"Ai posteri" di Francesco Torrisi

"Ai posteri" di Francesco Torrisi

1.106 9

"Ai posteri" di Francesco Torrisi

di Francesco Torrisi

Commenti 9

  • Rossella Viccica 19/12/2009 17:53

    Bellissimo scatto e molto significativo il post, lo preferisco a quello a colori, ciao Rossella
  • Emilio Sirletti 17/11/2009 21:33

    Una presenza inquietante che, emergendo dal buio, si staglia contro un cielo grigio ma che comunque sembra essere uno spiraglio verso cui poter correre.
    Un monito pe le condizioni ambientali del nostro pianeta!
    Bravissimo.
  • Carlo Pollaci 14/11/2009 14:13

    Una foto molto bella.
  • Tommaso Vicomandi 10/11/2009 16:00

    La vignettatura, sicuramente scelta espressiva dell' autore e quindi difficilmente criticabile, penalizza secondo me questo scatto. è molto estesa e sembra quasi di guardare attraverso un cannocchiale ( cio' ho pensato.)..... e... allora forse l'avrei centrata.
    L'autore me ne vorra magari a male ma questa foto non mi dà messaggi particolari, o meglio me da molti e quindi mi confonde (è una ciminiera quella ? e si riferisce quindi all'inquinamento ? oppure le luci sulla sommità stanno ad indicare una speranza che viene tramandata ? )
    sono curioso di conoscere le scelte e le intenzioni dell' autore\trice .
    ..... a dopo Agorà
  • Luca Ciardiello 10/11/2009 10:24

    Un messaggio crudo e diretto.
    La foto, per gli obbietivi comunicativi che si prefigge, arriva dove deve ed in fretta.
    Complimenti
    Luca
  • Carlo Atzori 09/11/2009 21:22

    Ho letto, lo ammetto, i vostri commenti prima di decidermi a scrivere i miei pensieri e le mie impressioni, mi ha incuriosito il concetto di Angelo; "....uno stile molto personale, un modo di esporre e trattare il post molto tipico....""
    Sembra tu abbia riconosciuto l'autore, il suo stile, il suo modo di fotografare....è una battuta scherzosa, ovviamente, la mia, non voglio togliere il rispetto a nessuno.
    Poi, guardando la foto, mi è venuta spontanea una domanda: perchè una foto, più di altri, ci colpisce e ci rimane dentro???
    Eppure in questa foto non ci sono fuochi d'artificio tecnici, non ci sono opelli stilistici, è minimalista al massimo, un solo elemento per altro quasi nascosto da questo lavoro di post che ha celato, volutamente, gran parte dell'immagine.
    Eppure è bellisisma, mi piace tantissimo e credetemi, avrei voluta farla io questa foto.
    Intenso il messaggio, diritto all'anima, senza fronzoli o chiacchere inutili, lavoro di post sporco e giusto, esatto i lcontorno che sembra farla uscire dalla nebbia dell'anima, quasi a voler gridare, attraverso quel filo di luce, che esiste un fututo, malgrado tutto e tutti, malgrado questa terra ce la stiamo giocando a dai....mi piace perchè sempòice, diretta, perfettamente epulibrata nell'unico lelemento o soggetto presente...
    Un inchino all'autore, davvero incantato.
  • laura fogazza 09/11/2009 14:58

    immagine emblematica, molto ben realizzata ed efficace......titolo davvero appropriato....
    laura
  • Francesco Marino 09/11/2009 14:22

    Uno scatto iper-minimalista,dove stavolta si',il titolo e' davvero esplicativo,diretto nella sua crudezza.
    Magari un po' troppa predominanza di neri,ma neanche troppo direi,questo scatto e' bello perche' e' sporco,ed il colore fuligginoso dominante ne rafforza il messaggio.
    Avrei forse aggiunto in post un leggero pennacchio di fumo:rimanendo cosi' com'e',cioe' spento,potrebbe essere interpretato diversamente,e perche' no,proprio l'opposto del tono drammatico che inizialmente l'autore voleva rendere.Rimando ad un eventuale suo chiarimento in proposito.
    Un bel b-n (sempre parlando da profano in materia)
    dona valore aggiunto ad uno scatto davvero significativo,ripeto,nel suo minimalismo.
    Complimenti all'autore
    Francesco Marino
  • Angelo Facchini 09/11/2009 12:27

    Uno stile molto personale, un modo di esporre e trattare il post molto tipico. Bella, mi piace nel viraggio, nella forza che si rende alla cimininiera. Il messaggio è pronto, e bene ha fatto l'autore/trice a "illuminare" la struttura per arrivare all'osservatore.