Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni

Cosa c'è di nuovo?
Mostra online di Maria Luisa Runti: "La favola magica" - 3. Ventaglio Liberty

Mostra online di Maria Luisa Runti: "La favola magica" - 3. Ventaglio Liberty

707 4

Mostra online di Maria Luisa Runti: "La favola magica" - 3. Ventaglio Liberty

Sonoro: Tomaso Albinoni - Adagio in G minor
http://it.youtube.com/watch?v=mz4dpbk8YBs

Commenti 4

  • Angelo Facchini 18/01/2008 9:41

    Una quinta che scende, un ventaglio che sventola. Una fantasia fanciullesca riesce a cogliere il senso di una conchiglia.
  • Donata Casiraghi 18/12/2007 21:47

    ehi... mi state facendo venire appetito!!!
    Quando sarebbe questa cena??? :-)
  • biagio donati 18/12/2007 20:05

    Ciao Maria Luisa
    complimenti per la tua mostra on line su di un tema... particolare.. come quello della capasanta...
    una forma particolarmente sentita nell'arte...
    la conchiglia, il nicchio, come viene chiamata a Siena, dove la sua piazza ha proprio questa forma, è stato un tema amato da molti artisti.. esempio meraviglioso il Botticelli... o il baroccho, che lo prende come stemma.. il liberty...

    la capasanta, puro concentrato di carbonato di calcio, scheletro di una vita ormai passata, lontano dai nostri occhi, in profondità e realtà a noi sconosciute, assurge ad oggetto d'arte, simile ai tagli di Fontana, o ai batuffoli di cotone di Manzoni o al pisciatoio di Duchamp, e si definisce come forma... senz'altro unica. riconoscibile... eppure, in queste foto, stravolta del reale quotidiano di oggetto marino per diventare oggetto d'aria e di terra.. farfalla..
    l'arte può trasformare il mare in cielo e la terra in fuoco... e intersecare e scambiare tutti gli elementi...
    creandone sempre di nuovi...
    tutto può...
    è la favola che ci tiene svegli con la sua intensità..
    con la sua magia.. dove l'osservatore è stupido dell'osservato..

    Io personamente amo molto la capasanta..
    è uno dei miei piatti preferiti...
    anche domenica passata è stata degna presenza, sulla nostra tavola..
    una ricetta veloce: pulisci le capesante fresche, tagliale a dadotti e mettili in padella con uno spicchio d'aglio e qualche erbetta... aggiungi il vino e lascia evaporare,.. sale ..
    fai un frullato di ceci bolliti con rosmarino, salvia, menta, santoreggia,e un pò di acqua di cottura...
    io uso i ceci in scatola...
    versa la purea molto calda in ciascuna ciotola aggiungi le capesante con il loro sughetto, qualche foglia di salvia croccante e un rametto di rosmarino per guarnizione... olio exv di oliva, pepe... qualche dadino di pane dorato..

    alla prossima mostra ti darò la ricetta del mio cavallo di battaglia... capesante gratinate nel loro guscio...
    con pan grattato, parmigiano, dadini di pachino, prezzemolo, menta,origano ecc..

    Come dici..?? il vino... già, scusa.. dimenticavo...
    un rosso gutturnio dei colli piacentini con la purea di ceci e cape...
    un cartizze per le gratinate...
    e.....la musica,,,,??
    la scegli tu....

    un caro saluto..
    sai che mi piace scherzare...
    con affetto...
    :)))

    Bodha
  • Vitória Castelo Santos 17/12/2007 17:04

    Amica tu sei bravissima.
    Vitoria