Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Fabrizio Costa


Pro Membro, Alanno

Prima ape 2009

Canon EOS 40D + Canon 75-300 III 4-5.6 + Raynox 250 + Flash Canon Speedlight 430 EX

Commenti 18

  • Gaetano Ficara 26/04/2009 21:32

    Quell'aggeggino ce l'ho anch'io, ma mi guardo bene dal postare le foto che ho fatto...............
    Splendida!
    Ciao,
    Gae
  • Franco Giannattasio 24/04/2009 1:15

    Bellissima macro...si possono contare i peli...bravissimo.
    Ciao.Franco
  • Roberto Collu 21/04/2009 23:30

    B E L L I S S I M A !
  • Angela Demi 21/04/2009 8:20

    impressionante! complimentoni!
  • Sandy Nestori 20/04/2009 14:54

    Complimenti per questa macro favolosa!
    ciao, Sandy
  • Manuel Proietti Prudenzi 20/04/2009 14:39

    Complimenti un'ottima nitidezza e ottimi anche i colori!
  • Paolo Fuso 20/04/2009 12:39

    spettacolare macro, complimenti,ciao paolo
  • Paola Tarozzi 20/04/2009 12:29

    Un dettaglio davvero favoloso!
    Bravissimo...
    Paola
  • Lorena Torregiani 20/04/2009 12:28

    complimenti, bellissima macro!
  • Antonio Morri 20/04/2009 12:08

    Non ricordo se è la tua prima macro della stagione, ma in ogni caso meriti un appaluso!!!!
    Bravissimo Fabrizio.
  • rita gram 19/04/2009 23:52

    immagine eccezionale e spettacolare di un'ape inebriata dal suo fiore, bravissimo, Rita
  • Melania Marchi 19/04/2009 23:33

    Molto nitida, bravo!
    Ciao.
  • Francesco Liberti 19/04/2009 23:30

    un CAPOLAVORO !
  • agnese52 19/04/2009 23:04

    molto bella, bravissimo
  • Efisietta Serra 19/04/2009 22:49

    Accidenti che macro!!!! Nitidissimo l'insetto....bravo. Ciao
  • Rossella S 19/04/2009 22:47

    molto molto bella
  • Bondino Dany 19/04/2009 22:42

    BELLISSIMA !!!!!
  • SempreGio 19/04/2009 22:23

    Bell'inaugurazione :-))))
    Un caro saluto Gio