Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
In attesa del richiamo dal cielo...

In attesa del richiamo dal cielo...

2.407 10

Francesca Pacini


Free Account, Iglesias-Cagliari-Sardegna

In attesa del richiamo dal cielo...

Opera del cimitero monumentale di Iglesias, di Giuseppe Sartorio, scultore verista.
Donna vestita in costume Iglesiente, ricchemente lavorato e realisticamente riprodotto.

Commenti 10

  • CLAUDIA ORTU 05/10/2008 21:31

    bellissima questa è una delle mie preferite che hai portato alla mostra insieme a ghost.
    :)
  • noemi casula 20/03/2008 12:36

    complimenti anche per questo scatto!!!
  • Lola Martínez Sobreviela 16/03/2008 18:29

    Bellissima stampa. Mi piace molto
  • Alessandro Obinu 14/07/2007 15:56

    Complimenti per questa tua foto....la tonalita' del colore esalta una scultura veramente fatta bene...
    Ciao Ale
  • Gabriella Carta 06/07/2007 15:17

    che meraviglia!!
    Una scultura in stile Michelangelo, non c'è che dire!!!
    mi piace la tonalità non in B&W che l'avrebbe resa troppo fredda in confronto alle emozioni del luogo e al tempo che passa.
    Lo scultore ha fatto sicuramente un ottimo lavoro, ma anche tu nel riprenderla non sei stata da meno. Complimenti!!!
    ps: ci sarai il 15?
  • Elisa Cui 04/07/2007 19:44

    hei francy.. questa è una foto molto bella...sia per l'effetto ma anke perche dona molte emozioni.. complimenti.. alla prossima foto
  • Stefano Stori 03/07/2007 9:04

    Ottima l'idea e il viraggio..che accentua il tuo obbiettivo di presentarla come una foto antica..i punti a sfavore sono: la croce tagliata, che proprio non mi piace e a mio avviso anche un pezzo di lapide che si intravede in alto a destra..non avresti ottenuto molto scattando con la macchina inclinata, dato che la figura della donna nel complesso non sembra perpendicolare al terreno, e poi è fotograficamente scorretto, bensì, come dice Fabio, potevi fare un passo indietro ed inquadrare sia la croce che la lapide , oppure spostarti sulla destra di un metro e scattare inquadrando la signora e la croce soltanto..talvolta non basta un solo scatto..prendi la "sicurezza" di poter ottenere qualcosa di utile facendo molti scatti, cosi' poi puoi permetterti di valutare quale sia il migliore a tuo giudizio..penso che questa sia comunque realizzata meglio delle altre che hai fatto..ciao STe :*
  • Francesca Pacini 02/07/2007 18:08

    Purtroppo, per quanto riguarda la parte inferiore, non ho potuto fotografare i piedi della donna poichè è poggiata su un basamento particolare, e ciò mi avrebbe portato a fotografare l'intera tomba, dando un effetto dispersivo su ciò che volevo realmente mettere in evidenza, cioè lo sguardo e la posa realisticamente riprodotti, che paiono veramente in attesa di un richiamo..
    per quanto riguarda la croce, avete proprio ragione, la prossima volta ci starò più attenta :P
    Aggiungo inoltre che la Signora, sopravvisse allo scultore Sartorio per ben 10 anni, infatti la data di morte non compare nell'epitaffio. Per questo, si era previdentemente fatta costruire la bara che teneva (come d'usanza in quel periodo) sotto al suo letto.
    Macabro...ma reale :)
    Grazie mille per i vostri commenti
    Francesca
  • Marcello Puddu 02/07/2007 15:30

    Buona immagine ...come sempre nel precedermi Fabio ha visto giusto quindi non aggiungo altro, la persona raffigurata dal Sartorio si chiamava Antioca Sanna morì alla veneranda età di 92 anni nel 1932.Complimenti ancora per l'ottima fotografia salutoni Marcello
  • Fabio Stori 01/07/2007 16:52

    Ciao Francy,
    mi piace sia la tonalità di colore scelta per questo tuo nuovo scatto che la precisione nella messa a fuoco.
    Però.....forse un metro più indietro (se possibile chiaramente) e avresti preso la parte bassa della statua, ma cosa ancora più importante non avresti una croce incompleta alla sx.
    Tra le due situazioni "essendo obbligato a scegliere" avrei optato per la croce "sacrificando i piedi della Signora".
    Ciao cognata!
    Fabio