Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Cosa c'è di nuovo?
Mostra online di Alessandro Rovelli "Polarizzare Roussillon"

Mostra online di Alessandro Rovelli "Polarizzare Roussillon"

2.623 19

Mostra online di Alessandro Rovelli "Polarizzare Roussillon"

C'è tutto il gusto della "bella fotografia" nella elegante mostra online di questa settimana, presentata da Alessandro Rovelli : una passeggiata a Roussillon, borgo provenzale circondato da giacimenti d'ocra a cui la diversa luce del giorno nel corso delle ore regala tutte le gamme cromatiche che vanno dal giallo al violaceo, caro a Cézanne.
Le forme solide e imponenti delle rocce colorate sovrastano le figure umane, che nelle fotografie di Alessandro arricchiscono il paesaggio solitario con ulteriori macchie di colori vividi e netti. Ne risultano composizioni armoniose e calibrate, classiche, percorse e legate dal senso del colore e della sua presenza poderosa e vivificante: naturale e artificiale si giustappongono, con serena ironia. E a volte, come nella fotografia della bimba che si rotola felice nella polvere dorata, che chiude la serie, tentano una giocosa, entusiasta fusione.
Alessandro vi presenta così il suo bellissimo lavoro:

"Polarizzare, saturare, enfatizzare... per uno smanettone del colore Roussillon (Francia) può essere un richiamo irresistibile.
Polarizzare vuole anche dire attirare l'attenzione... nel mio caso l'intento è di dare visibilità a questa località unica e davvero particolare dove è quasi impossibile resistere alla tentazione di spremere ogni singolo pixel di colore dal sensore della fotocamera.
Una ricerca estetica e poco più, dove ho cercato di valorizzare tinte e persone.
Se per sbaglio passate da Roussillon fate una capatina al Conservatorio degli Ocra e dei Pigmenti, da dove è stata presa questa foto. Le altre sono tutte frutto di una rigenerante passeggiata nel sentiero dell'Ocra, dove con poca fatica vi potrete concedere una "indigestione cromatica".
Prego, andate: il biglietto l'ho già pagato io e vi offro pure (virtualmente) il digestivo... nel mentre vi ringrazio infinitamente per l'attenzione..." (Alessandro Rovelli).

Commenti 19

  • claude ferrara 11/11/2012 0:34

    très belles couleurs superbe composition !!
  • Enrica Provenzale 03/12/2011 16:34

    Splendente copertina per una mostra che ti fa brillare lo sguardo..meglio del collirio!!
    ciao Grande Ale
    Chicca
  • Aldo Consani 22/10/2011 22:36

    Complimenti per la tua mostra ,senza dubbio sei riuscito con queste tue belle immagini a polarizzare la nostra attenzione e alla tua salute mi prendo un digestivo ma non virtualmente . Ciao Aldo
  • Elvio Bartoli 13/10/2011 17:02

    Gran bel fotoracconto Alessandro! Giallo e blu, forme e colori, uomini e ambiente..."Gioia e colorazione"...
    Elvio :))
  • Carlo Schicchio 13/10/2011 13:30

    Complimenti per la interessante e bella mostra e relative note immagini ben realizzata un insieme di cromatismi e forme con inserito l'elemento umano un saluto Carlo
  • Massimo Carolla 12/10/2011 15:00

    Una passeggiata tra colori bellissimi, una sferzata di allegria e positivita' , non so' se ci passero' mai da quelle parti ma se capitera' ci andro' molto volentieri, un grande abbraccione fratello Alessandro
  • maurizio bartolozzi 12/10/2011 0:37

    Una serie molto originale e nella quale il colore fa la parte del leone.Molto positiva e gradevole l'atmosfera di allegria e spensieratezza che infondono le tue immagini,
    fino all'apoteosi finale della bambina che si razzola beatamente nella sabbia.
    Complimenti per aver realizzato questo lavoro.
  • Giorgio Bisetti 11/10/2011 13:04

    Grandissimo come sempre!!! Applauso con inchino!
  • Angelo Berlendis 11/10/2011 8:41

    solo grandi lavori da queste parti :-)
    complimenti
  • Paolo Zappa 10/10/2011 20:12

    Un lavoro veramente egregio, Ale!!!! Sono una più bella dell'altra, e che meraviglia di colori!!!! Ciao, artista!!!!! :-))))
  • Franco Farina 10/10/2011 14:21

    Devo prima partire da ciò che afferma Bodil:
    non ho mai detto una cosa del genere, pensato si, ma detto mai! Questo per ristabilire la verità dei fatti :-))

    Decisamente un bagno subliminale nel colore, e cosa c'è di meglio per uno come me che ci sguazza alla grande.
    Hai fatto un'operazione raffinata, giocare con quello che c'è esaltandolo, e non è cosa da poco. Sei riuscito a utilizzare gli elementi esistenti sottolineandone l'aspetto surreale, proprio perché messi in primo piano, rendendoli protagonisti.
    Una goduria per chi ama il colore.
    Talmente piacevole che se fosse possibile metterla in rotazione la lascerei girare ad libitum...
    Bravissimo Alessandro, soprattutto per la ricerca del nuovo, qualità primaria per il mio modo di pensare la fotografia.
  • Giulietta Luise - Giuly 10/10/2011 14:07

    cavolo quanto colore.... e che luce.... complimenti per l'intera serie... uno spettacolo!
  • Antonella Scimone 10/10/2011 12:59

    Bravissimo!! Con i colori può solo chi li ha dentro..
  • Marco Polticchia 10/10/2011 12:21

    Urca che mangiata di colori... mi piace e molto !
    ottimo lavoro Ale.
  • Bodil Hegnby Larsen 10/10/2011 12:19

    Grande Ale!! Colori bellissimi, ottimamente "polarizzati" in fotografie realizzate con il tuo solito buon gusto.
    Nonostante l'affermazione del ns. amico Farina che noi siamo delle schiappe con PS, tu hai fatto vedere che la cosa invece non ti riguarda :-)) Il lavoro di post è perfetto, secondo me...
    Una goduria per gli occhi tutte le foto, dalla prima con le bottiglie all'ultima.
    BRAVISSIMO!

Informazione

Sezione
Visto da 2.623
Pubblicato
Lingua
Licenza

Exif

Fotocamera PENTAX K-7
Obiettivo 8 241
Diaframma 9
Tempo di esposizione 1/1600
Distanza focale 50.0 mm
ISO 500

Preferite pubbliche