Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Navigando il canale di Borgogna

Navigando il canale di Borgogna

2.849 13

Navigando il canale di Borgogna

Cari amici oggi vi propongo un’immagine che riguarda il turismo fluviale nel canale di Borgogna.
Da me in Italia non è facile vedere delle grosse chiatte navigare nei canali, forse perché ce ne sono molto pochi.
In Francia i canali navigabili rappresentano una rete veramente fitta che permette di raggiungere dalla Manica o dal Mare Del Nord il caldo clima del Mediterraneo, permettendo a tanti appassionati, o ai traffici commerciali di navigarli.
Costruito tra il 1775 e il 1832 il Canale di Borgogna unisce i fiumi Saone e Yonne con una lunghezza di 242 km e attraversando ben 191 chiuse.
Nei pressi del paese di Poully-en-Auxoix scorre sotto terra per 3333 m per superare la linea di displuvio tra il bacino del Rodano e quello della Senna.
Il Canale di Borgogna, attraversando paesaggi di grande bellezza, è idoneo a piacevolissime gite con le chiatte.
Buona visione a tutti


Dear friends, today I propose an image that relates river tourism in the Burgundy canal.
By me in Italy is not easy to see the big barges navigate the channels, perhaps because there were very few.
In France, the waterways are a very dense network that allows to reach the English Channel or North Sea by the warm Mediterranean climate, allowing many fans, or navigate to the trade.
Built between 1775 and 1832, the Burgundy Canal joins the Saone and Yonne rivers with a length of 242 km and 191 through well-closed.
Near the town of Poully-en-Auxoix flows underground for more than 3333 m to the line of watershed between the basin of the Rhone and the Seine.
The Burgundy Canal, crossing landscapes of great beauty, is suitable for pleasant trips by barge.
Good vision at all

Commenti 13