Lucien Clergue

<12>
Partecipa nella discussione! Registrati gratuitamente!
Registrati gratuitamente
Noi trattiamo i tuoi dati con la massima cura!
Annunci Google Annunci Google
ilmondodieLIOT ilmondodieLIOT   Messaggio 16 di 19
0 x grazie
Link
Il nudo femminile e il mare
Il corpo femminile e il mare: la finitezza splendente dell'uno, l'ostinata persistenza dell'altro, nella calma del pensiero abbandonato a se stesso o nell'agitazione che sembra una metafora della vita. Lucien Clergue ha saputo creare, giocando con i due elementi, immagini primordiali e con esse ha raggiunto effetti di grande suggestione.

http://machiave.blogspot.it/2013/08/luc ... -e-il.html


Lucien Clergue Lucien Clergue lucy franco 26.07.16 0



Lucien Clergue Lucien Clergue lucy franco 26.07.16 0



Lucien Clergue Lucien Clergue lucy franco 26.07.16 0
ilmondodieLIOT ilmondodieLIOT   Messaggio 17 di 19
0 x grazie
Link
Lucien Clergue Lucien Clergue lucy franco 26.07.16 0



Lucien Clergue Lucien Clergue lucy franco 26.07.16 0
ilmondodieLIOT ilmondodieLIOT   Messaggio 18 di 19
0 x grazie
Link
Incontrare le immagini di Lucien è stato molto affascinante, dai suoi scatti fuoriesce un animo profondo che ha saputo raccontare l’universo femminile nella sua essenza più pura con delicata, a volte potente, sensualità. I suoi nudi sono un tutt’uno con la natura, dune di pelle, onde che lambiscono corpi, braccia che si protendono come rami, donne albero, corpi femminili mimetizzati nei grandi sassi dalle forme rotonde, donna natura come origine di vita e amore. Nelle immagini di Lucien ritroviamo a tratti una carnalità poetica che riporta ad alcune poesie del Lorca, come questa che lascio qui.

Casida Della Donna Distesa

Vederti nuda è rievocare la terra.
La terra piana e priva di cavalli.
La terra senza un giunco, forma pura
chiusa al futuro: confine d'argento.

Vederti nuda è comprendere l'ansia
della pioggia che cerca fragili fianchi,
o la febbre del mare dal volto immenso
che non trova la luce della sua guancia.

Il sangue risuonerà nelle alcove
e verrà con spada di folgore,
ma tu non saprai dove si celano
il cuore di rospo o la violetta.

Il tuo ventre è uno scontro di radici,
le tue labbra un'alba senza profilo,
e sotto le tiepide rose del letto gemono
i morti, in attesa del loro turno.

Federico Garcia Lorca


Buona visione e un grazie, come sempre, a Lucy, al team e a tutti gli utenti di Fc.
lucy franco lucy franco   Messaggio 19 di 19
0 x grazie
Link
Grazie a te, Cristina, per questa nuova collaborazione.
Annunci Google Annunci Google
Annunci Google Annunci Google
Annunci Google Annunci Google
Partecipa nella discussione! Registrati gratuitamente!
Registrati gratuitamente
Noi trattiamo i tuoi dati con la massima cura!
vers
le haut