Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Mauro Peracchio


Free Membro, VALENZA PO

REST IN PEACE

Gressoney La Trinitè

Commenti 8

  • Wolfgang Marongiu 26/04/2009 19:20

    Forse sfocando la casa sul fondo dava drammaticità all immagine,ma forse è meglio così,siamo sempre restii a guardare ciò che ci aspetta come comuni mortali e forse ci dimentichiamo che anche un luogo come un cimitero fa parte della nostra vita di tutti i giorni e lasciando la casa nello sfondo da il senso che anche il cimitero è un luogo come un altro della nostra esistenza.. complimenti per lo scatto e l interpretazione

  • paolo pasquino 25/04/2009 10:16

    è sempre difficile il rapporto emotivo che generano scatti di questo tipo..il trapasso è complesso da controllare..
    la casa sullo sfondo toglie drammaticità alla foto..
    e non so; Mauro, se questo era un tuo obiettivo..
    bella e rispettosa la prospettiva di ripresa..
  • vittorio L 27/03/2009 23:38

    Certo che è veramente particolare, condivido il suggerimento di Giorgio: "Sara la porta"

  • agnese52 27/03/2009 9:09

    vecchi cimiteri di montagna, io non manco mai di visitarli, sanno di semplicità e di fede
  • Marialbi 27/03/2009 7:09

    un'immagine ben realizzata...
    complimenti
    maryte
  • Giorgio Peracchio 26/03/2009 23:32

    Am uardu e bela pio ai disu, ven ansa camsogna adndà !!
    Sara s'us, per pasì, a l'è peustu ancura !!
    Bela da bo !!
    Ciau !
  • danielanikolova 26/03/2009 22:22

    le cose serie sono tanto belle.
  • SempreGio 26/03/2009 21:37

    Mistica e particolarmente bella... attraverso la tua Arte ci fai conoscere un angolo nascosto...
    un caro saluto Gio