Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
601 1

Ugo Marini


Free Membro, Cremona

piena del Po

il fiume invade la canottieri "bissolati", a Cremona.

Commenti 1

  • michel300 16/11/2014 0:00

    Piena del Po di Giorgio Bongiorno (2014)

    Quei filari della golena
    Pioppi quasi affogati
    Ricordo i giorni della paura
    Le piogge ininterrotte
    Ero bambino
    Le donne affollavano le rive
    A guardar crescere il fiume
    E riempivano le chiese
    A pregare
    Risento ancora la mesta cantilena di quelle litanie
    E l’odore delle candele
    Le campagne allagate
    Sotto nuvolaglie grigie
    Minacciose
    Qualche temporale
    E la gente intenta a salvare
    Pezzi di casa
    Verso i piani alti
    Per le strade
    Un silenzio spettrale
    Spezzato da echi di grida lontane
    Un andirivieni di soldati
    Sacchi di sabbia
    A rinforzare gli argini
    Tutto questo per giorni
    Fino alla tregua
    E alla fine di quella sorda
    Indimenticabile angoscia