Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

fotocommunity.it


Community Manager

Mostra online di Irene Ester Leo - "Essence de Rose" -

In assenza di colore, riuscireste a cogliere l'essenza di una rosa?

Anima e profumo sono fatte della stessa materia...
in fondo è solo questione di sesto senso, quello che scardina le abituali convenzioni.

"Essence de Rose" vuole mettere al primo posto il "cuore" della questione, e lo fa attraverso 10 scatti che annullano il lato cromatico variopinto, caratterizzante ogni essere floreale.

Andare oltre, andare a fondo, chiudere gli occhi. Avvertire il profumo di una rosa. Avvertire la rosa.

semplicemente...

Buona visione

IEL

Commenti 4

  • Carlo Schicchio 29/10/2007 18:48

    Un idea straordinaria eseguita magistralmente dieci scatti ben rappresentati ed eseguiti con una seguenza perfetta.Riesce a dare tutto cio' che hai descritto nel tuo biglietto di ivito Complimenti un Saluto Carlo
  • biagio donati 05/09/2007 18:00

    Impossibile portare il profumo nell'arte figurativa, si può solo averne il ricordo ed associarlo all'immagine osservata...
    qualcuno, diceva: una rosa è una rosa è una rosa.. forse il suo intento era quello di farci capire di non razionalizzare l'oggetto osservato ma limitarci, senza giudizio, ad osservare ciò l'occhio vede..
    escludere la mente e semplicemente osservare... e allora arriva il profumo... un profumo che non ha niente a che fare con i sensi... ma con l'assaporare l'attimo che si sta vivendo.. l'essenza del momento..
    Ciao Irene
    bella idea togliere il colore.. a volte.. troppo colore può distrarre.. creare rumore... e quì, la delicatezza delle immagini, ha bisogno del silenzio.....

    Grazie del regalo che ci fai.. perchè la tua mostra è proprio bella... una poesia...
    ho lasciato che le mani scrivessero da sole le cose che leggi... mi auguro siano di tuo gradimento..
    a presto..
    :))
    Bodha
  • Donata Casiraghi 04/09/2007 23:55

    Ricercare le componenti essenziali di una rosa è un po' come cercare di scoprire la parte più autentica di noi stessi.
    Ho molto apprezzato la scelta di lavorare su un soggetto apparentemente semplice. Quando ho osservato "la regina dei fiori" mollemente adagiata su un tessuto a trama grossa al sole, oppure su un raffinato tappeto, ho pensato alla similarità con il corpo di una donna. Ho anche avuto la sensazione che l'autrice di questi scatti ci volesse raccontare qualcosa della propria possibile vita in quell'appartamento con giardino, ponendo appunto il soggetto prescelto negli spazi che rappresentano il suo mondo.
    Un altro aspetto che ho colto è stato un senso di silenzio, forse di solitudine.
    La luce verso la quale ho visto "rivolgersi" i petali dai bordi un po' in trasparenza, e le gocce d'acqua, mi hanno fatto anche immaginare una sorta di attesa.
    Una collezione di immagini "sussurrate" ma evocatrice di riflessioni.
    Congratulazioni, Irene!
    ciao
    do

  • Matteo Carbone 03/09/2007 14:39

    Interessante percorso sviluppato intorno alle sinuosità di questi fiori; esternando sentimenti travestiti da immagini leggere e delicate, ma mai banali, cullati da una monocromia accondiscendente, nella quale il visitatore resta ammaliato da essenze non tangibili ma prepotenti.
    Complimenti Irene, un bel lavoro.