Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
4.629 7

cris.tian


Free Account, milano

Opss...

A prima vista ...non è quello che sembra

Commenti 7

  • kto -Carlos Torres- 22/09/2010 23:59

    Sugerente instantánea
    SAludos
  • iris russo 07/06/2010 1:44

    ma quanto mi piace!!!!!!
  • Vinicio Sforzi 07/05/2010 22:10

    Simpaticissima!
    Vinicio.
  • Klaus Kieslich 04/05/2010 16:17

    :-) :-)...super Situationsbild
    Gruß Klaus
  • Geo Portaluppi 27/04/2010 21:58

    Continua l’odissea del manichino. Qui abbiamo raggiunto un punto chiave, essenziale, la svolta tanto attesa. Caro “Cris”, nonché “Tian”, ti potranno sembrare le parole di un matto, e un po’ lo sono, tuttavia racchiudono una loro logica. Ho commentato, qua e là lungo le spirali di FC, altre foto di manichini di diversi autori, almeno una decina o forse più. Evidentemente l’argomento mi interessa. In qualche commento ho inserito il riferimento a un telefilm della serie “Ai confini della realtà”, uno dei primi, il 34° della prima stagione, dal titolo “Ore perdute”, in cui si parla di manichini che si animano e prendono vita. Siamo ai confini della realtà, come giustamente ricorda a ogni fine puntata il suo ideatore, Rod Serling, comparendo in prima persona per rispondere alla rituale domanda di una voce fuori campo: “And now, mister Serling?”. E l’impeccabile Rod, in giacca grigia e cravatta nera che spiccava su una camicia bianchissima, illustrava il tema della prossima puntata. Forse anche le vostre foto, la tua, questa che stiamo ammirando, e quelle degli altri, sono tra loro collegate e ci raccontano una bella storia, gli umani e i manichini, quelli che stanno fuori e quelli che stanno dietro una vetrina. Ma le parti sono veramente queste? Abbiamo capito chi sta dentro e chi fuori? Forse la vera esistenza è quella dei manichini, la cui vita scorre così lenta che a noi, che stiamo “dentro” a una gabbia di matti, il mondo, e ci comportiamo freneticamente, e ci agitiamo convulsamente non avendo capito niente, riteniamo che loro siano immobili, senza vita. Non è così e questa immagine lo comprova. Un manichino, seducente, sta invitando un umano a saltare la barricata che divide i due mondi per passare nel loro, sicuramente migliore del nostro. Ma la didascalia recita: “A prima vista... non è quello che sembra”, mi chiedo: siamo al cospetto di una illusione ottica? Gli illusi sono quelli che pensano che questa sia una illusione. È il nostro mondo quello sbagliato, ma siamo ancora in tempo a passare nell’altra dimensione, quella giusta.
    “And now, mister Ser. ling?, E adesso, amico Cris. Tian? Quale sarà la prossima puntata?”.
  • Karin Meinert 27/04/2010 12:24

    Ganz starkes Foto, hast Du super gut getroffen!
    LG Karin