"Foto dai "36 scatti" a Roma: ...36/14" di Massimo Zampetti

"Foto dai "36 scatti" a Roma: ...36/14" di Massimo Zampetti

632 3

"Foto dai "36 scatti" a Roma: ...36/14" di Massimo Zampetti

di

Questa fotografia è stata scattata durante l'incontro romano dei "36 scatti", ideato da Onorino Paluzzi . Secondo le regole del gioco, non è stata sottoposta ad alcuna elaborazione con programmi di fotoritocco, tranne le regolazioni di base e la conversione in bianconero.

http://www.fotocommunity.it/forum/read.php?f=101&i=10827&t=10827

Alcuni dei partecipanti all'incontro "36 scatti" hanno voluto sottoporre le loro foto ad Agorà. Si tratta quindi autori diversi.

Commenti 3

  • Francesco Torrisi 27/03/2010 21:42

    Sarò rimasto ai vecchi tempi...dove i riflessi erano sentiti un "disturbo" e si correva a comprare subito un polarizzatore per gestirli ed annullarli...ancor oggi quando compro un'ottica nuova ho il vezzo di prendere subito il classico filtro di protezione e un polarizzatore...:o)

    Tutta 'sta tiritera era solo per arrivare al nocciolo del discorso...possono essere i riflessi (tutti) un momento di forza dello scatto?...e cambiato qualcosa rispetto una ventina di anni fa quando erano difetti?...
    Se cerco di immaginare questo scatto senza i riflessi, vedo una architettura con una bella ripresa dal basso che forse con un semplice post processing o una conversione in B&W sarebbe uscita meglio di questa proposta con tutte queste, mi scusi l'autore/ice l'ardire, interferenze visive.

    Il riflesso è come un naso che non si può definire assolutamente bello ma che per un determinato viso ha un suo gradimento e rafforza la fisionomia.
    Quanti brutti nasi stanno bene nei visi delle persone?...tanti?...secondo me lo si può dire per pochissimi...i restanti purtroppo restano col difettuccio..(anche se pure in questi casi si può intervenire con un bel post-processing...chirurgico)

    Riflesso: da usare "cum grano salis"...
  • Carlo Pollaci 26/03/2010 22:05

    L'Autore ha "cercato" (e si è divertito) con i riflessi.
    Il risultato è però, a mio parere, lontano dalle sue intenzioni.
  • Vincenzo Galluccio 24/03/2010 13:01

    La fotografia è come la pesca, a volte all'amo non abbocca nulla!