Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!

Soggetti / .Mostra online / Archivio Mostre

94 - Luisa Mantero

L'interazione suggestiva e fascinosa tra luce e ombra dà corpo alla raffinata mostra realizzata per noi da Luisa Mantero, che in questo modo espone il suo rapporto con la fotografia:

"Ogni fotografo interpreta, compie delle scelte sul modo di presentare un soggetto, prende delle posizioni, “manipola” la realtà e anche quando semplicemente documenta lo fa comunque dal suo personale punto di vista.
Io cerco di andare oltre.
Non è documentare ciò che faccio, con le mie fotografie non voglio raccontare nulla se non me stessa.
Il mondo che mi circonda, consapevolmente “manipolato”, diventa il mezzo per comunicare il mio modo di vedere, di valutare e di essere, tramite un “linguaggio dei segni”, ordinato in sequenze di immagini legate tra loro da un filo conduttore, che spesso esula dal soggetto ripreso.
Questo è il mio linguaggio, il mio stile, questo alla fine sono io stessa.
La mia ricerca formale è evidente in tutti i lavori, i quali, pur nascendo da idee diverse, mostrano chiari segni di coerenza stilistica; siano essi animali, persone o ambienti, sono sempre personalizzati, anche mediante l’uso di elaborazioni digitali o filtri sui miei obiettivi.
Questo modo di vivere la fotografia mi pone dei limiti, non sono fotografa di professione, non potrei esserlo, se non cambiando il mio atteggiamento, è un problema di libertà, liberta di affrontare i temi che voglio e come voglio, senza altro impegno che non sia quello di presentare con onestà intellettuale i miei lavori" (Luisa Mantero).
11 Foto | Pagina 1 di 1