Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
Mantide Empusa Pennata

Mantide Empusa Pennata

3.688 24

Manuel Proietti Prudenzi


Free Membro, Firenzuola (TR)

Mantide Empusa Pennata

Vi propongo lo scatto di questa specie estremamente bella di mantide, il nome scentifico è Empusa Pennata, il nome deriva dalla particolare protuberanza che sporge dal lato posteriore della testa a forma di piuma, da li "pennata", questa specie è molto rara e di grande effetto, è diffusa nelle zone più calde d’Italia e ben più comune al Sud. Le Empusa non svernano nelle ooteche come molte altre mantidi, ma come giovani. Gli adulti si accoppiano sul finire dell’estate e producono le prime uova in luglio. Dopo qualche settimana nascono i piccoli, che trascorrono l’inverno nascosti sotto le pietre e negli anfratti, per poi emergere, già abbastanza cresciuti, con la buona stagione.
Le Empusa vivono in aree più soleggiate e aride delle Mantis, spesso mimetizzate su piante secche, arbusti e tra la macchia mediterranea. Vista la rarità e la distribuzione puntiforme non andrebbero assolutamente raccolte.

Canon Eos 400D + Sigma AF 150mm, flash anulare Sigma EM-140, mano libera.

Commenti 24