374 4

IL PROFUGO

Ieri mattina mi sono recato a Villa D'Adda per fotografare gli uccelli acquatici.
All'imbocco della passerella che porta al capanno di osservazione,con mia grande sorpresa ed emozione,ho scorto celato tra i rovi della boscaglia che costeggia il fiume,questo capriolo e sono riuscito a fotografarlo prima che svanisse tra i cespugli.
E' probabile che le forti nevicate abbiano costretto l'animale ad abbandonare la sua zona ed a scendere fino al fiume.

Commenti 4