulteriore aggravio di qualche anno in più che rende quelle buste ancora più pesanti... eppure con coraggio, pazienza e volontà... anche oggi ci sarà un piatto caldo sul quale sorridere, da condividere, da apprezzare... o per riflettere su chi non ha la stessa fortuna di poter arrivare, nonostante tutto, ai piccoli grandi traguardi di ogni giorno. Un passo per volta, verso casa, il nido di sempre, di queste colombe imbiancate dal tempo.

Commenti 4

  • Roberta Lintura 21/05/2008 12:46

    Splendido scatto, semplice e profondo...complimenti!!!
  • Carla Paci 11/05/2008 0:09

    +++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
  • mario gabbarin 10/05/2008 20:58

    Bravo Edoardo,
    hai rappresentato bene una dura realtà che coinvolge tantissimi anziani. In quelle buste c'è tutto il peso di una vita a volte trascinata faticosamente giorno dopo giorno senza uno straccio di aiuto. Penso anche a chi non ce la fa ad uscire di casa, a chi non ha nessuno a cui rivolgersi....Una tristissima realtà di cui poco si parla e ancor meno si fa per alleggerire il fardello caricato sulle spalle di chi è già di per se debole e fragile. Campagne elettorali dove si è parlato di altro e oggi chi penserà a questi nostri cari vecchi? Chi aiuterà questi anziani a vivere con più sicurezza e serenità la vecchiaia?
    Grazie Edoardo per averci permesso di riflettere su questo tema.
    Ciao.
    Mario

  • Domenico Formichella 10/05/2008 18:30

    Ottima riflessione e chiara documentazione. La signora con le borse in mano, mi fa pensare che sia anche sola, senza che nessuno possa aiutarla in queste necessarie fatiche, e magari farle anche un pò di compagnia. Bravissimo Edoardo, complimenti
    Domenico