Uno spazio per parlare di fotografia: teorie, pratiche, tecniche.
Discussione Ultimo messaggio Riposte / Clic
lucy franco

Alessandro Chiriac è il Fotografo del Mese di Febbraio 2015

è il nostro Fotografo del Mese di Febbraio 2015.

Da tempo qui con noi su Fotocommunity, la sua è una presenza discreta e di qualità, versatile e creativa, sia nel b/n sia nel colore, i suoi strumenti per plasmare con le cromie e con i chiaroscuri ritratti sorprendenti e creativi.

Nella sua gallery ci si perde tra fotografie in cui il rimando alla scultura e alla classicità è cifra solida e originale, proprio come possiamo leggere nelle parole di Alessandro, nella sua presentazione che apre le pagine a lui dedicate per “I Fotografi del Mese”:

“Cerco nei ritratti la scena di qualcuno altrove, di una mente libera.
E’ un percorso bellissimo. E’ il desiderio di cogliere l’invisibile, di avvolgerlo di sfumature per poi ammirarlo.
I vari viaggi fatti mi hanno aiutato a capire la bellezza della staticità scultorea, che prendo come base per la fotografia che amo di più. La medesima staticità desidero che sia la rappresentazione dell’istante in cui capisco che la luce, le ombre ed il respiro si fermano per creare l’Attimo. E quell’Attimo per me è pieno.”

Complimenti ad Alessandro!

http://www.fotocommunity.it/temi/67-feb ... riac/19963
356 Clics
Utente cancellato

Marco Ongari

*
07.12.14, 16:44
*
465 Clics
lucy franco

Vinicio Sforzi è il Fotografo del Mese di Dicembre 2014

Gli abitanti del mondo piccino, i variopinti uccelli e la natura dai colori straordinari ci terrà compagnia in questo mese di Dicembre 2014, attraverso le fotografie di , nostro amico da tempo, le cui testimonianze visive ci hanno accompagnato per diversi anni e ci accompagnano tutt' ora.

Le immagini di Vinicio uniscono in una armonia delicata e piacevolissima, i colori reali di una natura che sembra ancora incontaminata, e la tecnica fotografica necessaria per riprendere con risultati di una naturalezza e bellezza sorprendenti, i piccoli abitanti dei prati e dei boschi.

Bello osservare, scoprire molte volte, attraverso l'obbiettivo di Vinicio Sforzi, la meraviglia spesso trascurata, di ciò che abita intorno a noi, nel silenzio.

Nella sezione de "I Fotografi del Mese" possiamo ammirare una selezione delle sue fotografie, introdotta da una sua nota biografica.
http://www.fotocommunity.it/temi/65-dic ... orzi/19910
328 Clics
lucy franco

Per "I nostri Maestri" Luciano Bovina in un dialogo con noi

I suoi inizi lo hanno visto come assistente fotografo-navale imbarcato sulla nave oceanografica “Staffetta”, poi negli anni ’70 collaborare con l’agenzia sportiva “Attualfoto”, curando l’ambiente della Formula Uno e dei Rally.
Come cineoperatore realizza per “Autosprint”, nel programma televisivo “Telesprint”, più di 80 filmati di Gran Premi.
Dal 1983 al 1990 ha fatto parte della troupe mobile “Jonathan” di Fogar. Infine la svolta verso il reportage e il documentarismo puro. Dal 1983 in oltre trent’anni, ha visitato più di 70 nazioni e collaborato alla realizzazione di oltre 62 documentari e film, per la televisione italiana ed estera.
E la lista delle sue prestigiose collaborazioni potrebbe continuare ancora….ma arriviamo più vicini ai nostri anni:
nel Gennaio-Febbraio 2005, Gennaio-Febbraio 2007 e nel Novembre-Dicembre 2008 ha partecipato alla realizzazione di filmati nell’estremo Nord-Est della Siberia invernale.

Ultimamente ha realizzato filmati sulle etnie al confine Nord-Est dell’India con Bhutan e Cina, e un reportage a Cuba sulla produzione e lavorazione del tabacco e sulla “ Santeria ”oltre ad uno recente al confine tra Sudan ed Etiopia.
Nel 2014, per tre mesi, e stato in Australia per una importante guida internazionale.

Questa la storia professionale ( benchè molto sintetizzata per motivi di spazio) del nostro Maestro che annoveriamo con molto orgoglio tra i nostri utenti, e che ci regala un interessantissimo colloquio per lo spazio “I nostri Maestri”

http://www.fotocommunity.it/forum/i-nos ... a#p5763682
13.10.14, 18:05
I suoi inizi lo hanno visto come assistente fotografo-navale imbarcato sulla nave oceanografica “Staffetta”, poi negli anni ’70 collaborare con l’agenzia sportiva “Attualfoto”, curando l’ambiente della Formula Uno e dei Rally.
Come cineoperatore realizza per “Autosprint”, nel programma televisivo “Telesprint”, più di 80 filmati di Gran Premi.
Dal 1983 al 1990 ha fatto parte della troupe mobile “Jonathan” di Fogar. Infine la svolta verso il reportage e il documentarismo puro. Dal 1983 in oltre trent’anni, ha visitato più di 70 nazioni e collaborato alla realizzazione di oltre 62 documentari e film, per la televisione italiana ed estera.
E la lista delle sue prestigiose collaborazioni potrebbe continuare ancora….ma arriviamo più vicini ai nostri anni:
nel Gennaio-Febbraio 2005, Gennaio-Febbraio 2007 e nel Novembre-Dicembre 2008 ha partecipato alla realizzazione di filmati nell’estremo Nord-Est della Siberia invernale.

Ultimamente ha realizzato filmati sulle etnie al confine Nord-Est dell’India con Bhutan e Cina, e un reportage a Cuba sulla produzione e lavorazione del tabacco e sulla “ Santeria ”oltre ad uno recente al confine tra Sudan ed Etiopia.
Nel 2014, per tre mesi, e stato in Australia per una importante guida internazionale.

Questa la storia professionale ( benchè molto sintetizzata per motivi di spazio) del nostro Maestro che annoveriamo con molto orgoglio tra i nostri utenti, e che ci regala un interessantissimo colloquio per lo spazio “I nostri Maestri”

http://www.fotocommunity.it/forum/i-nos ... a#p5763682
318 Clics
lucy franco

"Mexican Blues" la nuova Mostra on line di Paolo Barbaresi

Il nostro spazio "Mostre on line" segna un nuovo capitolo, con e con la sua "regia" nel tracciare attraverso 14 fotogrammi la trama di un rarefatto film.

All’esterno una luce accecante, quella di tutti i Sud del mondo, all’interno tra ombra e penombra, filtra un' atmosfera di attesa sospesa, in cui i due protagonisti intessono questa storia, fotogrammi spogli di ridondanze inutili, eloquenti nella ambientazione caratterizzata con pochi, essenziali elementi.
Paolo crea un universo appena accennato, dosando frammenti di reale.
Se ci si sofferma con lo sguardo, è possibile quasi sentire il suono che l’accompagna, quello di una chitarra, e quello ancora da venire di pistole e rabbia.

“Mexican blues” srotola il suo racconto, e le fotografie di Paolo Barbaresi, nei 14 frame di questa mostra on line ne raccolgono l’essenza.

http://www.fotocommunity.it/soggetti/pa ... resi/19870
282 Clics
lucy franco

Massimiliano Uccelletti è il Fotografo del Mese di Ottobre 2

E’ una donna moderna, un po’ tormentata , più spesso consapevole della propria bellezza, il soggetto elettivo di , il nostro Fotografo del Mese di Ottobre 2014.
Una visione intelligentemente fotografica sottende tutte le immagini di Massimiliano, sia nel colore che nel b/n , capace di enfatizzare la perfezione dei corpi, tanto da farli diventare testimonianze classiche di canoni che vengono da molto lontano di una bellezza senza mode e senza tempo, o espressione esteriore di un sentimento o una suggestione che nasce dal profondo dell’anima, o da un pensiero.

Eleganza formale e perfezione tecnica, una grammatica visiva e un approccio stilistico inconfondibile, questa la cifra di Massimiliano, la firma immancabile sotto ogni sua Fotografia.

Leggendo con attenzione il suo testo di presentazione, conosceremo meglio e di più la sua vasta esperienza e la sua grandissima passione.

http://www.fotocommunity.it/temi/63-ott ... etti/19868
284 Clics
lucy franco

"Questa terra la voglio raccontare" la mostra on line di ilm

(Cristina Finotto) presenta per Fotocommunity la sua Mostra on line “QUESTA TERRA LA VOGLIO RACCONTARE”, 16 fotografie come appunti poetici, che testimoniano lo sguardo apparentemente semplice di Cristina, ma sapiente nella profonda conoscenza della “sua” Terra, raccontata in b/n seguendo una divisione per elementi: Terra, Vento, Mare e Fiume che sono personificati dagli affetti che ruotano attorno alla sua vita.

Nella geografia del paesaggio interiore in cui le tracce del paesaggio reale vengono sublimate, tutto risulta naturale, semplice, circondato dal silenzio antico del Mito.

Le parole che accompagnano le immagini sono tratte dalle quattro parti del libro di poesie pubblicato dall’Autrice “ Canti D’Acqua Nuda” per Apogeo Editore.


http://www.fotocommunity.it/soggetti/il ... liot/19850
299 Clics
Paolo Zapparoli

Ricerca batteria per Yashica Mat 124 G

Buongiorno,
sono nuovo del forum e appena concluso questo post, andrò a presentarmi.
A breve riceverò la mia prima macchina 6x6.
Nello specifico la Yashica Mat 124 G.

Mi hanno già detto che la macchina è senza pila dell'esposimentro.
Sul manuale leggo che si possono usare pile del tipo:
- MALLORY PX-13 B
o
- EVEREADY EPX-13
o
SIMILI!!!!!

Purtroppo non sono un'acquila in elettronica e non vorrei far cazzate.
Siccome i due suddetti modelli non sono più in produzione, ho fatto un po di ricerche.
Ho trovato queste:

http://www.amazon.com/WeinCell-MRB625-R ... B00009VQJ7

Sono sulla strada buona o sbaglio di netto?
Eventualmente avreste qualche altro link dove recuperare tale piletta?

Grazie mille in anticipo.
Buona vita.

Paolo
566 Clics
lucy franco

Andrè Moreau è il Fotografo del Mese di Settembre

Ci sono Autori qui in Fotocommunity che da anni ci accompagnano con le loro fotografie, quasi quotidianamente.
Tra questi, nel tratto quasi totalmente dedicato alla figura femminile e al suo mondo di espressività e anima, abbiamo imparato ad apprezzare la presenza discreta di .
Il suo talento è capace di raccontarci storie di Donne, attraverso occhi, pelle, moti dell’animo che prendono forma dalle pieghe di un movimento, oppure avvolti da silenziosi spazi luminosi, a costruire echi di parole non dette.
In ogni fotografia si “avverte” la presenza di un prima, e di un dopo, una storia senza soluzione di continuità, per la quale , a volte folgorante, a volte delicata, una sola, unica immagine diventa la summa di tutto, la visione che risolve o annebbia ciò che la macchina focalizza, ma la mente comanda.

Sentimenti, e paure, o certezze, e al centro invisibile della immagine, Andrè : “Non mi ritengo un artista, e neppure un fotografo, ma una persona che ama esprimersi, senza regole, dogmi o preclusioni”

…e continua il suo racconto, anche nella presentazione che lui stesso ci scrive nella sezione dedicata de “ i Fotografi del mese”

http://www.fotocommunity.it/temi/62-set ... reau/19847
http://www.fotocommunity.it/temi/i-foto ... mese/19516
297 Clics
Ambra Menichini

maschera di contrasto e hdr

Non me la prendo,Ambra.
29.08.14, 15:25
Non me la prendo,Ambra.
402 Clics
vers
le haut