Utilizziamo cookies per personalizzare contenuti e inserzioni e per analizzare gli accessi ai nostri siti web. Condividiamo inoltre informazioni sui nostri siti web con i nostri partner per email, pubblicità e analisi. Visualizza i dettagli

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
1.185 10

World Trade Center

La confusione intorno è frenetica, è inverosimile che questo luogo è stato teatro di una tragedia immane, cimitero di vittime innocenti, per qualcuno che non ha avuto il tempo di realizzare, una fine inconsapevole, per altri lento stillicidio. Un cratere immenso, che brulica ora di piccole figure arancioni, macchine dall’aspetto mostruoso, tenaglie giganti s’immergono nelle macerie e strappano, dilaniano, distruggono. Un rumore ritmico, di stantuffi, ossessionante, uno sferragliare assordante, dove ti aspetteresti di trovare il silenzio. Venditori ambulanti, venditori di morte, cercano di piazzare le immagini della tragedia, un aereo che si schianta sul gigante di vetro, fumo e fiamme, lo spettacolo della morte a poco prezzo. Una lista di nomi, un cartello nero dove il mondo consegna alla memoria il ricordo di eroi, immolati per una causa ancora sconosciuta...

Commenti 10