Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

fotocommunity.it


Community Manager

"Temporale in arrivo" di Liliana J.

Ho scattato questa foto di notte, condizioni di luce difficili.
Vorrei qualche commento e/o critica costruttiva, nonché qualche consiglio sulle foto notturne.
Dati di scatto:
Fotocamera: HP PhotoSmart C945 (V01.74)
ISO: 100
Apertura: f/2.8
Tempo di esposizione: 13,392 s
Lunghezza focale: 760/100

di Liliana J.

Commenti 10

  • Guglielmo Rispoli 11/05/2009 20:23

    Vorrei ringraziare chi ha proposto la foto
    che ha posto giustamente vari interrogativi.
    Anche io propvo le foto notturne ma con risultati meno che sufficienti. Non è facile.
    Viste le condizioni diei che l'autore è stato bravo anche se ci sono più cose da rivedere ed è stato detto tutto, non saprei dire tecnicamente di più.
    Anzi mi sembrano utili anche a me stesso le indicazioni di Franco Farina e di Tommaso e poi occorre provare e riprovare magari a parità di soggetto lavorando con tempi differenti di apertura abbassando al massimo le vibrazioni.
    Per la colorazione in situazione così complessa di eventi e nuvole forse l'assemblaggio di unione delel tinte e la loro neuutralizzazione così come suggerito potrebbe consentire un risultato migliore ma si deve ;-))) provare provare provare..
  • Tommaso Vicomandi 08/05/2009 12:19

    per quanto riguarda la ripresa Massimo ed Aldo gia ti hanno dato dei buoni consigli. mi rimane solo il dubbio della scarsa definizione e dell' "impastamento" sulle nuvole perchè già con un tempo di esposizione cosi' lungo c'è del micromosso ( Le nuvole si muovono inevitabilmente !!) e con delle esposizioni multiple da riunire in un unico scatto credo che la situazione della definizione sulle nuvole peggiori......... da provare comunque.
    Per quanto riguarda la dominante rosso-arancio o scatti in formato raw e poi con camera raw , per esempio, vai a correggere la dominante rossa portando il valore dlela temperatura su toni più freddi ( verso il blu)ma in questo caso correggi tutta l'immagine, oppure se sei in formato jpg con ps segui questa procedura:
    -seleziona tutte le parti che secondo te meritano una correzione ( prenditi tutto il tempo che serve :-)))) )
    -copia la seleziona e incollala su un nuovo livello separato dal livello di sfondo
    - imposta un livello curve e seleziona canale rosso
    - porta verso il basso la curva e vedrai che l'immagine vira verso il blu ( è ovvio che puoi anche selezionare il canale blu e portare la curva verso l'alto).
    facendo qualche prova vedrai dei risultati decenti
    .....sul resto si è già detto abbastanza

  • Stefano Caproni 08/05/2009 8:42

    Io credo che tu abbia fatto già il massimo, un tempo più breve avrebbe di sicuro evitato quei "bagliori lunari", ma la parte sotto (il bosco) sarebbe stata completamente nera. per i tempi che hai usato direi che la digitale si è comportata benissimo, lo scatto non è particolarmente rumoroso. Io non sono un espertone, ma credo che in quelle situazioni di luce non sia affatto facile non avere quelle dominanti rossastre-arancio. Credo che solo un intervento "esperto" con Photoshop possa rendere diverso questo scatto. Ripeto che a mio avviso per la situazione di "luce" di quel momento, non credo si potesse fare di più semplicemente variando i parametri di scatto. Anzi direi che l'equilibrio trovato (a parte quei riflessi della luna) sia buono.
  • Maricla Martiradonna 07/05/2009 21:50

    INTERVENTO DELL'AUTORE:

    "Mi sembra doveroso precisare alcune cose, così forse riesco a ricevere anche qualche consiglio e non solo critiche.
    La foto è realmente notturna, da una parte c’era il cielo limpidissimo con la luna piena (quella è la luna e non il sole), arrivava una densissima nuvola, piena di lampi e sotto c’era quella strana "rossastra"… non so se vi è mai capitato di vedere nuvole che tendono al giallo, perché piene di sabbia che trasportano… difatti, vorrei qualche consiglio su come attenuare la luce della luna e su come rendere altri colori più naturali con un’esposizione così lunga. La macchina era su un cavalletto e la foto non è stata elaborata in nessun modo. Un grazie a Stefano e Gianmaria che la trovano comunque interessante".

    ------------------------------------------------------------------------
  • Stefano Caproni 07/05/2009 0:05

    Aggiungo che non avevo notato l'apparecchiatura utilizzata, Aldo ha precisato doverosamente che la pagnotta se l'è guadagnata ;-)
  • Aldo Feroce 06/05/2009 23:27

    il sensore dell'apparecchio , non certo validissimo ha fatto un grande sforzo a "sopportare" mi sembra 13 sec di esposizione.
    chi suggerisce un paio di scatti da riunire in unico livello secondo me non sbaglia.
    l'apertura a 2,8 ha facilitato un apertura delle ombre na sicuramente non siamo a quelli che si possono indicare come Landscape a lunga esposizione ideali.
    l'apparecchio è quello che è e la sua pagnotta se l''è guadagnata per quel che ha fatto!!
  • Stefano Caproni 06/05/2009 23:12

    Concordo con Massimo e Carlo, ad un primo impatto l'ho trovata strana, sole (ops mi accorgo adesso che è la luna).......nuvole.....stelle.....tre attori che non sono in simbiosi.
    Probabilmente con diverse modalità di scatto sarebbe risultata diversa, più o meno appetibile...non so....non mi convince anche se ritengo che sia un esperimento ardito e degno di attenzione, al di la del risultato.
  • Carlo Atzori 06/05/2009 20:47

    Concordo in pieno con Massimo, la foto è incompleta e le scelte tecniche di scatto inadeguate....in un momento della giornata del genere l'unico vero aiuto valido è il cavvalletto ed un tempo lentissimo...
    Esercizio fotografico poco riuscito, anche se la foto ha qualcosa da salvare, rimane incompiuta. anche se alla lettura dei dati appare corretta l'esposizione, rimane comunque una foto che non arriva, non comunica....mi rimane il dubbio dell'affermazione dell'autore sullo scattto effettuato in ore notturne, allora non è il sole che appare sul cielo ma la luna...,a è troppo brillante e diffusa la luce che emana, la luna apparirebbe con la sagoma più definita, magari con una serie di tracce nel cielo rispetto al tempo di posa, ma con una forma molto diversa..
  • Massimo Camocardi 06/05/2009 19:22

    A mio parere l'autore ha posto molta, se non troppa, attenzione a quel bel nuvolone che sovrasta tutto trascurando il resto. Artificioso e innaturale la parte di cielo rossastro sotto ; fastidiosissimo il riflesso ( sole, luna, lampadina, flash, ufo? ... mah..a che serve?) la boscaglia è una macchia nera confusa avara di dettagli .. non saprei cosa consigliare ... quando una foto non viene, si riprova; in questo caso un solido cavalletto e tanti scatti con esposizioni multiple.
    Massimo
  • Gianmaria Giordanengo 06/05/2009 11:30

    Io la trovo molto bella, peccato il riflesso a sx.
    Ciao Gianmaria