Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
personaggi Chiantigiani

personaggi Chiantigiani

2.274 0

d.robi


Free Account, Firenze

personaggi Chiantigiani

San Gusmè e la storia di Luca Cava
San Gusmè è noto soprattutto per una piccola statuetta in terracotta, la cosiddetta Luca Cava, che raffigura un uomo intento ad espletare i suoi quotidiani bisogni. Accanto alla statua si può infatti leggere:
“Re, imperatore, papa, filosofo, poeta, contadino e operaio: l’uomo nelle sue quotidiane funzioni. Non ridete, pensate a voi stessi”.
Costruita nel 1888 da un contadino locale, la statua raffigurava l’uomo in quell’atto, al fine di indicare che era ben accetto farla in quel preciso luogo, deputato poi alla raccolta del materiale per poter fertilizzare gli orti vicini. Distrutta negli anni quaranta dagli stessi abitanti di San Gusmè, stanchi delle prese in giro da parte degli abitanti dei paesi vicini, la storia della statua fu riscoperta dal giornalista e cronista storico del Palio di Siena Silvio Gigli, il quale incaricò il noto vignettista Emilio Giannelli di realizzare un disegno dal quale fu tratta la statua che possiamo ancora ammirare. Da quell’anno, siamo nel 1972, ebbe inizio per San Gusmè la tradizione della Festa del Luca Cava, che anima le strade del borgo nella prima metà di settembre con un programma ricco di iniziative ed eventi.

Commenti 0

In questa foto si desidera d.robi espressamente un feedback costruttivo. Si prega di aiutare dando consigli su composizione dell'immagine, tecnica, linguaggio metaforico ecc. (Si prega di rispettare la netiquette!)

Informazione

Sezione
Cartelle foto 2
Visto da 2.274
Pubblicato
Lingua
Licenza

Exif

Fotocamera NIKON D750
Obiettivo 28.0-70.0 mm f/2.8
Diaframma 8
Tempo di esposizione 1/250
Distanza focale 28.0 mm
ISO 200

Apprezzata da