Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!

Soggetti / Mostra collettiva

1. La fabbrica dei sogni

Mostra collettiva di Massimo Baraldo, Ettore Caio, Mauro Lattuada, Gero Merella, Carla Rho e Claudio Solera: "La fabbrica dei sogni", Torino, 11 febbraio 2007.

Massimo Baraldo, Ettore Caio, Mauro Lattuada, Gero Merella, Carla Rho e Claudio Solera hanno visitato le Officine Ferroviarie di Torino, dove dalla fine dell'Ottocento si producevano pezzi per costruire treni. Oggi in totale stato di abbandono, le Officine parlano il linguaggio del passato, e con occhi e orecchie sensibili è ancora possibile cogliere i segni delle tante ore di vita vissuta che si sono spese al loro interno. Segni e tracce semisommersi dal tempo, stratificazioni della nostra storia lontana e recente, pubblica e privata - come le scritte di politica e di amore sui muri - intessono un racconto silenzioso, tutto da scoprire, tutto da ascoltare.
Nella mostra collettiva che stiamo scorrendo, gli oggetti, le forme, i colori, gli spazi acquistano una vita multipla, risvegliati dagli sguardi di fotografi diversi. Vediamo ogni cosa, vediamo la stessa cosa, secondo interpretazioni soggettive. Le potenzialità del luogo si estrinsecano e si moltiplicano, in un gioco di rispecchiamenti che contestualizza e insieme astrae.
Alla fine della mostra, davvero ci sembra di aver fatto un viaggio silenzioso, ritmato dal suono dei nostri passi, e che ciò che abbiamo visto sia ritornato nel suo silenzio. Fino alla prossima scoperta.
Grazie a Massimo Baraldo, Ettore Caio, Mauro Lattuada, Gero Merella, Carla Rho e Claudio Solera per averci condotto nella loro "Fabbrica dei sogni".
25 Foto | Pagina 1 di 1