"La pizzica - passi di danza" di Alberto Laurenzi

"La pizzica - passi di danza" di Alberto Laurenzi

1.590 18

"La pizzica - passi di danza" di Alberto Laurenzi

Dati di scatto: Panasonic DMC-FZ50 - 1/15 s - f/2.8 - ISO 400

di Alberto Laurenzi

Commenti 18

  • Carlo Atzori 17/11/2009 12:50

    Vincenzo, saresti stato un ottimo oratore, nel senso più vero del termine, dove la parola diventa vertice ed arrivo di un pensiero, mai un pelo sulla lingua, mai un intervento che non sia comunque e sempre pensato, ragionato e poi, solo poi, detto o scritto, questa è una qualità, un dono, anche se a volte può dare fastidio, ma dici cose che gli altri pensano e non scrivono, per questo ci vuole attitudine e coraggio, quello che non ti manca ...per me rimane il pensiero iniziale su questa foto, una foto sbagliata, senza condizionali di sorta....
    Ma l'autore/autrice dovrebbe prendere spunto per delle riflessione rileggendo tutti i commenti sotto questa foto, perchè si impara sopratutto dagl ierrori e dalle critiche, non tanto dai comemntini ipocriti che spesso e volentieri affollano FC...essere onesti ripaga con il tempo, l'umiltà e la coscenza dei propri limiti sono volani che portano lontano.
  • Vincenzo Galluccio 16/11/2009 21:21

    Piu' sono "brutte" le foto e piu' si "litiga".
    Da tempo mi sono convinto che, non la bellezza, ma la "bruttezza", ha il suo fascino desolante.
    In questa fotografia "sento" intero il peso della occasionalità ed il tentativo di fare , di agorà, il cestino delle nostre buone intenzioni......... ed i piedi non avrebbero aggiunto nulla di piu' a questa foto "scomposta".
    Vincenzo ( piccolo, grasso, vecchio e bruttino)
  • Luca Ciardiello 12/11/2009 22:40

    Sia per I frequentatori di discoteche che di scuole di salsa, loro malgrado, posso dare lezioni di svicolamento dalle mogli :-))))
    @ Tommaso: se vedo una foto sul tema della fortuna senza un c......, giuro che non commento ..... tanto so chi è l'autore .... , se poi vedo la foto del c.... di una che si chiama Fortuna allora mi ritengo libero dall'impegno
    :-))))
    L'autore perdoni le digressioni :-))
    Luca
  • Francesco Torrisi 12/11/2009 22:30

    @ Tommaso...
    prima mi stimoli ad essere "open mind"...e poi ti ritiri?
    se non vuoi un metro e novanta con centoventi chili di "affetto" che ti insegua per le vie di Roma....spera che, oltre a non convincere me, tu non convinca soprattutto mia moglie !!!!!!

    ;o)

    Francesco
  • Tommaso Vicomandi 12/11/2009 22:23

    Intanto chiedo scusa all' autore di questa foto per l'intromissione ma questa sezione secondo me serve a discutere non solo della singola foto, se è riuscita o meno ma a parlare pacatamente di fotografia in tutti i suoi aspetti anche banali prendendo spunto dalle foto pubblicate;
    a maggior ragione poi visto che siamo sempre, o quasi, i soliti fotoamatori a farlo
    @Luca e Francesco
    non è assurdo voler vedere i piedi è assurdo assumere uno stereotipo di fronte ad una foto qualsiasi dicendo è una foto di quel genere e deve avere i seguenti connotati teorici.

    .........allora facciamo un elenco per ogni categoria ad esempio
    - Paesaggi: diaframma non minore di 16 , colore, nitidezza assoluta, ecc..................... mi sembra una assurdita ( e dagli co' ste assurdità :-)))) !!!!!!!!),
    poi se mi dici che la linea di orizzonte classicamente è meglio che sia piu o meno orizzontale , allora ci posso anche stare ..........
    La foto è tagliata , non si discute, quello che mi da' fastidio come ampiamente detto sopra è non considerare la possibilità che esista anche questa eventualità di inquadratura (ripeto non mi riferisco alla foto in questione ma la considerazione è più generele) in una sezione poi che viene vista dai più degli utenti come l'olimpo della fotografia . :-))))
    domani ci troviamo pubblicate tutte foto-copie uguali e banali
    concludendo, si è capito credo quanto odi i legami ed i falsi vincoli, badate .....amo le regole e qualche peccatuccio per infrangerle

    ..........però non mi avete convinto .....significa che se faccio una foto con tema la fortuna che si deve vedere il ......... ????? .... . :-)))))

    Francesco .. tua moglie con la disco mia moglie insiste per le lezioni di salsa ..... ed io, sviando, mi sono iscritto ad un fotoclub , certo che se tu insisti con "tommaso ti voglio bene... e prendo un aereo per il bacio in fronte" ..... si comincia a pensare male male , ...... vabbè casomai si chiama anche Luca e ci si conforta ( ohhh non si và piu al di là di quattro foto .... sia chiaro..... ) :-)))))))

    con stima fotografica e personale per entrambi


  • Francesco Torrisi 12/11/2009 21:47

    Tommasino, ti voglio bene e mi devi proprio dire se sei sicuro che, nel vedere uno scatto di danza è veramente “assurdo” vederci anche i piedi...
    Per me può essere NON obbligatorio…se svolgi una serie, puoi prendere in esame anche variazioni al tema che riprendano particolari
    Immagino una foto sul tango...la puoi interpretare in infiniti modi...anche con tagli strettissimi
    Se si parla di singolo scatto di gente che balla...beh!...è "assurdo" voler vedere gli attori principali della stessa danza.... I PIEDI ?????? forse non obbligatorio…ma non credo assurdo.
    Quindi nel darti ragione, mi permetti dissentire della non applicabilità di questa tua "ragione" in questo scatto...a me pare tagliato e basta...e non entro neanche minimamente sul resto quando ci trovo già un grosso vizio ab origine.
    Quando mia moglie mi obbliga a forza ad andare in discoteca (cosa che ultimamente odio fortemente) e riescono a forza a tirarmi in pista (con l’aiuto di un paio di ex-amici nerboruti)..la mia offerta tribale verso il dio della danza si manifesta col minimo movimento possibile...forse muovo solo i mignoli (delle mani!)...stando attentissimo di non farlo contemporaneamente con entrambi. Mia moglie mi insulta dicendomi che fin quando non muoverò anche i piedi...non sto ballando!!!..e questo comporterebbe una serie di "sventure" inevitabili nel ménage familiare per svariati mesi a seguire...
    Dovrò sostenere la tua tesi con mia moglie... se l'avrò spuntata...prenderò l'aereo per venirti a dare un bacione in fronte !!!!!!!!!! ;o)

    Francesco
  • Luca Ciardiello 12/11/2009 20:27

    @ Tommaso
    Personalmente non trovo mai i pareri altrui, soprattutto in Agorà, "assurdi" quando sono anche, a torto o a ragione, circostanziati sia sotto il profilo tecnico che quello emotivo.
    La mia osservazione In particolare non voleva tirare in ballo, scusami il disticcio di parole, le foto sulla danza in generale ma si riferiva alla pizzica ed a danze similari ..... ed a questa foto in particolare...
    non cadendo, tra l'altro nell'osservazione banale che sono "passi" ... senza piedi :-))
    ,,,, è ovvio che si discute della foto nel suo complesso.
    Chi decide di transitare in questa sezione non lo fa solo per un inutile gusto sadico di demolire le foto altrui, ma anche con la consapevolezza di poter imparare qualcosa ..... a volte dicendo anche qualche involontaria sciocchezza che nasce dal fatto che Fc non è un sito di maestri della fotografia.
    Tutto quì :-))
    Grazie
    Luca
  • Tommaso Vicomandi 12/11/2009 19:41

    vi dico la verità, ho letto i commenti precedenti e su molti di essi sono d'accordo..
    permettetemi però di dire che reputo assurdo e sottolineo assurdo, indipendentemente dalla foto in questione il dire è una foto di danza e si DEVONO VEDERE I PIEDI ......
    ..... ma che significa..... ma chi l'ha detto .....????
    ma di cosa stiamo parlando ??
    date un' occhiata qui ( semplicemente digitando dance nella ricerca) e contate in quante foto si vedono i piedi.....
    .... sono 17 pagine !!!!

    http://www.magnumphotos.com/Archive/C.aspx?VP3=ViewBox_VPage&VBID=2K1HZOMAW4W4W&CT=Search&DT=image

    per il resto sulla foto rimango in silenzio..... lo faccio spesso quando non ho nulla da dire.... è preferibile

  • Luca Ciardiello 12/11/2009 12:46

    Vedendo lo scatto originale torno sulle mie considerazioni.
    Le condizioni di "agibilità fotografica" intorno ai soggetti mi sembrano buone, nel senso che manca il classico affollamento intorno ai danzatori tipico di molte feste popolari a base di tammorra, affollamento che rende oltremodo complesso la realizzazione di foto narrative della danza.
    Concordo sul taglio, ma la foto, visto l'originale, non va'.
    Grazie sempre all'autore.
    Luca
  • Carlo Atzori 12/11/2009 12:09

    Quando di fa un mosso, deve esserci un motivo e soprattto è necessario un punto di riferimento, dove possa collocarsi, immediatamente, lo sguardo.
    Immagino lo scopo di questo scatto sia stato quello di documentare un ballo, una danza, ma non c'è un elemento fondamentale, nel ballo di usano, sopratutto, i piedi...perchè tagliare la foto in questo modo? Anche nell'originale esisteva già il problema...mi appare come uno scatto sbagliato ed il mosso poco controllato, senza nessuna motivazione tecnica.....il mosso, se ben fatto, dona dinamicità, rende l'idea del movimento, ma in questo caso non dona nulla, anzi toglie alla fotografia il senso stesso di quell'attimo.
    La foto, per me, non è sufficente, un esempio di come non si deve fare un mosso.
  • Carlo Pollaci 12/11/2009 7:19

    Questa foto non "va", per i motivi bene espressi, con diverse angolazioni, da tutti quelli che mi hanno preceduto.
    Rispetto allo scatto originale, l'unica nota positiva è proprio il crop, che almeno toglie i numerosi elementi di disturbo (sedie di plastica, persone poco partecipi, bimba in mutandine...).
    C'è il movimento ma, sia per l'inquadratura che per lo sfocato assolutamente "casuale" è, in definitiva, una foto poco piacevole e, mi si perdoni la franchezza, da mandare in "archivio" senza pensarci due volte..
  • Francesco Marino 11/11/2009 21:05

    All'Autore/trice:
    in tutta franchezza,preferisco l'originale,di gran lunga....
    giova in questo caso una contestualizzazione dei soggetti,anche se rimane il problema (non da poco) del taglio,aver mozzato le gambe penalizza uno scatto che avrebbe meritato maggior fortuna.
    In piu',toglierei dall'originale un quarto di fotogramma in alto,con una sfocatura selettiva andrei a sfocare,appunto,i soggetti dietro ai protagonisti,preoccumandomi di desaturare la maglietta rossa dell'uomo dietro:il rosso,per natura e' il colore che attrae di piu' l'attenzione,e un po' in effetti disturba in questo caso.
    Ci vediamo su Agora'-il dopo.....
    con stima
    Francesco Marino


    P.S.
    Il file originale e' senz'altro migliore anche come gamma,meno piatto cioe' dell'elaborato....
  • laura fogazza 11/11/2009 20:51

    ...francamente l'immagine secondo me non rispecchia appieno il titolo....soprattutto nella seconda parete "passi di danza".....non vedo passi...non vedo piedi (come dice giustamente Torrisi)....quello che vedo è gente "estemporanea" che balla qualcosa.....nell'immagine completa aggiunta dall'autore, poi, questa danza è osservata da un pubblico piuttosto....freddo e distaccato....
    Insomma non mi dà l'idea della danza tradizionale...quanto quella dei danzatori improvvisati di uno spettacolino da villaggio turistico.....
    non mi piace poi la composizione dell'immagine....né questa sorta d'alone frutto del tempo non abbastanza lungo, come ha detto qualcuno, ......
    per me non è una foto che riesce a comunicare quello che dice il titolo....
    laura
  • Maricla Martiradonna 11/11/2009 19:40

    INTERVENTO DELL'AUTORE:
    "Si tratta di un particolare. L'immagine reale ha uno sviluppo orizzontale a cui ho preferito dare un taglio più personale".

    Ecco il file originale:
    File originale Pizzica
    File originale Pizzica
    Maricla Martiradonna

  • Francesco Marino 11/11/2009 15:04

    Premetto di non essermi mai cimentato in questo genere di scatti,non credo comunque che sia facile portare a casa subito qualcosa di buono...
    vuoi per problemi di carattere ambientale,(questi in primis,secondo me:vedi persone che ovviamente ti passano davanti,o si posizionano in maniera fastidiosa dietro al soggetto,come a mio parere,in questo caso, l'uomo in rosso dietro ai nostri "attori"),rappresentati piu' delle volte da un cocktail di luci miste,di difficile gestione.
    In questo caso,come gia' avvertito da Massimo F. prima di me,ho l'impressione di uno scatto "mordi e fuggi",poteva essere gestito meglio,disponendo in questo caso di una sola illuminante,perdipiu' bianca.Incredibile poi come un diaframma aperto a 2.8 abbia restituito nitidezza praticamente su tutti i piani del fotogramma,non staccando i soggetti dallo sfondo,che fra persone,oggetti posti in modo casuale,rende l'idea di un certo disordine nella composizione.Concordo con Francesco T.:trattandosi di una rappresentazione fotografica di una danza,avrebbero dovuto vedersi i piedi,o quantomeno una porzione molto piu' ampia di gambe dei nostri soggetti:l'Autore si trova gia' in posizione abbassato sulle ginocchia,sarebbe bastato abbassare un po' la fotocamera,togliendo altresi' l'aria,davvero troppa,sopra i nostri "pizzicagnoli".