Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
Progetto Tutor Orsini-Crosilla: "Il Viaggio" - 1.

Progetto Tutor Orsini-Crosilla: "Il Viaggio" - 1.

1.227 9

Rosalba Crosilla


Free Membro, Trieste

Progetto Tutor Orsini-Crosilla: "Il Viaggio" - 1.

Treno, metafora della vita.

Istanti condivisi, a volte distrattamente, con altri viaggiatori. Strade che si uniscono o si separano, casualmente o volontariamente, mentre il treno continua il suo viaggio, vita dopo vita, storia dopo storia: “passaggi e passaggi di tempo”, come diceva De Andrè.

Pensiamo di conoscerla, la meta, d'averla scelta, ma né la meta, né il fine corsa, né lo stesso percorso è nelle nostre mani: causalità o destino si frappongono, come scambi su una linea ferroviaria, e deviano il nostro percorso, mettendoci nello stesso scompartimento con altri sconosciuti che ci lasceranno forse un ricordo, un odore, forse nulla.

L'unico ad assorbire l'eterno fluire di vite, a conservarlo nella lucentezza delle maniglie, nella consunzione dei sedili, è il vagone: piccolo, soggettivo universo in moto perenne.

Commenti 9

  • Alberto Busini 05/12/2011 22:43

    Ho esaminato con molta attenzione tutto il progetto e devo dire che - come si dice? - è proprio vero che two heads are better than one. Riconosco la tua mano, Rosalba, nel comporre con attenzione e minuziosità le foto e riconosco la mano di Renato nella post-produzione. Alla fine, non so se mi sono sbagliato, il risultato è davvero eccezionale, un lavoro molto narrativo e a tinte decisamente forti, come piace a me...
    Complimenti sinceri ad entrambi.
    Saluti
    Alberto
  • fulvia menghi 05/12/2011 20:52

    un lavoro ben strutturato, reso efficace da un buon bn! una storia che permette al fruitore libera interpretazione, e questoa me piace!
    complimenti Rosalba! per aver lavorato ad un progetto
    con ottimi risultati!
    Orsini ............sei sempre il solito Maestro! :-DD
  • - René - 04/12/2011 12:27

    Complimenti all' "allieva (?!)" e al tutor... un gran bel lavoro!
  • maurizio bartolozzi 03/12/2011 23:52

    Un' ottima collaborazione,interessanti e suggestive le varie immagini di queste serie.
  • Franco Giannattasio 03/12/2011 23:39

    Condivido con Antonio Morri:
    Un piacere visivo indescrivibile la visione della serie di scatti.
    Un lavoro davvero interessante di grande spessore e con quel b/n talmente incisivo da mozzare il fiato.
    Bravissimi!"
  • Antonio Morri 03/12/2011 22:10

    Un piacere visivo indescrivibile la visione della serie di scatti.
    Un lavoro davvero interessante di grande spessore e con quel b/n talmente incisivo da mozzare il fiato.
    Bravissimi!"
  • lucy franco 03/12/2011 19:04

    ciò che emerge immediatamente: lo studio accurato del b/n, calibratissimo, incisivo, assolutamente protagonista del racconto, con la sua immanente drammaticità

    quello che emerge dopo la visione di tutte le fotografie: la cura della inquadratura, mai scontata, il punto di ripresa, mai "ad altezza d'uomo", scontato, o banale, l'armonia nelle linee di fuga, la continua ricerca della scelta migliore, della fotografia che riassuma diverse varianti, e nella migliore possibile
    delle combinazioni

    Brava Rosalba, per una volta allieva; non avevo dubbi sulla tua bravura e sulla volontà di migliorare sempre, in grande umiltà.

    E bravo Renato che immagino Maestro attento, disponibile e giusto.

    Lucy
  • Maricla Martiradonna 03/12/2011 17:13

    Pubblico le relazioni di Renato (tutor) e Rosalba (allieva) sul percorso di tutorato svolto insieme.

    "Lavorare con Rosalba è stata una esperienza molto proficua, ho subito individuato in lei delle doti personali di sicuro interesse, rigore ed intransigenza verso se stessa, precisione, voglia di mettersi in gioco e di imparare con caparbietà e metodo, oltre alla irrinunciabile passione fotografica.
    Su queste qualità si è sviluppato il nostro tutoraggio; Rosalba, partendo da una buona tecnica di base, ha affrontato con interesse l'aspetto compositivo della fotografia, cercando nuove soluzioni compositive ed individuando nelle fotografie che ci propone le diagonali, il mosso, la luce e le ombre, ed infine cercando nelle sue passioni ed emozioni, è riuscita agevolmente a sviluppare un piccolo ed interessante racconto fotografico che vede protagonisti i luoghi a lei più cari.
    Desiderosa di imparare ha accettato di buon grado critiche e carognesche bocciature, suggerimenti e consigli, mettendosi senza indugio all'opera e superando con grinta e determinazione le inevitabili delusioni ed i piccoli contrattempi.
    Per concludere, mi ritengo molto soddisfatto del suo lavoro e dei progressi ottenuti che sicuramente la ripagano dell'impegno costantemente profuso" (Renato Orsini ).

    "In sunto “alla grande”: sono stata entusiasta del progetto ed oggi lo sono sia dei risultati, assolutamente personali, raggiunti (e che spero di saper mantenere), sia del rapporto che si è immediatamente instaurato con Renato Orsini, che da molto tempo stimavo dal punto di vista fotografico.
    Punti di forza, linee e diagonali ed il loro massimo sfruttamento, con pdr anche “osati”, utilizzo del mosso e dei riflessi, conversione in b/n, tutto volto ad incidere quanto più possibile sull'immagine. Tra le lezioni previste anche un racconto o una testimonianza da portare su un tema libero, ma che, ovviamente, avrei dovuto sentire in modo profondo. Ho scelto i treni, ai quali sono legata sin da bambina (ci giocavo… non con i modellini... con quelli veri), ma che segnano per me anche il “percorso”, la vita.
    Come insegnante Renato si è dimostrato pazientissimo e “carogna” (come gli avevo chiesto di essere), disponibilissimo sia nei contatti virtuali che telefonici, pronto a svelarmi trucchi e segreti, capace di stimolarmi e stuzzicarmi senza spingere, con quella che definirei un'intransigente flemma napoletana, molto attento nel correggermi e generoso di suggerimenti ed idee.
    Che altro? Che lo ringrazio pubblicamente anche come ideatore del progetto, come ringrazio FC" (Rosalba Crosilla ).
  • Franco Cutroni 03/12/2011 16:49

    Tutto molto bello!
    Parole e foto... complimenti!