Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!

Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

michele calabrò


Free Membro
[fc-user:1252668]

Su di me

Proprietario dello studio fotografico IMMAGINI DI MICHELE CALABRO'

Fotografo pubblicitario esperto in tecniche di illuminazione e post produzione delle immagini.

Sono un fotografo di terza generazione,dopo mio nonno Ubaldo e mio padre Paolo.
Grazie a mio padre, la fotografia l'ho "respirata" fin dalla nascita.
Mi sono impadronito di tecniche, gusto, stile e regole, di questa fantastica arte/professione, senza nemmeno rendermene conto.
Con la stessa naturalezza con cui impari a mangiare o ti accorgi di saper andare in bicicletta su due ruote, io mi sono ritrovato in mano, prima una reflex e poi un banco ottico. E le sapevo usare!
Le cose sono venute da sole: I diaframmi? Come gli occhi! Se vedi sfuocato li socchiudi, è tanto semplice...
Ho avuto il privilegio di conoscere, vivendola in prima persona, (cosa che non potrà più accadere), quasi tutta la storia della fotografia.
Dall'utilizzo della polvere di magnesio utilizzata a scoppio, per fare il flash,
(lo ha fatto mio padre con mio nonno), alle foto con le lastre di zinco, e successivamente, cosa che ho fatto anche io per anni, lavorare con le lastre in pellicola 13x18cm col banco ottico, scoprendo tutti i segreti delle tecniche di illuminazione, sia in studio che in esterna.
Ecco, adesso che col digitale sembra tutto più facile, a tal punto che ci si improvvisa fotografi dall'oggi al domani, avere l'esperienza del passato e riuscire ad unirla ed a metterla al servizio delle nuove tecnologie, mi fa sentire veramente padrone della situazione.
Troppo spesso viene fatto ricorso, al fotoritocco, ed ancor più spesso, ad "Arrangiamenti e Pastrocchi" col computer, a causa della scarsa capacità del fotografo, in fase di ripresa.
Il bello è avere una conoscenza totale delle tecniche, (le vecchie e le nuove), per poter scegliere di utilizzare quella più giusta.
Senza dubbio tutti gli ultimi ritrovati della tecnologia, sia in fatto di attrezzature che in programmi di postproduzione, sono oggi fondamentali e vanno saputi utilizzare al meglio, ma poter ricorrere alla "storia" e alle esperienze del passato, ci permette di poter scegliere sempre la strada migliore, la strada della cultura e del gusto per il raggiungimento della migliore qualità delle IMMAGINI.

Le mie statistiche

  • 0 0
  • 0 0
Ricevuti / Dato

Abilitá