Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

a.di cosmo


Free Membro, TORRETTE DI ANCONA

Commenti 7

  • Massimiliano Salvioni 05/11/2009 18:58

    Secondo me è un suo amico sdraiato sulla schiena del protagonista :)
    Forte comunque!
    ciao
    Max
  • anna cesarin 28/05/2009 22:01

    c'è un particolare che fa capire che è una foto costruita,appena sotto la camicia bianca s'intravede un pezzo di jeans di colore blu chiaro ,mentre le gambe calzano jeans scuri...........comunque fa effetto.
  • Ciro Brachi 29/03/2008 13:57

    ALLLA FACCIA ...... UN CORPO DA CONTORSIONISTA .......IN NATURALE HO NO!
  • Roberto Persico 29/03/2008 12:30

    c'è un'altra persona sdraiata sulla sua schiena....
  • Ivan Ancarani 29/03/2008 10:56

    Certo che è na foto postprodotta, al di là del gesto atletico che qualcuno al mondo "forse" è anche capace di eseguire, qui è evidente il montaggio eseguito.
    Gambe e piedi di un uomo (forse neanche lo stesso) seduto, e tronco del medesimo (o di un altro soggetto) debitamente collocato. Scontorni e fusioni potrebbero essere meglio realizzati (nn che sia facile) ma sopratutto te ne rendi conto dalle ombre e dal diverso angolo di illuminazione fra sfondo e soggetto.
    PS: forse il soggetto portava sulle spalle il tizio proprietario delle gambe, e il lavoro di cui sopra è partito da uno scatto del genere.

    Questo il mio modesto parere....
    Ciao
    Ivan
  • Vincenzo Barbato 29/03/2008 9:12

    sono d'accordo con luciano.
    forse volevi dire se è una foto post-prodotta.
    x me no!!
  • Big L. 29/03/2008 2:08

    Tutte le foto in internet sono digitali,
    Tutte le foto su pellicola sono su pellicola e le chiamano analogiche,
    Tutte le foto stampate su carta si chiamano stampe,
    Detto questo la foto in questione è una foto digitale TAROCCATA,