Novità nel regolamento delle nostre MINIGARE: votazione segreta

Cominciamo con la prima variazione al regolamento delle minigare  come suggerito da alcuni utenti: la votazione segreta
Testeremo insieme se è valida dalla MINIGARA DI MAGGIO, e se lasciarla anche per il futuro.

Il diritto alla votazione viene esteso anche a utenti non partecipanti alla Minigara, sia italiani che stranieri.

Ogni utente voterà secondo il solito metodo di numerazione, ma non sul forum, bensì con una mail su cui scriverà il proprio nome e i suoi voti, sempre entro i soliti termini per le votazioni.

L’ indirizzo mail a cui mandare le votazioni è :

fotocommunitystaff@gmail.com

Ci aggiorneremo in itinere, accogliendo i vostri suggerimenti.

10 immagini di PAOLO BARBARESI nella nuova MOSTRA ON LINE ” Estremi”

PAOLO BARBARESI60 è l’autore protagonista della nuova MOSTRA ON LINE, spazio dedicato nel Canale Soggetti, dal titolo “Estremi”

Paolo Barbaresi60 ci presenta “Estremi” una serie di 10 dittici creati dall’accostamento tra immagini analogiche e digitali, serie che confluirà in un book di futura pubblicazione.
Il concept riguarda una ricerca su un possibile punto di incontro visivo tra realizzazioni derivanti da procedure diverse, immagini che attraverso la loro conseguenzialità, creino un dialogo.
Sono dittici costruiti su circostanze, dettagli, emozioni, distanti tra loro, ma che trovano un punto di incontro nella suggestione di una unità anche strutturale, oltre che concettuale.
Paesaggi evocativi fatti di neri e bianchi che si dividono un ideale spazio profondo, tridimensionale di contrappassi emozionali.
Oppure una confluenza di linee improvvisamente miscelate a cromie, come un passaggio dal ritmo interrotto e ripreso armonicamente, di un medesimo disegno compositivo.
Oppure contaminazioni proficue di corrispondenze capovolte di tonalità e simboli.
Strumenti usati da Paolo anche fotocamere risalenti al 1933, e spesso rullini scaduti, per dare spazio all’imprevisto generato dalla creatività.
Una sintesi di visionarietà e creatività, magnificamente riassunta in un pensiero di Ansel Adams “Tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai ascoltato, le persone che hai amato.”

ELIO SALAMANO, GIORGIO MONTANI e STEFI. S vincono la MINIGARA di APRILE 2021

La MINIGARA DI APRILE  con tema “Mani” si è appena conclusa con la votazione degli amici che vi hanno partecipato. Il conteggio dei voti da parte del nostro curatore   ANGELO FACCHINI  coadiuvato dall’amico MAURIZIO MARTELLA ha decretato le foto vincitrici.

Le prime tre foto classificate verranno pubblicate in home. Il passaggio in home è previsto se le foto non ci sono mai andate per altri motivi (vedi, per esempio, la promozione in galleria).

La foto vincitrice è “Le mani del vasaio”  di ELIO SALAMANO immagine quasi monocromatica, di un dettaglio dall’effetto plastico

Al secondo posto “La dedica”di GIORGIO MONTANI un contrasto luci/ombre che mette in bella evidenza le mani 

Al terzo posto “Storie…” di STEFI.S che sfrutta le tonalità del bianco e nero per creare  profondità , usando le mani come protagoniste di un gesto bello quanto semplice

Complimenti a tutti i partecipanti e ai tre vincitori.

Vi aspettiamo nel forum della MINIGARA DI MAGGIO, dove inaugureremo la prima novità del regolamento: la votazione segreta, aperta a tutti, anche ai non partecipanti.

“61/21” è l’ immagine di PAOLO LUXARDO, nuovo ingresso nella GALLERIA DELLO STAFF.

“61/21” di PAOLO LUXARDO è il nuovo ingresso nella nostra GALLERIA DELLO STAFF, galleria virtuale di foto scelte dallo staff di Fotocommunity, senza passare dal voto degli utenti.

Colori materici, dalla tattile percezione, dalla pastosità propria di una saturazione senza sbavature,  che arriva allo sguardo ma parla alla sensazioni, di caldo, di luce che si salda ai muri, di neri che segnano con linee oblique la prospettiva spaziale su uno  sfondo compresso. Un tempo accecante e silenzioso, di ore che non conoscono ombra, che non sia l’idea di una finestra socchiusa, che segna un confine, o ne apre un altro. 

Complimenti!

ERAS PERANI ospite de “I MARTEDI’ AL CIRCOLO” (sede del CIRCOLO FOTOGRAFICO MORONI di ALBINO) il 6 Aprile, per parlare de “L’ ASSENZA”, anche in diretta ZOOM e FACEBOOK

ERAS PERANI 

sarà ospite nella sede del CIRCOLO FOTOGRAFICO MORONI di ALBINO nell’evento

 “I martedì al Circolo” il 6 Aprile dalle 20:30 alle 22:00 per parlarci di un tema affascinante e quanto mai attuale:

 L’ASSENZA (L’importanza della memoria)

Cosa può significare la mancanza di particolari in una fotografia, o meglio, come possiamo sfruttare “l’assenza” di particolari.

Nel concetto di “cosa non c’è” possiamo trovare un mondo di significati e il concetto più caratteriale è che la fotografia è falsa a prescindere indipendentemente da ciò che mostra. Ciò che mostra può essere un concetto o un soggetto ma sicuramente non è la verità.

Memoria, Assenza, Ricordo.

Simbologia, accentuazione del “non”.

Segnali di un passaggio.

Segnali di un vissuto.

Attraverso i “segnali” si può sviluppare un racconto.

“Le immagini non sono ciò che mostrano, il loro apparire come oggetti le rende cosa del mondo, ma ciò che mostrano non è il mondo. La fotografia di una mela è una rappresentazione della mela, non è la mela, anzi, ancor di più, ne sottolinea l’assenza. (cit. V. Fidanza)”

L’evento, per chi non riuscisse a partecipare, sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook del circolo Moroni

 in Zoom
https://zoom.us/j/92223706226?pwd=SHlUKzI0UFRITUo2aUdncUhpVW8xUT09

ID riunione: 922 2370 6226
Passcode: 8782348

“VESTRAHORN” di EUGENIA RIGHI è il nuovo ingresso nella nostra GALLERIA DELLO STAFF

La GALLERIA DELLO STAFF ha un nuovo ingresso: Vestrahorn di EUGENIA RIGHI

Il paesaggio rivisto attraverso il richiamo puramente visivo alla consistenza degli elementi, alla loro interazione nell’ insieme della inquadratura  e alla capacità del colore di segnare un ritmo che spezza/unisce l’intera composizione. 
Le tonalità scure, fredde, tracciano l’essenzialità raffinata del panorama, un susseguirsi di linee spezzate e continue,  e contrapposizioni di luci/ombre di grande effetto. 
E’ tutto estremamente immaginifico, fino al primo piano, interrotto in questa eleganza stilistica, da una traccia di colore e un richiamo improvviso alla realtà, che pure, sotto forma di ciuffi di erba verde e plastica scenografica come merletto, mette l’accento sul dettaglio spiazzante, per concludere il percorso visivo all’interno della foto. 


Complimenti!

 

GIORGIO PIZZOCARO, LUIGI BOERIS E ISABELLA BERTOLDO vincono la MINIGARA DI MARZO 2021 a tema “URBANITA’ “

La MINIGARA DI MARZO  con tema “Urbanità: condomini, architetture urbane” si è appena conclusa con la votazione degli amici che vi hanno partecipato. Il conteggio dei voti da parte del nostro curatore   ANGELO FACCHINI  coadiuvato dall’amico MAURIZIO MARTELLA ha decretato le foto vincitrici.

Le prime tre foto classificate verranno pubblicate in home. Il passaggio in home è previsto se le foto non ci sono mai andate per altri motivi (vedi, per esempio, la promozione in galleria).

Al primo posto troviamo “Reinterpretare il passato, Cappadocia, Turchia” di GIORGIO PIZZOCARO un paesaggio antico dove dettagli attuali di mescolano con grande armonia, sottolineata dai colori caldi, accoglienti.

Al secondo posto c’è “Antico e moderno” di LUIGI BOERIS alternanza su diversi piani di due storie differenti, tracciate dal b/n

Al terzo posto “Un volo di colomba…sulla colomba di Calatrava…NY”di ISABELLA BERTOLDO che coglie un volo reale nel cielo di NY contrapposto al volo architettonico che si protende verso l’alto.

Complimenti a tutti i partecipanti e ai vincitori. Vi aspettiamo per la MINIGARA di APRILE!

LAURA DADDABBO ospite sulla pagina facebook di ROMA FOTOGRAFIA per la terza puntata dei CAFFE’ FOTOGRAFICI

La nostra LAURA DADDABBO è stata la protagonista della terza puntata dei CAFFE’ FOTOGRAFICI, sulla pagina facebook di ROMA FOTOGRAFIA.

Con lei e con Maria Cristina Valeri Fotografia, Alex Mezzenga Fotoreporter e Gilberto Maltinti  si è parlato di fotografia al femminile percorrendo la creazione di alcune sue foto protagoniste di mostre e iniziative della call Life in the time of Coronavirus.

Qui è possibile rivedere l’intervista a Laura.
Complimenti!

Una foto di TONINO DI MARZIO “Alla luce del lampione” è il nuovo ingresso nella GALLERIA DELLO STAFF

“Alla luce del lampione” è l’immagine creata in analogico, dell’amico TONINO DI MARZIO, nuovo ingresso nella GALLERIA DELLO STAFF

La composizione è un paesaggio urbano notturno, un arco e delle scale ad ellisse, un lampione di foggia antica e un acciottolato di vecchia memoria. La luce artificiale cade morbidamente sui dettagli del muro creando ombre dai grigi leggeri, emulsionati su un supporto, anch’esso di antica memoria. Il tratto stilistico è tutto nella percezione della pellicola, della sua alchemica resa delle tonalità, senza strappi violenti, una  continuità dal nero al bianco che è sapienza tecnica artigianale, che immediatamente ci restituisce l’aria del tempo.

Complimenti!