Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!

Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Temi / .I fotografi del mese

76. Gennaio: Alberto Barzaghi

BARZAGHI ALBERTO
o meglio il Menuder, calzolaio di Giussano (Monza e Brianza) da quattro generazioni.
La mia principale passione dopo la maestria nel creare scarpe su misura è la fotografia… nel 1975 è nata in me una grande passione per le foto in B&N, al punto che ho iniziato a costruirmi nel laboratorio una minuscola, ma attiva, camera oscura dove passavo ore a stampare immagini da portare poi al club fotografico ma che hanno partecipato anche a vari concorsi e diverse mostre. La camera oscura esiste ancora,è sempre attrezzata e con un po’ di nostalgia ogni tanto la visito. Da quando è iniziata l’era del digitale anch’io ho deciso di abbandonare il classico sistema basato sull’impiego di film sviluppati e stampati con acidi per iniziare a lavorare sulle mie fotografie nella nuova camera oscura : il personal computer.
Certo non è stato facile per me abbandonare la vecchia via per passare alla nuova, ma dopo un po’ di pratica ho scoperto la potenzialità di questo nuovo sistema di ripresa e la padronanza della tecnica di trattamento delle immagini mi ha permesso di ottenere i paesaggi come li avevo sempre desiderati. Il paesaggio è infatti il miglior risultato ottenuto da Menuder che ogni domenica parte per escursioni in montagna.
Da queste immagini nascono fotografie dalla perfetta composizione, da cieli molto intensi e da colori che esaltano la creatività e che concentrano lo sguardo in un mondo quasi incantato: quello del Menuder.
0 Foto | Pagina 0 di 0