Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Piero Calzona


Pro Membro, Genova

Soft Sea 07

Nota
La falsa pendenza delle rocce è dovuta alla posizione obliqua rispetto al piano orizzontale, in effetti la foto è stata scattata rispettando il parallelismo dell’orizzonte.

Filtro neutro Hoya ND 400

Commenti 11

  • Giuseppe Minniti 17/06/2008 15:28

    Molto suggestiva.
    Complimenti.
    Ciao
    Giuseppe
  • Enrico Acciarresi 17/06/2008 15:11

    ++++
    VERAMENTE BELLA
    +++++++++++++++++++
  • Fabricio Luiz Guerrini 16/06/2008 23:54

    La formazione della materia, miliardi di anni fa...Magnifica foto. Ciao, Fabricio
  • Antonio Morri 16/06/2008 20:06

    Bellissimo effetto!
    Complimenti Piero!
  • francesca ficara 16/06/2008 15:13

    effetto...surreale....
    la tua nota si è resa necessaria... in quanto ci poteva stare qualcuno che poteva esordire con un....l'orizzonte è un pò stortino? non ci posso credere!
    scatto magnifico
    francesca
  • Oleandro Zannini 16/06/2008 13:18

    Il risultato è sotto gli occhi di tutti e nella
    sua bellezza....ma resta insoluta la domanda
    "Piero, come hai fatto...?"
    Veramente notevole....
    Oleandro
  • andrea hallgass 16/06/2008 13:05

    quoto marco .... un'essenzialità spettacolare ... complimentoni
    ciao ... andrea
  • Marco Boragine 16/06/2008 11:48

    e tutti si alzarono in piedi per un tripudio di applausi!
    Grandissimo scatto!
    Complimenti
  • Mattia Sacco 16/06/2008 11:40

    Interessante, particolare...e ben riuscita.
  • Lergovic 16/06/2008 11:14

    Bravo mi piace, molto soft.
    Ciao++++++++
  • Vincenzo Caniparoli 16/06/2008 11:13

    Splendida astrazione naturale.
    L' effetto etero dell'acqua ottenuto coi tempi lunghi è splendido... un viaggio indietro nel tempo sulla tormentata crosta della Terra primordiale